Russia » Approfondimenti

22 risultati Rss Feed
Vladimir Putin e il “nuovo ordine” neoliberale in Russia

Vladimir Putin e il “nuovo ordine” neoliberale in Russia

Intervista a Giorgio Comai, ricercatore dell’Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa ed esperto di questioni post-sovietiche.

24 / 5 / 2022
Spesso in questi mesi si è parlato della “Russia di Putin”, talvolta in modo superficiale e dando molte cose per scontate. In questa intervista di Tommaso Baldo a Giorgio Comai, ricercatore dell’Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa ed esperto di questioni post-sovietiche, vengono sviscerate alcune tematiche cruciali sul piano politico ed economico, per comprendere ... »
Era prevedibile? Ilya Budraitskis sull’invasione dell’Ucraina

Era prevedibile? Ilya Budraitskis sull’invasione dell’Ucraina

28 / 2 / 2022
Traduciamo questa intervista di Verso - pubblicata il 25 febbraio - all’accademico russo Ilya Budraitskis, autore del libro Dissidents among Dissidents: Ideology, Politics and the Left in Post-Soviet Russia. Budraitskis presenta una prospettiva critica sulla politica di Putin senza fare sconti all’atlantismo, con alcune proposte su come i movimenti possono esprimere la ... »
Noam Chomsky: "Incombono nuvole nere"

Noam Chomsky: "Incombono nuvole nere"

Intervista sulla guerra, la situazione a Gaza e la crescita dell'Isis in Iraq e il conflitto in Ucraina.

19 / 10 / 2014
A ottobre 2014 il Plymouth Institute for Peace Research ha chiesto a Noam Chomsky di commentare alcuni importanti sviluppi mondiali, tra cui la minaccia di una guerra nucleare, l’attuale aggravamento della violenza a Gaza e la crescita dell’ISIS in Iraq. Questi sviluppi tristi e pericolosi sono colpiscono particolarmente, considerato che sono coincisi con il centenario ... »
Sovranità digitale e web globale

Sovranità digitale e web globale

Dal Cremlino al TTIP, il controllo della rete nelle mani dello Stato

23 / 9 / 2014
In queste ultime settimane ritorna nel dibattito pubblico la questione della cosiddetta “libertà di internet”. Da una parte giungono notizie di una stretta governativa della rete russa da parte di Putin e del Cremlino, dall’altra, attraverso le campagne di contrasto al TTIP, delle direttive di controllo sulla rete e sulla privacy che il trattato USA-UE ... »
La guerra in Europa.

La guerra in Europa.

Missile contro aereo civile, quasi 300 morti. Guerra fuori controllo in terra e cielo. Guerriglia comunicativa, tutti contro tutti.

di Bz
29 / 7 / 2014
Gli ispettori olandesi ed internazionali che esaminavano i resti del Being malese si sono ritirati perchè la zona dell'abbattimento è diventata area di combattimento aperto tra le truppe regolari ucraine e i ribelli filorussi e perchè sembra sia imminente una offensiva sulla capitale del Donbass, Donetsk. Parole di fuoco sono intercorse tra i ministri degli esteri Kerry e ... »
Guerra endemica e un futuro di miseria e stenti

Guerra endemica e un futuro di miseria e stenti

Mentre Ue e Russia fanno affari, la guerra di posizione si trasforma in guerriglia e una vasta porzione delll'Ucraina rischia il tracollo sociale.

di Bz
Utente: zambeppi
14 / 7 / 2014
Tutti abbiamo imparato a diffidare dell’informazione mainstream, ben conoscendo le distorsioni che normalmente vengono prodotte sulle iniziative di movimento; pratica tanto più consolidata quando si tratta di avvenimenti relativi a conflitti e guerre che ci vengono occultate: l'informazione è' parte integrante delle strategie militari tra le parti in conflitto, oggi più ... »
Putin’s Games

Putin’s Games

7 / 2 / 2014
Iniziano oggi i Giochi Olimpici Invernali di Sochi.Tra controllo e potere, corruzione e repressione, tra questioni d’immagine e fattori geopolitici. Nella località turistica dal clima subtropicale, collocata nell’area settentrionale della regione caucasica, sorge il costosissimo innesto di macroscopiche infrastrutture sportive, pronto ad “accogliere” atleti, ospiti di ... »
I dieci inverni di Kiev

I dieci inverni di Kiev

Intervista a Vasyl Cherepanyn attivista del Visual Culture Research Centre. Il primo ministro ucraino, Mikola Azarov, si è dimesso.

28 / 1 / 2014
La determinazione della rivolta, la sua estensione nelle regioni dell'ovest, la penetrazione in quelle dell'est, la pressione congiunta di Russia e UE hanno costretto alle dimissioni Mikola Azarov nel tentativo di fermare la rivoluzione in atto prima del suo punto di non ritorno.Vasyl Cherepanyn, attivista del Visual Culture Research Centre, è stato intervistato durante un ... »
La rivolta continua

La rivolta continua

Almeno 5 i morti ma i manifestanti tengono le piazze. Intervista di Mattia Gallo a Roksolana Mashkova del gruppo anarco – sindacale "Priama Diya"

23 / 1 / 2014
Sono almeno 5 i manifestanti uccisi e oltre 2000 le persone che hanno subito ferite negli scontri che proseguono da domenica 19 gennaio.Protetti dalla carcasse degli autobus incendiati domenica scorsa e da barriere di pneumatici dati alle fiamme che formano una nera cortina fumogena i manifestanti tengono le piazze centrali e le vie che portano ai palazzi governativi, sassi e ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3