Repressione » Euromediterraneo

18 risultati Rss Feed
Appello Assemblea nazionale 5 novembre Roma verso il #16D

Appello Assemblea nazionale 5 novembre Roma verso il #16D

28 / 10 / 2017
Per preparare la Manifestazione Nazionale del 16 dicembre 2017 a Roma per uguali diritti e contro la ghettizzazione dei migranti/profughiSiamo quelle donne e quegli uomini che attraversano il pianeta, decine di milioni di persone strappate alla loro terra e ai loro cari dalle scelte geopolitiche, economiche e ambientali dei potenti, costrette ogni giorno a combattere contro ... »
Venice - #YesWeCamp: We want Hamburg without G20

Venice - #YesWeCamp: We want Hamburg without G20

Action in solidarity with the camp evicted by the brutal police assault

5 / 7 / 2017
North-East Social Centers activists have protested in front of the German Consulate in Venice in the wake of the events occured in Hamburg few days ago. Activists blocked the entrance of the Consulate by installing camping. On Sunday German police disrupted a NoG20 activists' camp without any legal and legitimate justification beating up people and destroying objects. By ... »
Val Susa - Noi stiamo con Nicoletta

Val Susa - Noi stiamo con Nicoletta

Notificati gli arresti domiciliari a Nicoletta Dosio a seguito della trasgressione delle precedenti misure cautelari

22 / 9 / 2016
Pubblichiamo il comunicato dei comitati No Tav in cui si denuncia la notifica delle misure cautelari ai danni di Nicoletta Dosio, storica attivista valsusina che ha deciso nei mesi scorsi, assieme ad altri, di disobbedire alle restrizioni della sua libertà personali. La procura di Torino negli ultimi mesi ha intensificato, se possibile, il clima giudiziario di persecuzione ... »
Tunisia - Quinto anniversario sotto il giro di vite del “partito dell’ordine”

Tunisia - Quinto anniversario sotto il giro di vite del “partito dell’ordine”

A cinque anni dalla rivolta a Sidi Bouzid il Governo tunisino continua il pugno di ferro contro chi dissente

18 / 12 / 2015
Come riportato due settimane fa il governo di grande coalizione tunisino, il suo braccio armato del Ministero degli Interni nonché alcuni settori del potere giudiziario, stanno utilizzando lo stato di emergenza – dichiarato per far fronte al terrorismo di destra – come pretesto per colpire nel mucchio. O meglio, per colpire soggetti a vario titolo scomodi in modo da ... »
Bologna - Notificato divieto di dimora ad attivista del TPO

Bologna - Notificato divieto di dimora ad attivista del TPO

Gianmarco libero! Presidio sabato 29 alle 14 conferenza stampa e alle 20.00 presidio di solidarietà

28 / 8 / 2015
Apprendiamo in queste ore della notifica a Gianmarco del divieto di dimora, giustificato per i fatti che si sono verificati durante lo sgombero di Villa Adelante. Inesorabilmente, chi difende il diritto all'abitare, chi si ha partecipato senza tregua alle lotte sociali di Bologna, viene colpito da una misura punitiva che etichetta la persona come problema di ordine pubblico, ... »
Francia - Servizi segreti turchi implicati nell'assassinio di 3 militanti curde a Parigi

Francia - Servizi segreti turchi implicati nell'assassinio di 3 militanti curde a Parigi

Dopo due anni di inchiesta giudiziaria il tribunale di Parigi sottolinea il coinvolgimento del MIT nell'assassinio politico commesso in Francia nel 2013.

26 / 7 / 2015
 Il 9 gennaio del 2013 3 militanti kurde sono state uccise nella sede dell'associazione culturale kurda nel pieno centro di Parigi. Sakin Cansiz, fondatrice del PKK (Partito dei lavoratori del Kurdistan), Fidan Dogan e Leyla Saymelez vengono freddate con pallottole sparate alla testa.Il principale sospetto, Omer Güney, è stato rinviato a giudizio per "omicidio correlato ad ... »
Treviso - Diritto di vendetta. La Questura notifica i fogli di via dopo il presidio di venerdì

Treviso - Diritto di vendetta. La Questura notifica i fogli di via dopo il presidio di venerdì

24 / 7 / 2015
La modernità ha mancato di passare per Treviso. Il Questore Cacciapaglia, dopo aver dato dimostrazione dell’estrema incompetenza nella gestione della piazza di venerdì scorso, mostra sfacciatamente tutto lo sfondo di ritorsione che sta dietro all’operazione subito successiva allo sgombero del sit-in e nei giorni seguenti. Non contento di aver tentato cinque arresti, ... »
Francia - Zyed et Bouna, on n'oublie pas, on perdonne pas"

Francia - Zyed et Bouna, on n'oublie pas, on perdonne pas"

Zyed e Bouna, 15 e 17 anni, sono morti a Clichy-Sous-Bois il 27 ottobre 2005 fulminati dopo essersi nascosti nella centralina elettrica di un cantiere per sfuggire ad un controllo della polizia. I poliziotti che li hanno inseguiti sono stati definitivamente assolti dopo dieci anni di processi.

19 / 5 / 2015
Il 18 maggio resterà nella memoria delle banlieues e delle famiglie di tutte le vittime delle violenze di Stato. La parola dei poliziotti responsabili della morte dei due adolescenti e delle gravi ferite di un terzo ragazzo, Mutthin, ha vinto in cassazione, al Tribunale di Rennes. Accusati di non aver soccorso i ragazzi, ora sono liberi, come tutti i loro colleghi, di ... »
Ennesimo massacro in Egitto: uccisi almeno 30 ultras del Zamalek

Ennesimo massacro in Egitto: uccisi almeno 30 ultras del Zamalek

9 / 2 / 2015
Un altro giorno di “ordinaria repressione” nel regime del generale Sisi: sono almeno 30 gli Ultras White Knights (tifoseria della squadra cairota Zamalek) rimasti uccisi negli scontri con la polizia all'esterno dello Stadio dell’Aeronautica al Cairo, di proprietà dell’esercito egiziano. Secondo le notizie disponibili, i disordini sono cominciati quando gli ultras ... »
Padova - Il blitz contro lo sciopero sociale eclissa la mafia

Padova - Il blitz contro lo sciopero sociale eclissa la mafia

Misure giudiziarie contro attivisti dei centri sociali Pedro e BiosLab per gli incidenti avvenuti il 14 novembre, nello stesso giorno in cui la Dda di Venezia ottiene il sequestro del patrimonio immobiliare di Francesco Manzo, 70enne pregiudicato camorrista residente a Padova

31 / 1 / 2015
 Il «blitz» della Digos eclissa l’incubo delle mafie. Fa sem­pre più noti­zia il revi­val degli anni di piombo, nono­stante la sicu­rezza delle infil­tra­zioni cri­mi­nali nel mer­cato edi­li­zio o l’indipendenza delle «cupole» inos­si­da­bili nella decli­nante capi­tale finan­zia­ria del Nord Est. Cin­que mili­tanti del «movi­mento» si sono ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2