Studenti medi » Repressione

13 risultati Rss Feed
Si riparte dal 36. Per un nuovo ciclo di lotte universitarie

Si riparte dal 36. Per un nuovo ciclo di lotte universitarie

16 / 2 / 2017
Oggi è stata una giornata di mobilitazione in tanti Atenei italiani, dopo quanto accaduto a Bologna nei giorni scorsi. Nella città felsinea migliaia di persone hanno risposto all'appello dei collettivi universitari e sono scese in piazza. Pubblichiamo un comunicato dei collettivi DADA (Napoli), Uni.Insur (Roma), LISC (Venezia) e SPAM (Padova) sulla giornata di oggi, con uno ... »
Padova - Tre, due, uno.. Fracassateli e condannateli

Padova - Tre, due, uno.. Fracassateli e condannateli

Comunicato del Cso Pedro sulle richieste di condanna per il 14 novembre 2012

9 / 1 / 2015
Ci siamo trovati spesso ad esplicitare la criminalizzazione che viene fatta di chi si batte per un cambiamento sociale, di chi è in prima fila a rivendicare un radicale cambiamento delle politiche economiche. Ci siamo trovati spesso a scrivere di una parte di magistratura che devia dal proprio ruolo e agisce politicamente, fungendo da braccio ad un governo del paese che, ... »
Salvini, contaci. Finisce male!

Salvini, contaci. Finisce male!

12 / 11 / 2014
Matteo Salvini deve avere un'agenda pienissima e un sacco di cose di cui occuparsi per aver deciso di prendere parola finanche sull'episodio accaduto ieri al nostro liceo, il Gianbattista.  Vico di Napoli, in occasione dell'occupazione per lo sciopero sociale e contro la buona scuola. Lui parla di tutto si sa. Lo sanno tutti, anche i suoi colleghi eurodeputati che ne ... »
Messico - 8 ottobre mobilitazioni in tutto il paese e nel mondo per gli studenti di Ayotzinapa

Messico - 8 ottobre mobilitazioni in tutto il paese e nel mondo per gli studenti di Ayotzinapa

Cresce l'indignazione contro lo stato del terrore e dei narcos

8 / 10 / 2014
Il massacro degli studenti di Ayotzinapa ha suscitato in questi giorni un crescendo di indignazione in tutto il Messico. Ormai pare molto probabile che i resti umani incontrati in alcune fosse clandestine nei pressi di Iguala appartengano ad alcuni dei 43 giovani detenuti dalla polizia il 26 di settembre e poi fatti sparire. I genitori e i compagni di questi desaparecidos non ... »
Il massacro di Iguala

Il massacro di Iguala

Le forze dell'ordine uccidono 8 studenti. Manifestanti si riprendono le strade di Chilpachingo per chiedere giustizia.

2 / 10 / 2014
Un agguato in piena regola. Organizzato ed effettuato con una ferocia senza limiti dalla polizia municipale, che da molto tempo opera assieme a delinquenti, e da pistoleros in abiti civili.Questo è quanto riportano i media liberi messicani e gli studenti di Iguala, piccolo centro del Guerrero, una delle regioni più instabili del Messico.Lo scorso 26 settembre un’ottantina ... »
Toma la Huelga.  Prove d’orchestra per un movimento in divenire.

Toma la Huelga. Prove d’orchestra per un movimento in divenire.

le piazze sono state riempite da una nuova ondata generazionale, fatta in larga parte di studenti, di precari, di insegnanti, di migranti, di operai in lotta, che hanno avuto la capacità di interpretare il sentimento generale

19 / 11 / 2012
Certo, il 14 novembre l’insieme composito dei movimenti ha fatto bingo: ci ha scommesso, ci ha investito, ci ha lavorato e il risultato è andato oltre al prevedibile. È stata una giornata di mobilitazione sociale, giovanile, ampia, trasversale, comunicativa che ha avuto un adesione massiccia nel Sud Europa, dal Portogallo alla Grecia, significative presenze in Francia e ... »
Il diritto allo studio e’ di tutti, anche dei no tav

Il diritto allo studio e’ di tutti, anche dei no tav

27 / 6 / 2012
La vicenda di Zeno Rocca, indagato nell’inchiesta no tav avviata dalla Procura della Repubblica di Torino, è veramente emblematica della ostinata negazione dei diritti fondamentali cui un giovane di 20 anni, studente al primo anno di Giurisprudenza, indagato perché accusato di aver lanciato un sasso nei confronti delle forze dell’ordine il 3 luglio 2011 in Val di Susa, ... »
Perugia 18 aprile 2012 - 37 denunce per la mobilitazione del 30 novembre 2010 contro il ddl Gelmini.

Perugia 18 aprile 2012 - 37 denunce per la mobilitazione del 30 novembre 2010 contro il ddl Gelmini.

Assemblea Pubblica all'Università

19 / 4 / 2012
Il 18-Aprile-2012 la questura di Perugia ha comunicato a 37 persone, tra cui studenti, ricercatori, insegnanti, docenti universitari, lavoratori e precari, un avviso di conclusione di indagini preliminari. I fatti si riferiscono alla grande manifestazione che si è svolta a Perugia (come nel resto delle città universitarie d'Italia), il 30-Novembre-2010, contro la ... »
Genova - Studenti medi in piazza contro l'austerity e la tav

Genova - Studenti medi in piazza contro l'austerity e la tav

Un migliaio di studenti medi hanno attraversato la città per protestare contro il governo Monti e la sua ricetta contro la crisi, concludendo il corteo in presidio sotto il carcere di Marassi, dove è recluso Gabriele Filippi, manifestante no-tav

17 / 2 / 2012
Questa mattina a Genova un migliao di studenti sono scesi in piazza per affermare ancora una volta che cambiano i governi ma non cambia la sostanza delle cose. Gli studenti in corteo hanno ribadito più volte che il "nuovo" governo Monti è la chiara espressione di quei banchieri e speculatori che della crisi si sono appropriati come scusa per eliminare i pochi diritti che son ... »
I soliti noti siete voi!!!

I soliti noti siete voi!!!

23 / 2 / 2011
Stiamo assistendo da settembre a grandissime mobilitazioni, dagli studenti, agli operai, ai precari, ai comitati in difesa dei beni comuni, ai centri sociali, uniti contro una crisi che non è solo economica, ma anche ambientale, energetica e sociale.Centinaia di migliaia di donne e uomini si sono mobilitati contro  il governo Berlusconi, contro il modello Marchionne, contro ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2