Torino » Libertà di movimento

4 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
La libertà di movimento non si condanna

La libertà di movimento non si condanna

Con Zeno, Gianluca, Alvise, Fabiano e tutt* i/le No Tav. Il dissenso non si misura in anni di condanna

28 / 1 / 2015
 Ancora un volta si abbatte il peso del teorema giudiziario: 140 anni di carcere e 47 condanne per gli imputati del processo No Tav rispetto ai fatti del 27 giugno e del 3 luglio 2011. Un’altra sentenza spropositata come una scure calata sulla vita delle persone  Le ipotesi, i teoremi, le letture che vanno avanti senza alcun tipo di confronto o di modificazione durante il ... »
No Tav, cade l'accusa di terrorismo

No Tav, cade l'accusa di terrorismo

La sentenza della Corte d'Assise inceppa il teorema dei PM torinesi

17 / 12 / 2014
Applausi, abbracci e cori dentro e fuori dall'aula bunker del carcere di Torino hanno accolto questa mattina la lettura della sentenza della Corte d'Assise nei confronti di Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò, i quattro attivisti NoTav in carcere da oltre un anno con l'accusa di terrorismo per aver incendiato un compressore nel cantiere di Chiomonte durante un'iniziativa nel ... »
Torino - No Tav un processo in stato d’assedio

Torino - No Tav un processo in stato d’assedio

8 / 12 / 2013
Da mesi si sta svolgendo, nel generale silenzio mediatico, il processo “no Tav” nel luogo più simbolico e più distante dalla visibilità: l’aula bunker vicino al carcere Le Vallette. Da mesi si svolge a ritmi serrati, con un calendario preconfezionato e con la chiara volontà di toccare tutti i record di produttività giudiziaria. L'audizione di centinaia di testi ... »
Il Natale di Luca Tornatore

Il Natale di Luca Tornatore

"Luca è la nostra cattiva coscienza" scrive il docente dell'Università di Torino

22 / 12 / 2009
Ecco l'intervento pubblicato martedì mattina sul blog "Cattivi Maestri", che Angelo d'Orsi cura sul sito di "Micromega" a questo link:http://temi.repubblica.it/micromega-online/liberta-per-luca-tornatore/"Ciascuno trascorre il Natale come può. Chi nella calma piatta degli affetti familiari; chi, coraggiosamente, vi si sottrae, magari in beata solitudine (sola beatitudine); ... »