Verona » Reddito

15 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Verona. Verso il 1 marzo – Le lavoratrici Euro&Promos: e se smettessero di pulire l'Università?

Verona. Verso il 1 marzo – Le lavoratrici Euro&Promos: e se smettessero di pulire l'Università?

Bloccato il Rettorato dell'Università di Verona

9 / 2 / 2010
Questa mattina (martedì 9 febbraio 2010), un gruppo di lavoratori e lavoratrici della Cooperativa Euro&Promos, che ha l'appalto delle pulizie all'Università di Verona, ha protestato dentro e successivamente davanti al Rettorato contro il licenziamento di una loro compagna e per chiedere migliori condizioni di lavoro. Le lavoratrici, insieme all'ADL cobas e a ... »
Verona: Verso il 1 Marzo - “Occupare non è reato, ma una necessità”

Verona: Verso il 1 Marzo - “Occupare non è reato, ma una necessità”

Importante riconoscimento per il diritto alla casa

8 / 2 / 2010
“Il Tribunale di Verona, accogliendo l'orientamento della Cassazione, ha riconosciuto l'esistenza dello stato di necessità nei confronti di una famiglia di migranti che nel 2006 aveva occupato un appartamento di proprietà dell’ATER. L’appartamento occupato, insieme ad altri 5, da altre famiglie in emergenza abitativa, rientrava in un piano di vendita all’asta di ... »
Verona - Occupare non è reato

Verona - Occupare non è reato

Problema alloggi. Erano accusati anche di danneggiamento perché cambiarono le serrature. L'avvocato: «All'epoca erano senza lavoro e una donna era incinta Ora hanno tutti un'occupazione e pagano regolarmente l'affitto»

2 / 2 / 2010
Fu il 2006 l'anno nero delle occupazioni delle case Ater: in via Maddalena, in via Ticino e in via Monte Tesoro tre nuclei familiari si insediarono in appartamenti sfitti. Seguirono accessi dei funzionari dell'ente, richieste di sequestro e successivi sgomberi per restituire le case al proprietario. Fu quindi la volta dei provvedimenti firmati dal gip e arrivarono le denunce ... »
Blitz a Veronetta, sfratto rinviato di un mese

Blitz a Veronetta, sfratto rinviato di un mese

L’alloggio ora è occupato da una famiglia con un figlio

9 / 9 / 2009
Sono arrivati poco dopo le dieci, ieri mattina, intenzionati a sfrattare dall’appartamento di via Cantarane a Veronetta, Youssef Jalil che lì vive da tre anni. Ad attenderli, l’ufficiale giudiziario, gli avvocati e i due operai che avrebbero dovuto aprire la porta, hanno però trovato i ragazzi della «Rete sociale per la casa», venuti ad esprimere solidarietà a Youssef ... »
Bloccato sfratto in Veronetta

Bloccato sfratto in Veronetta

Nel 2008, 392 sfratti solo a Verona

8 / 9 / 2009
Questa mattina l'intervento degli attivisti della Rete Sociale per il Diritto alla Casa è stato determinante per bloccare uno dei tanti sfratti che da mesi costringono famiglie o singoli ad entrare in "emergenze abitative". Per ora, Youssef e famiglia, non rietreranno tra i moltissimi che hanno subito lo sfratto: nel solo 2008, il numero totale degli sfratti è stato di 392, ... »
No CIE. Né a Verona né in altro luogo

No CIE. Né a Verona né in altro luogo

Bovolone. Tra chi il territorio lo svende e chi lo vuole costruire come bene comune

26 / 8 / 2009
Cosa diventano i territori? E' questa la domanda che dobbiamo porci nel seguire storie come quelle di Bovolone. Sindaci leghisti che nulla fanno per i propri cittadini - la vicenda della Finservice, la cooperativa di lavoratori in subappalto per la Mondadori, è emblematica da questo punto di vista -  e che accettano senza colpo ferire le logiche di occupazione di Roma e ... »
Sfratto per una famiglia marocchina di Bovolone

Sfratto per una famiglia marocchina di Bovolone

Il padre, marocchino di 41 anni, disoccupato. Con moglie e tre figli

26 / 8 / 2009
Bovolone. Sara e Chaima se lo aspettavano. Istinto femminile, forse. Perché già dalle prime ore di ieri si erano "appollaiate" sul balcone ripetendo la profetica cantilena: "Ci mandano via di casa". Intuito di due sorelline marocchine di 4 e 11 anni. Protagoniste anche loro di uno dei tanti sfratti che si ripetono ogni giorno nel Veronese. Se lo aspettava anche loro padre, ... »
Verona - Appello delle lavoratrici e dei lavoratori Finservice

Verona - Appello delle lavoratrici e dei lavoratori Finservice

Presidio permanente in Brà e Assemblea cittadina il 25 giugno per sostenere la lotta

22 / 6 / 2009
Nonostante i politici continuino a dire il contrario, che la crisi non c’è o che essa sta per finire, la crisi economica morde. Morde sul serio. Cresce la cassa integrazione, si diffondono i licenziamenti, non si riesce più a far fronte alle spese o a pagare gli affitti.Questa crisi è il prodotto della speculazione finanziaria, dei giochi in borsa delle banche, ... »
Mondadori, trattativa sulla data. Nuovi picchetti

Mondadori, trattativa sulla data. Nuovi picchetti

Continuano i presidi davanti ai cancelli di Mondadori di Verona

20 / 6 / 2009
VERONA — Un comma della Finanziaria del 2007, che ripren­de la legge Biagi. E’ in quelle ri­ghe che stabiliscono la responsa­bilità di un’azienda committen­te nei confronti dei lavoratori delle ditte che per essa lavorano in appalto o subappalto, che po­trebbe trovare uno snodo la vi­cenda dei manife­stanti che da giorni stazionano davanti ai cancelli della ... »
Mondadori, azienda assente al vertice in prefettura

Mondadori, azienda assente al vertice in prefettura

All’incontro voluto da Faillaci sindacato Adl-Cobas, lavoratori, rappresentanti della Rm e della Ben Long e l’assessore Benetti

20 / 6 / 2009
VERONA — «La pace socia­le si ottiene non solo quando si prende ciò di cui si ha dirit­to, ma anche quando si rinun­cia a qualcosa». Ha dato fon­do a tutta la sua filosofia par­tenopea, ieri il prefetto vica­rio Elio Faillaci. Ma anche lui ha morso il freno, quando a mezzogiorno è entrato in una sala degli uffi­ci della Provincia, perchè in prefettura si stavano ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2