Occupazioni

190 risultati Rss Feed
Trasformazioni urbane nella crisi e proprietà collettiva

Trasformazioni urbane nella crisi e proprietà collettiva

Un documento prodotto a seguito del dibattito del 4 novembre a Mezzocannone Occupato (Napoli)

12 / 10 / 2013
Reclamare il diritto alla città significa rivendicare il potere di dare forma ai processi di urbanizzazione si modi in cui le nostre città vengono costruite e ricostruite e di farlo in maniera radicaleD.Harvey, città ribelliLa discussione dell’assemblea/dibattito di venerdì 4 ottobre, tenutasi nell’ambito della tre giorni contro lo sgombero degli spazi di mezzocannone ... »
Fabriano - E' nato il "Laboratorio Sociale Fabbri"

Fabriano - E' nato il "Laboratorio Sociale Fabbri"

5 / 10 / 2013
 Oggi, sabato 5 ottobre, abbiamo liberato uno spazio lasciato per molti anni all’incuria e all’abbandono.Abbiamo deciso che lo stabile dell’ex asilo del Borgo, di proprietà pubblica, doveva ritornare ad essere un luogo aperto alla città, un luogo vissuto ed in grado di fornire nuovamente servizi come in passato.A questo spazio abbiamo deciso di dare un nuovo nome, ... »
Un sipario che non cala! mezzocannone occupato non si tocca!

Un sipario che non cala! mezzocannone occupato non si tocca!

Comincia la mobilitazione contro lo sgombero di Mezzocannone Occupato.

14 / 9 / 2013
Il 21 Novembre dell'anno scorso, agli sgoccioli del governo Monti, durante la mobilitazione degli studenti medi, nel pieno della crisi sociale della città, abbiamo occupato l'auditorium di Mezzocannone 14, un luogo-simbolo dello spreco pubblico e della speculazione della governance universitaria. L'intero stabile di Mezzocannone 14 era infatti un coacervo di sottoutilizzo, ... »
Taranto : casa occupata nella città vecchia

Taranto : casa occupata nella città vecchia

SIAMO DI FRONTE LA BANCHINA, VENITE A PORTARE SOLIDARIETA' E SUPPORTO! LA CITTA' VECCHIA E' DI CHI LA VIVE...

Utente: FABER
29 / 8 / 2013
TARANTO dal 25 AGOSTO SPAZI OCCUPATI SPAZI LIBERATILA CASA E' DI CHI L'ABITAPERCHE' OCCUPIAMO?Perché siamo disoccupati, studenti e lavoratori precari che fanno fatica a sottostare alle regole economiche imposte da affitti e mutui sempre più inaccessibili. Per questo abbiamo deciso di riappropriarci di un diritto fondamentale come quello della casa, negato a sempre più ... »
Pisa - "Destinare ad uso pubblico l'ex colorificio toscano".

Pisa - "Destinare ad uso pubblico l'ex colorificio toscano".

L'ex colorificio un bene comune

23 / 6 / 2013
 "Il “diritto di proprietà privata”, accampato dalla J-Colors per il sequestro ed il relativo sgombero dell'Ex Colorificio occupato di Pisa "non ha fondamento giuridico, perché, a seguito dell’abbandono dell’attività produttiva, non persegue più la sua “funzione sociale”, ed è in contrasto con l’utilità sociale", la sicurezza, la libertà e la ... »
Napoli - Inaugurazione parco autogestito "Don Andrea Gallo"

Napoli - Inaugurazione parco autogestito "Don Andrea Gallo"

a Soccavo, quartiere dormitorio di Napoli ovest, il comitato di cittadini riapre il parco abbandonato

26 / 5 / 2013
Oggi a Soccavo si è inaugurato il parco autogestito “Don Andrea Gallo”, una villetta pubblica abbandonata dall’amministrazione, riaperta e recuperata da un comitato di abitanti del quartiere, in gran parte giovanissimi. La scelta di intitolare questo nuovo spazio cittadino liberato  a Don Gallo, scomparso proprio questa settimana, è stata una scelta condivisa e ... »
Padova - Mercoledì 5 giugno. Diritto alla casa bene comune

Padova - Mercoledì 5 giugno. Diritto alla casa bene comune

L'appello degli sfrattati e degli occupanti per una manifestazione per il diritto all'abitare. Piazza Antenore, ore 17.30

22 / 5 / 2013
Siamo decine di famiglie sottoposte a procedura di sfratto o pignoramento, in difficoltà a pagare mutui ed affitti, colpite come molte altre dalla crisi che ci ha costretto a lavori precari, o peggio, a cassa integrazione e disoccupazione.Troppo spesso abbiamo visto altre persone nella nostra condizione abbandonare la speranza, lasciarsi andare alla disperazione, al suicidio, ... »
Treviso - Nuova occupazione del collettivo ZTL Wake up!

Treviso - Nuova occupazione del collettivo ZTL Wake up!

Continua la battaglia sulla mancanza di spazi e di politiche sociali nella città di Treviso

19 / 5 / 2013
Sabato 18 maggio 2013 una ventina di attivisti del collettivo ZTL Wake up! hanno dato luogo all'ennesima iniziativa contro la totale cecità dell'amministrazione di Treviso sulla questione socialità e spazi di cultura.A pochi giorni dalle elezioni amministrative, è stato occupato l'ennesimo "buco nero" della città lasciato all'incuria del tempo. Non solo, questo edificio ... »
Reggio Emilia - Occupazione libera tutti

Reggio Emilia - Occupazione libera tutti

Dal 2009 una casa cantoniera ha conosciuto nuova vita, conciliando spazi sociali ed economie solidali

21 / 4 / 2013
Guarda anche il documentario (dal minuto 13.20) su Casa Bettola trasmesso durante il programma Geo&Geo su Rai3 mercoledì 17 marzo.“La prima asta era andata deserta, la seconda l’abbiamo bloccata noi: occupando”. Era il 2009 ed è così, racconta Silvio, che è nata “Casa Bettola” (www.casabettola.org). La Provincia di Reggio Emilia avrebbe voluto vendere la ... »
Dopo l’occupazione simbolica dell’Hotel Tiberio: continuons le combat!

Dopo l’occupazione simbolica dell’Hotel Tiberio: continuons le combat!

Dopo l’occupazione simbolica dell’Hotel Tiberio: continuons le combat!

19 / 4 / 2013
Ieri, di buon mattino, in un centinaio di persone tra famiglie accampate nelle scuole dei Rioni don Guanella e Monterosa, lo storico Comitato degli abitanti delle Vele di Scampia, studenti, precari, migranti, le attiviste e gli attivisti del Lab. Occ. Insurgencia e degli spazi sociali dell’assemblea MezzocannoneOccupato, siamo entrati nell’ex hotel Tiberio Palace, un ... »
«   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12   »     Pagina 7 / 19