Rimini - Ripuliamo la città: smacchiatore antifascista!

Azione al Centro studi

21 / 12 / 2011

Oggi alcuni attivisti del Collettivo Studenti Rimini hanno svolto quest’azione simbolica , presso il centro studi e altre scuole del riminese, che vuole ripulire la nostra città dalla propaganda neonazista di gruppi come Lotta studentesca, una costola dell'organizzazione Forza Nuova. Questi gruppi cercano di rinnovarsi e fare proselitismo fra gli studenti facendo discorsi di attualità (es. rincaro libri, crisi economica ecc)  ma celando i loro veri riferimenti dal nazismo, alla Guardia di ferro romena fino al fondamentalismo religioso e luoghi comuni populisti, valori portatrici di odio, xenofobia e sessismo. Dobbiamo alzare l'attenzione sulla presenza di questo gruppo nella nostra città a partire dalle scuole, cooperando insieme alle altre realtà cittadine, agli studenti, alle famiglie affinchè sia chiaro a tutti quali siano i reali obiettivi di questi soggetti. Viviamo in una dittatura finanziaria che impone un'austerità generalizzata soprattutto per le fasce sociali più deboli, dobbiamo cercare insime uan via d'uscita che parli di più democrazia partendo dai beni comuni, del riappropriarsi dei diritti e della possibilità per tutti di poter  avere una vita degna nel nostro paese. Questi soggetti sono contro il comune, contro la libertà e contro la democrazia. Sono portatori delle stesse ideologie d'odio che hanno portato all’omicidio di Modou Samb e Mor Diop a Firenze il 13 dicembre della scorsa settimana, a qualla cultura. Non possiamo rimanere indifferenti ed è preoccupante vedere come a promuovere questi messaggi siano le stesse soggettività (che poco hanno a che fare con le scuole e l'università) colpevoli e condannate per eversione, tentato sequestro di persona e tentato incendio nell’attentato al Lab. Paz nel 2007 nonché di altri episodi di violenza sul territorio.

Da un’ideologia che vede nell’aggressività e nell’odio i suoi fondamenti non possiamo aspettarci altro. Per questo riteniamo fondante l’antifascismo come pratica quotidiana che ci porta ogni giorno ad impegnarci per  la scuola pubblica, per la libertà di parola e pensiero, per la libertà di movimento dei migranti, contro ogni tipo di guerra e discriminazione. Non accettiamo la propaganda di questo tipo di ideologie all’esterno delle nostre scuole e università e non vogliamo vivere in un mondo di paura verso le diversità.

Collettivo Studenti Rimini

Bookmark and Share

Ripuliamo la città! Smacchiatore antifascista

Rimini - Ripuliamo la città... Smacchiatore antifascista!