Rosarno

30 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Coca-Cola e schiavismo a Rosarno

Coca-Cola e schiavismo a Rosarno

Finanziarizzazione e profitti. Ecco chi e come alimenta lo schiavismo

27 / 2 / 2012
Le responsabilità di Coca-Cola nello schiavismo a Rosarno e in Calabria nella raccolta delle arance e relativa produzione e utilizzo del prodotto lavorato Ci serviva un’inchiesta di una rivista ecologista inglese “The Ecologist” poi ripresa dall’Indipendent per svelare chi si arricchisce, oltre alla malavita, dietro il lavoro schiavistico e al violento ... »
Reggio Calabria - Conferenza per il diritto di soggiorno dei migranti sfruttati nelle campagne del Mezzogiorno

Reggio Calabria - Conferenza per il diritto di soggiorno dei migranti sfruttati nelle campagne del Mezzogiorno

28 / 2 / 2011
ReteRADICI e CSA “ex Canapificio” - Casertaconvocano laConferenza dei nodi del SudUna Vertenza Meridionale per il diritto di soggiorno dei migranti sfruttati nelle campagne del Mezzogiorno6 marzo 2011 h 10.30/ REGGIO CALABRIAVia Domenico Romeo 6, Reggio di Calabria (sede Spi Cgil) Quanto sta avvenendo in Libia e in altri paesi del Nord Africa, costituisce un evento ... »
Rosarno, solo piccole novità positive. Ma resta la piaga dello sfruttamento.

Rosarno, solo piccole novità positive. Ma resta la piaga dello sfruttamento.

400 immigrati hanno manifestato davanti alla Prefettura di Reggio Calabria per chiedere condizioni di vita dignitose e permessi di soggiorno per poter lavorare.

7 / 1 / 2011
Un anno dopo la rivolta dei migranti: tutto è cambiato, ma nulla è cambiato. Una constatazione disarmante, che è diventata lo slogan della Rete Radici, un network di associazioni (Action 1, daSud 2, Libera Piana e Tenda di Abramo 3) che dallo scorso novembre ha monitorato da vicino le condizioni di vita e di lavoro degli africani rimasti a lavorare nelle campagne della ... »
A come AGRICOLTURA... dall'India all'Italia Libera la terra dallo sfruttamento!

A come AGRICOLTURA... dall'India all'Italia Libera la terra dallo sfruttamento!

dibattito e incontro con: Subramaniam Kannayan - attivista indiano del movimento degli agricoltori del Tamil Nadu (India del Sud) - I braccianti-migranti di Rosarno: dalla rivolta delle arance verso il 1° marzo, sciopero dei migranti...

8 / 2 / 2010
Quello che governa il mondo è un sistema economico basato sul profitto e nell’agricoltura, come nell’industria o nell’edilizia le potenze economiche preservano sempre i loro guadagni. Le scelte globali  e il prezzo delle crisi vengono pagate sempre dall’ultimo anello debole della catena: contadini, consumatori, lavoratori...  in Italia, in India e in ogni parte del ... »
Roma - Gli africani di Rosarno in piazza

Roma - Gli africani di Rosarno in piazza

Mobilitazione dei migranti per il permesso di soggiorno generalizzato

2 / 2 / 2010
"I mandarini e le olive non cadono dal cielo. Sono delle mani che li raccolgono": è un brano del documento letto da uno dei circa quaranta immigrati provenienti da Rosarno che dal 10 gennaio vivono dormendo all'addiaccio nella Capitale. Gli immigrati, che hanno costituito "l'assemblea dei lavoratori africani di Rosarno", hanno presentato in piazza S.Marco le loro richieste ... »
Sui tumulti di Rosarno

Sui tumulti di Rosarno

Come e perché ringraziare i migranti e chiedere loro scusa

Utente: elisa
23 / 1 / 2010
E. Della Corte e F.PipernoI) Le spiegazioni che non spiegano.Sono trascorse alcune settimane dai fatti di Rosarno, ricostruiti ormai con dettaglio e commentati con dovizia, sui mezzi d'informazione; sicché è possibile fare il punto, per quanto provvisorio, su quel che è accaduto e sulle cause congetturali.Diciamo subito che, per noi, i moti di Rosarno, sono un segnale ... »
"Rosarno: il tempo delle arance" - La videoinchiesta di InsuTv, la telestreet dei movimenti napoletani

"Rosarno: il tempo delle arance" - La videoinchiesta di InsuTv, la telestreet dei movimenti napoletani

23 / 1 / 2010
Videoinchiesta girata a Rosarno nei giorni del pogrom e della deportazione dei migranti. Per ritrovare, nelle immagini e nei racconti dei protagonisti, le ragioni della ribellione contro la violenza e l'apartheid. Cui è seguita la vendetta della mafia e del governo...Realizzato da InsuTv, la telestreet dei movimenti napoletani »
Braccianti e lavoro schiavo. Lo Stato c’è e si vede

Braccianti e lavoro schiavo. Lo Stato c’è e si vede

Di Antonio Onorati (Centro Internazionale Crocevia)

21 / 1 / 2010
La rivolta dei braccianti di questi giorni, continua ad essere inquadrata come un problema d’ordine pubblico dovuto all’assenza dello Stato. Ma questo non corrisponde assolutamente a quello che succede. Lo Stato, anzi gli Stati, ci sono e portano tutta intera la responsabilità. Quella – semplice da comprendere – come la costruzione di un quadro giuridico che finisce ... »
A fianco dei migranti-braccianti di Rosarno

A fianco dei migranti-braccianti di Rosarno

Roma, comunicato di solidarietà del connettivo terraTERRA

18 / 1 / 2010
Il connettivo terraTERRA esprime la sua piena solidarietà ai lavoratori migranti che a Rosarno hanno espresso rabbia e rivendicato dignità di fronte allo sfruttamento sul lavoro, alle condizioni di vita disumane, alle violenze e alle discriminazioni subite. Le vicende di Rosarno  riflettono un clima di crisi economica e sociale profonda, terreno fertile per una cultura ... »
Troppa (in)tolleranza e nessun diritto, contro il razzismo e lo sfruttamento

Troppa (in)tolleranza e nessun diritto, contro il razzismo e lo sfruttamento

Con i migranti di Rosarno, contro la Bossi-Fini e contro Maroni:

18 / 1 / 2010
19 gennaio a Roma appuntamento sotto la prefettura in P.za Santi Apostoli alle ore 16.00 - 24 gennaio a Roma l’assemblea nazionale sulle migrazioni, Via De Lollis, n. 6 Roma (vicino Metro Termini). - Esplode una tragedia annunciata a Rosarno, uno dei ghetti del profondo Sud d’Italia, una delle zone grigie senza diritti del Paese. Migliaia di migranti sfruttati nei campi, ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3