Taranto

155 risultati Rss Feed
Ilva: il corteo a taranto per salute, sicurezza, lavoro, ambiente

Ilva: il corteo a taranto per salute, sicurezza, lavoro, ambiente

Oltre un migliaio di manifestanti, fra operai dell’ILVA, cittadini di Taranto, associazioni, lavoratrici e lavoratori giunti in Puglia dalle altre regioni, stanno dando vita a Taranto al corteo che è appena partito dall’Arsenale ed attraversando le vie del centro si concluderà in piazza della Vittoria.

13 / 11 / 2012
Salute, Sicurezza, Lavoro, Ambiente, per i lavoratori dell’ILVA e per tutta la città di Taranto: queste le parole d’ordine della manifestazione, lanciata dagli operai del reparto Movimento Ferroviari, tutti compattamente in sciopero e in presidio da 11 giorni a seguito dell’omicidio sul lavoro del giovane addetto del MOF, Claudio Marsella. Lo sciopero è stato da ... »
Parma - "Democrazia inquinata" verso il 4 dicembre

Parma - "Democrazia inquinata" verso il 4 dicembre

La Rete Ambiente Parma lancia la mobilitazione sotto i Portici del Grano in occasione del Consiglio Comunale sull’inceneritore

7 / 11 / 2012
L’incontro pubblico, tenutosi il 31/10/2012 presso l’Auditorium Toscanini a Parma, ha sancito l’impegno comune di associazioni e movimenti, sensibili ai temi ambientali, di rivendicare il diritto alla salute e all’ambiente in maniera diffusa e non solo nel proprio territorio di appartenenza; nello specifico le associazioni della provincia di Parma hanno già dato vita ... »
L'eresia dell'Apecar

L'eresia dell'Apecar

Speciale di Radio Kairos dedicato al caso Ilva di Taranto con ospiti e aggiornamenti

31 / 10 / 2012
Radio Kairos ha dedicato una trasmissione al caso dell’Ilva di Taranto. Ospiti in studio, collegamenti in diretta, aggiornamenti sulle ultime notizie. Proviamo a capire come nasce l’esperienza di lotta che vede la città dei due mari al centro delle cronache nazionali, caso emblematico di come il capitalismo abbia sfruttato negli ultimi 50 anni il territorio e la sua ... »
Taranto - Claudio 29 anni l'ennesima vittima dell'Ilva

Taranto - Claudio 29 anni l'ennesima vittima dell'Ilva

Il comitato cittadini liberi e pensanti si mobilita per dire basta

31 / 10 / 2012
Ieri appena saputa la notizia della morte del giovane operaio Claudio Marsella, il Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti, ha dato vita ad un'iniziativa davanti alla Prefettura.Poi il Comitato dopo aver dato vita ad una assemblea pubblica ha occupato per due ore la sede di FIOM, FIM, UIL a Piazza Bettolo per chiedere che si scioperasse nella giornata di oggi contro ... »
Parma - Incontro pubblico "Democrazia inquinata"

Parma - Incontro pubblico "Democrazia inquinata"

Mercoledì 31 ottobre 2012 ore 21 @ Auditorium Toscanini, Via Cuneo 3 – Parma

25 / 10 / 2012
L’Ilva di Taranto, l’emergenza rifiuti di Napoli, la costruzione dell’inceneritore di Parma rimbalzano cupe sulle pagine dei quotidiani nazionali e locali, mettendo in luce l'insostenibilità di un modello di sviluppo basato sul saccheggio di diritti e risorse. Dietro questi tre simboli del declino di tale modello di sviluppo, c’è innanzitutto il dramma del lavoro e ... »
Taranto per noi...

Taranto per noi...

La centralità delle lotte territoriali e la ricomposizione di classe.

17 / 10 / 2012
La prima sensazione che abbiamo avuto arrivando nei pressi di Taranto è stata quella di una città, anzi di un intero lembo di Jonio, avvolta dal fumo, tanto fumo, fumo di fabbriche. Lungi da noi rievocare retoriche da romanticismo pre-industriale, è abbastanza facile immaginare come la fabbrica, intesa come complesso di relazioni ambientali e sociali, abbia condizionato ... »
Note in coda all'Apecar

Note in coda all'Apecar

di Eleonora de Majo

16 / 10 / 2012
Non c’e molto da obiettare al fatto che il capitalismo, ovunque ha dispiegato megalomanie produttive, ha sempre lasciato dietro di se’ l’odore acre della morte e della devastazione ambientale. Questo semplice dato quasi statistico potrebbe bastare da solo a dimostrare l’insostenibilita’ del suo funzionamento per tutti quegli uomini e quelle donne del pianeta, ... »
Considerazioni sul 13 ottobre: io non delego, io partecipo

Considerazioni sul 13 ottobre: io non delego, io partecipo

14 / 10 / 2012
La giornata di ieri ci è costata lavoro, impegno, ansia, e qualche discussione, anche. Ma le emozioni che tutti noi abbiamo vissuto e che ci hanno sconquassato hanno segnato un punto fermo nella storia di questa città. E oggi sentiamo di dover sottolineare questo: chiunque, d'ora in poi, penserà di poter prendere decisioni, ordinanze, provvedimenti, iniziative ... »
Taranto 13.10.2010 Corteo Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti. La cronaca multimediale

Taranto 13.10.2010 Corteo Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti. La cronaca multimediale

13 / 10 / 2012
Riuscita e partecipata la manifestazione che ha visto oggi nelle strade della città cittadini, studenti, lavoratori affermare che è possibile non delegare il proprio futuro.Un'altra tappa partecipata per liberare la città dai ricatti e dalle imposizioni. Una manifestazione che fa parte della storia reale animata dal Comitato cittadini liberi e pensanti negli ultimi mesi ... »
Una città da ri-costruire. Taranto verso l’anno zero.

Una città da ri-costruire. Taranto verso l’anno zero.

Utente: gaetano84
12 / 10 / 2012
Era il 26 Luglio quando la bomba ecologica deflagrava su Taranto. Quel giorno un anonimo Gip di provincia, Patrizia Todisco, firmava un provvedimento che cambierà per sempre la storia della città pugliese. Sfidando il blocco unanime di Governo, Confindustria e sindacato metalmeccanico unito, sequestrando senza facoltà d’uso gli impianti a caldo dell’Ilva, fabbrica ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10   »     Pagina 5 / 16