Tunisia » Crisi

31 risultati Rss Feed
Tunisia. 3° anniversario della primavera

Tunisia. 3° anniversario della primavera

Manifestazioni celebrative della rivoluzione del gelsomino mentre la crisi economica e politica morde i cittadini.

19 / 12 / 2013
La Tunisia celebra il terzo anniversario della sua Primavera Araba, quella che aprì la strada alle proteste in tutto il Medio Oriente e il Nord Africa, scendendo di nuovo in piazza. Ieri, 17 dicembre, giorno in cui il 26enne Mohammed Bouazizi si immolò come forma di protesta per la povertà e la disoccupazione che attanagliavano la Tunisia di Ben Ali, in migliaia si ... »
Tunisia – Il governo fantasma

Tunisia – Il governo fantasma

Grande manifestazione di protesta oggi a Tunisi per chiedere le dimissioni del governo guidato da Ennahda.

di Lda
23 / 10 / 2013
Migliaia di donne e uomini hanno partecipato oggi alla grande manifestazione indetta dai partiti di opposizione, riuniti nel Fronte di Salute Nazionale, a Tunisi. La manifestazione ha percorso le vie del centro fino ad arrivare alla Casbah, chiedendo a gran voce le dimissioni del Governo a guida islamica che sta (ri)portando la Tunisia in un baratro di repressione, ... »
Tunisia - Ennahda si rimangia l’accordo. Continua lo stallo istituzionale

Tunisia - Ennahda si rimangia l’accordo. Continua lo stallo istituzionale

Diventa sempre più difficile immaginare una soluzione per la crisi istituzionale

di Lda
9 / 10 / 2013
Mentre circola con orgoglio negli ambienti vicini al governo la notizia dell’invito ricevuto dalla Tunisia a partecipare alla riunione dei G8 che si terrà a Washington la settimana prossima, il Paese si trova ancora in serie difficoltà. Ennahda, il partito islamico che guida la coalizione di governo, non è intenzionato a lasciare il potere, non si vedono all’orizzonte ... »
"Alle Raus"! - I movimenti sociali, lo spazio euromediterraneo e la costituzione materiale dell’Europa

"Alle Raus"! - I movimenti sociali, lo spazio euromediterraneo e la costituzione materiale dell’Europa

Un contributo dei Centri Sociali del Nordest, Centri Sociali delle Marche, Coalizione centri sociali Emilia Romagna

19 / 3 / 2013
Ci voleva il “lunedì nero” dell’isola di Cipro per ricordare a tutti che la crisi finanziaria dell’Eurozona è un dato strutturale con cui fare i conti ancora per un lungo periodo? Che troppo facili ottimismi sono ogni giorno costretti a misurarsi con l’andamento “a spirale” di una crisi in cui l’instabilità dei mercati, consustanziale al funzionamento dei ... »
Tunisia, il ricco bottino degli islamisti

Tunisia, il ricco bottino degli islamisti

25 / 10 / 2011
La giornata si è fatta sempre più tesa aspettando il risultato elettorale, quello definitivo dovrebbe arrivare oggi. Fin dalla notte comunque circolava la voce di una vittoria relativa del partito islamista En-nahda. La sede del partito, assediata da giornalisti di tutto il mondo, restava chiusa, i dirigenti attendevano il pomeriggio per dare una versione, probabilmente ... »
Intervista/ SANA BEN ACHOUR, laica e femminista

Intervista/ SANA BEN ACHOUR, laica e femminista

25 / 10 / 2011
«Il voto a En-nahda è anche contro la modernità imposta dall'alto»."La volontà popolare è trasparente, la rispetteremo. Giudicheremo gli islamisti dai fatti". Quando comincia a circolare la voce del grande successo elettorale degli islamisti di En-nahda, le più scioccate sono le donne che si sono battute per l'uguaglianza, anche nelle elezioni.Incontriamo Sana ben ... »
Tunisia: una rivoluzione al voto.

Tunisia: una rivoluzione al voto.

Appunti per comprendere un paese in divenire

24 / 10 / 2011
La Tunisia vive oggi una tappa fondamentale nel suo lento e cammino verso il cambiamento politico. Un percorso in divenire che è in continuo aggiornamento con cambiamenti continui e ritmi frenetici …. per quanto si parli pur sempre di un paese mediterraneo! Proveremo quindi a scrivere di getto alcune riflessioni che possono servire come spunti di discussione e rimandiamo a ... »
Le due Tunisie al voto tra «Bella ciao» e il velo

Le due Tunisie al voto tra «Bella ciao» e il velo

23 / 10 / 2011
Le tensioni degli ultimi giorni di campagna elettorale sembrano aver lasciato spazio alla riflessione. Non è facile orientarsi tra le numerose liste che hanno raccolto i candidati di oltre cento partiti nati dopo la rivoluzione. I manifesti elettorali (volantini con le facce dei candidati e il simbolo) sono incasellati in appositi spazi dipinti sui muri, più che annunci ... »
Tunisia - Calma surreale

Tunisia - Calma surreale

12 / 9 / 2011
Tunisi, 11 settembre 2011, Nena News – Dopo il discorso di fuoco del primo ministro martedi 7 settembre e la tensione che ne é seguita, il paese sembra essere sprofondato in una calma surreale. L’Av. Bourghiba pullulava di gente ai caffé e le strade del centro, “ripulite” dall’orda delle bancarelle abusive, aveva un aspetto piu’ ordinato. La questione ... »
Tunisia - Si riaccende Sidi Bouzid

Tunisia - Si riaccende Sidi Bouzid

19 / 7 / 2011
Roma, 18 luglio 2011, Nena News – Si chiamava Thabet Belkacem il ragazzo 14enne ucciso da un proiettile di rimbalzo sparato dalle forze di sicurezza tunisine durante i violenti scontri divampati nelle ultime ore a Sidi Bouzid, la città dove ebbe inizio la rivolta con il dittatore Zine El Abidine Ben Ali e che diede fuoco alle polveri della «primavera araba» in ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4