Reporting via Piave

Raccontati, racconta il tuo quartiere

20 / 12 / 2011

Martedì 20 dicembre in via Sernaglia 43, Mestre si terrà l’evento di presentazione del progetto Reporting via Piave.

Reporting via Piave è un progetto pubblico rivolto a tutte le persone che vivono in città, un’occasione per raccontare via Piave a Mestre.

Approvato e finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del programma Gioventù in Azione, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Giovanili e Pace della città di Venezia e la collaborazione di Sottobosco, Reporting via Piave è un progetto fotografico aperto alla città: i partecipanti avranno a disposizione un taccuino e una macchina fotografica per scattare le proprie fotografie, che saranno esposte attraverso cartelloni urbani di grandi dimensioni o piccole mostre all’interno delle attività commerciali di via Piave a giugno 2012.

Il quartiere Piave è oggi un luogo complesso e carico di sfumature: l’obiettivo del progetto è quello di raccontarne i luoghi e le persone, coglierne i processi di cambiamento e raccontare le nuove identità culturali che lo attraversano. Il progetto intende contribuire alla costruzione di un dibattito aperto alla città, che guardi alle sfide che la contemporaneità pone.

Raccontare la città attraverso gli occhi di chi la abita è anche un modo per prenderci cura degli spazi che ci appartengono, perché la città è di tutti!

Martedì 20 dicembre alle ore 18.00

 in un incontro nel Centro Civico in Via Sernaglia 43, Mestre

saranno presentati ufficialmente alla stampa i luoghi e i tempi del progetto.

Interverrano:

Sandro Simionato, vice Sindaco – Comune di Venezia

Gianfranco Bettin, assessore alle Politiche Giovanili - Comune di Venezia

Riccardo Caldura, Curatore e docente di Fenomenologia dell’arte contemporanea - Accademia di Belle Arti Venezia

Info

www.reportingviapiave.it

reportingpiave@gmail.com

Bookmark and Share