Terremoto centro italia » Comunicati

9 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Tolentino (Mc) - La carovana No Tap / No Snam nelle zone colpite dal sisma

Tolentino (Mc) - La carovana No Tap / No Snam nelle zone colpite dal sisma

14 / 1 / 2018
Ieri eravamo a Tolentino per una nuova tappa della Carovana No Tap/No Snam. Nella cittadina marchigiana, che porta ancora i segni evidenti del sisma del 2016, siamo stati accolti in una delle poche sale ancora agibili ad ospitare un incontro partecipato come è stato il nostro.Nonostante le evidenti difficoltà che queste popolazioni vivono nel quotidiano, ci ha stupito il ... »
1 aprile - Giornata di mobilitazione a Roma e nel cratere

1 aprile - Giornata di mobilitazione a Roma e nel cratere

Contro lo stallo partecipa agli stalli

31 / 3 / 2017
Il primo aprile anche come Terre in Moto saremo presenti alla giornata di mobilitazione nel cratere, partecipando ai vari stalli diffusi sul territorio.Invitiamo tutti alla partecipazione, per info sulle località coinvolte guardate l'evento La Ri-Scossa dei Terremotati.Difendiamo il territorio dalla strategia dell'abbandono!Riportiamo qui sotto l'indizione dei due comitati ... »
Chi sta giocando sulla pelle dei terremotati?

Chi sta giocando sulla pelle dei terremotati?

Il comunicato di TerreInMoto

7 / 3 / 2017
In questi mesi abbiamo più volte sottolineato che qualcosa, nel meccanismo degli interventi, non va. Ritardi, comunicazioni insufficienti e una sensazione generale di caos hanno accompagnato la vita delle popolazioni del cratere e di chi sta seguendo da vicino la questione. Si è parlato più volte di strategia dell’abbandono come di un meccanismo, in parte voluto e in ... »
Contro la shock economy, il terremoto al tempo della crisi

Contro la shock economy, il terremoto al tempo della crisi

Da 3e32.org

8 / 11 / 2016
Come abbiamo fatto dopo il terremoto dell’Aquila, come abbiamo fatto anche dopo quello dell’Emilia e del 24 agosto scorso, ribadiamo ancora una volta una necessità urgente e reale del Paese: la messa in sicurezza dei territori, soprattutto quelli ad alto rischio sismico.E’ necessario iniziare a cambiare realmente la cultura in questo Paese, a partire da quella ... »
Il terremoto e il diritto di scegliere

Il terremoto e il diritto di scegliere

Una nota a cura del Csa Sisma (Macerata) - Centri Sociali Marche

8 / 11 / 2016
Un evento così improvviso e dirompente come il sisma che ha colpito le popolazioni di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo obbliga a misurarsi con un tempo e uno spazio totalmente diversi da quelli ordinari. Il terremoto così come squarcia la terra sconvolge le nostre abitudini e relazioni quotidiane, costringendoci nel bene e nel male a vivere e pensare un senso diverso dello ... »
Grandi scosse e grandi opere

Grandi scosse e grandi opere

Emergenza Terremoto - L' intervento dei Centri Sociali delle Marche

3 / 11 / 2016
Questo comunicato nasce di getto i giorni seguenti le prime scosse del 26 ottobre. Prima della pubblicazione si è scatenato il sisma di domenica 30 che ha ulteriormente aggravato lo scenario dell'emergenza in un'area territoriale molto più estesa, che ha investito diffusamente centri medio-grandi e un numero elevato di paesi e centri minori. La vastità della zona colpita ... »
Faresti un’escursione sui Sibillini con le Hogan?

Faresti un’escursione sui Sibillini con le Hogan?

Dopo la visita di Renzi e l'annuncio del DL Terremoto, un intervento del Csa Sisma (Mc) - Centri Sociali Marche

13 / 10 / 2016
Martedì 11 ottobre il Presidente del Consiglio Renzi, insieme al Commissario alla Ricostruzione Vasco Errani e al capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, si è recato sui luoghi colpiti dal sisma del 24 agosto scorso. Il premier ha fatto coincidere la sua visita con l'annuncio dell'approvazione, da parte dell'esecutivo, del DL Terremoto. Il testo del decreto, composto ... »
Terremoto, cosa c’è realmente dietro alle macerie del racconto pubblico

Terremoto, cosa c’è realmente dietro alle macerie del racconto pubblico

Un contributo del Csa Sisma (Macerata) - Centri Sociali delle Marche

14 / 9 / 2016
Quando nel novembre del 1997 nacque il Centro Sociale di Macerata si decise di chiamarlo SISMA, non erano passati neanche due mesi dalle terribili scosse di settembre che misero in ginocchio Marche ed Umbria. La scelta del nome fu anche un modo per esorcizzare l’evento, per dichiarare senza mezzi termini che si andava avanti, che quello era un punto di partenza. A partire da ... »
Terremoto centro Italia - Nota dei centri sociali delle Marche

Terremoto centro Italia - Nota dei centri sociali delle Marche

24 / 8 / 2016
Rispetto per il dolore delle vittime, e di quanti sono stati colpiti dal violento terremoto della scorsa notte. Un riconoscimento grande alle donne e agli uomini ancora in queste ore impegnati nelle operazioni di soccorso.Questo chiediamo, questo ci sentiamo di dire in un tempo che sarebbe dovuto essere il tempo del silenzio. Di un silenzio che rispetti e preservi la ... »