NewYork, aniversario OWS. Cominciano le mobilitazioni

16 / 9 / 2012

Cominciano le giornate di mobilitazione per l'aniversario di OccupyWallStreet a NewYork e il messaggio lanciato dagli occupanti dal mondo del web è: " E allora siate pronti... preparatevi... state sciolti, suonate jazz e mantenete la fede. Svegliatevi ogni mattina pronti a vivere senza tempi morti... il capitalismo ha il fiato corto e il nostro movimento è appena iniziato. Il 17 settembre ci incontriamo all'alba, pronti a rimbombare su Wall Street".

L'aniversario sarà celebrato contre giorni di mobilitazione divisi in «Education» (sabato), «Celebration» (domenica) e «Resistance» (lunedì). Domenica si celebra con il concerto della Guitarmy, l'esercito di chitarristi guidati da Tom Morello, ex chitarrista dei Rage Against The Machine e Jello Biafra cantante dei Death Kennedy, entrambi attivi nel movimento di Occupy che con questo concerto intendono scaldare gli animi e portare quanta più gente possibile a partecipare alla «Resistance» di domani.
Il programma di resistenza è vasto e ambizioso, l'azione di Occupy comincerà la mattina all'alba alle 6, con una critical mass nella zona di Downtown Manhattan. Alle 7 il concentramento sarà a Wall street per impedire l'inizio delle transazioni alla Borsa di New York. In contemporanea alle azioni intorno allo Stock Exchange, sono previste decine di altre iniziative disseminate per New York, con il duplice intento di coinvolgere più parti della cittadinanza ma anche e soprattutto per impegnare la polizia su più fronti.

Ma in effetti le mobilitazioni sono già partite;ieri sera in circa trecento persone hanno manifestato, il corteo si è diretto verso Zuccotti Park, che l'anno scorso fu occupato e divenne il quartier generale della protesta anti-finanza. Ingente spiegamento di polizia che ha operato decine di arresti vicino alla Trinity Church, a ridosso del parco. Senza fornire il numero preciso degli arrestati, i poliziotti hanno detto che si è trattato in gran parte di "comportamenti mirati al disordine".

Il compleanno di Occupy Wall Street potrà essere seguito anche in rete tramite un sito che verrà messo online la mattina di domani, occupywallst.altervista.org ideato e realizzato da Shawn Carriè e da Claudia Vago, conosciuta su twitter come @tigella.

Bookmark and Share