#occupyourlife!

Parma - La parade dei Draghi Ribelli del 17 novembre

Oltre 500 studenti in corteo per urlare che il nostro futuro non è in debito!

17 / 11 / 2011

ore 9.05: Avvistati i draghi ribelli in Barriera Bixio pronti x la parade contro i tagli, le politiche di austerity, le privatizzazioni e il saccheggio dei diritti.

Dietro il camion di apertura del corteo, molti studenti medi e universitari con le maschere da draghi ribelli. In corteo con gli studenti anche la Rete Diritti in Casa e molti migranti: contro razzismo e precarietà per unire le lotte.

ore 10.10: Il corteo di studenti, studentesse e draghi ribelli sanziona Banca Monte Parma al grido "Noi la crisi non la paghiamo!". Chiusura simbolica dell'ingresso, adesivi "Less Bank More Frank!", fumogeni e stancil.

ore 10.40: Traffico bloccato sul Ponte di Mezzo. #Occupyourlife! #Occupytheworld!

ore 11.00: I Draghi ribelli sanzionano anche Unicredit Banca in via Mazzini. Il Profumo di BCE e Austerity non ci piace!

ore 11.30 : Il corteo si conclude in Piazza Garibaldi con un'assemblea pubblica. A seguire spettacoli e mostre allestite dagli studenti dell'Istituto d'Arte Toschi, scuola gravemente colpita dai tagli con conseguente dismissione dei laboratori, soppressione di interi corsi di insegnamento, licenziamento di molti professori.

...La giornata continuerà nel pomeriggio alle 18 con un'assemblea pubblica nella Facoltà di Lettere. #occupyuniversity!

Leggi il comunicato di lancio della parade

Leggi la ressegna stampa su La Repubblica Parma

Bookmark and Share

Parma - Draghi ribelli in corteo. Foto di Sandra Martorano

17.11.11 Parma

loading_player ...

    Parma - Draghi ribelli in corteo. Foto di Noemi Martorano