Narcotraffico

38 risultati, sezione: Mondi (vedi tutti) Rss Feed
L’ultimo narcos: epopea e segreti del Chapo Guzmán

L’ultimo narcos: epopea e segreti del Chapo Guzmán

Incontro Nazionale dell'Indignazione a 16 mesi dalla scomparsa dei 43 ragazzi di Ayotzinapa - La distrazione mediatica del caso "Chapo-Penn-Del Castillo"

2 / 2 / 2016
“A cosa starà pensando El Chapo?” Questa semplice domanda, contenuta in un tweet del giornalista messicano Diego Enrique Osorno diventa virale la sera dell’8 gennaio. Sono passate poche ore dalla cattura, la terza, del narcotrafficante più ricercato al mondo, Joaquín Archivaldo Guzmán Loera, capo dell’organizzazione criminale di Sinaloa. Più conosciuto ormai per ... »
Ayotzinapa, Iguala e i sentieri dell'eroina messicana

Ayotzinapa, Iguala e i sentieri dell'eroina messicana

I nessi tra il traffico di eroina nel Guerrero, la repressione dei movimenti sociali, la politica e los desaparecidos di Ayotzinapa

31 / 12 / 2015
A oltre 15 mesi dalla mattanza di sei persone e la sparizione forzata di 43 studenti ad Iguala, le vittime di quel crimine di stato e gli altri 26.000 desaparecidos del Messico continuano a chiedere giustizia. Insieme a migliaia di persone “mancanti” la grande assente è la verità, o almeno la ricerca di versioni plausibili sulla drammatica notte della strage di Iguala in ... »
24 horas en Ayotzinapa: un reportage di Luis Hernández Navarro

24 horas en Ayotzinapa: un reportage di Luis Hernández Navarro

Traduzione in italiano del reportage del giornalista Luis Hernández Navarro che racconta la storia dei 43 studenti normalistas scomparsi in Guerrero (Messico). teleSUR

14 / 11 / 2014
Per comprendere meglio la tragica vicenda dei 43 studenti della scuola Normale Rurale di Ayotzinapa desaparecidos lo scorso 26 settembre durante una manifestazione nella città di Iguala, nello stato meridionale del Guerrero, vi proponiamo questo bellissimo reportage (tradotto in italiano dalla nostra redazione) di Luis Hernández Navarro, giornalista del quotidiano ... »
Messico: la rivoluzione non passerá in TV

Messico: la rivoluzione non passerá in TV

da Città del Messico, Camilla Fratini (Csoa La Strada)

14 / 11 / 2014
Non si fermano le mobilitazioni per i 43 studenti scomparsi di Ayotzinapa: seppure i media mainstream non ne danno che vaghe notizie, in tutto il paese è esplosa l’indignazione in seguito alla conferenza stampa della Procura Generale della Repubblica. La versione sostenuta dal Governo cade pezzo dopo pezzo, e la gente non è più disposta a tacere di fronte a tante ... »
Messico, gli studenti scomparsi di Iguala

Messico, gli studenti scomparsi di Iguala

di Caterina Morbiato, NapoliMonitor.it

14 / 11 / 2014
Venerdí 26 settembre, un’ottantina di studenti della Escuela Normal Rural “Raul Isidro Burgos” del municipio di Ayotzinapa stavano raccogliendo fondi nel capoluogo municipale, Iguala, per poter partecipare alla manifestazione commemorativa del 2 ottobre a Cittá del Messico. È pratica abituale, tra gli studenti normalistas, organizzare collette per raggiungere la ... »
Messico: morti scomodi

Messico: morti scomodi

Il Procuratore Generale della Repubblica si pronuncia sui desaparecidos di Ayotzinapa

10 / 11 / 2014
Eh sì: sono proprio morti scomodi, questi, per lo Stato messicano. Quella che segue è la versione dei fatti (a dir poco inverosimile) sulla scomparsa degli studenti di Ayotzinapa, che ieri il Procuratore Generale della Repubblica ha illustrato in conferenza stampa. Secondo questa versione la sera del 26 settembre il Presidente del Municipio di Iguala, per impedire che gli ... »
Messico - Trovate nuove fosse comuni a Iguala

Messico - Trovate nuove fosse comuni a Iguala

10 / 10 / 2014
Le foto degli studenti scomparsi, durante una manifestazione a Città del Messico, l’8 ottobre 2014. (Edgard Garrido, Reuters/Contrasto)Quattro nuove fosse comuni sono state ritrovate vicino a Iguala, una città del Messico sudorientale, dove il 26 settembre sono scomparsi 43 studenti in seguito ad alcuni scontri tra polizia e manifestanti.Il procuratore generale federale, ... »
Narco-Stato e repressione dietro alla strage degli studenti in Messico

Narco-Stato e repressione dietro alla strage degli studenti in Messico

Fatti e spiegazioni sulla mattanza di Iguala - Ayotzinapa in Messico

9 / 10 / 2014
Il Messico si sta trasformando in un’immensa fossa comune. Dal dicembre 2012, mese d’inizio del periodo presidenziale di Enrique Peña Nieto, a oggi ne sono state trovate 246, a cui pochi giorni fa se ne sono aggiunte altre sei. Sono le fosse clandestine della città di Iguala, nello stato meridionale del Guerrero. Tra sabato 4 ottobre e domenica 5 l’esercito, che ha ... »
Messico - Decine di migliaia marciano in tutto il paese per Aytozinapa e contro il narco-stato

Messico - Decine di migliaia marciano in tutto il paese per Aytozinapa e contro il narco-stato

In varie città messicane e nel mondo iniziative per gli studenti uccisi e desaparecidos

9 / 10 / 2014
In tutto il Messico la risposta al massacro degli studenti di Ayotzinapa è stata importante. In numerose città del paese si sono svolte marce ed iniziative che oltre a chiedere l'apparizione dei giovani desaparecidos dal 26 di settembre scorso a Iguala, hanno accusato lo stato come responsabile del massacro e del clima di violenza che si vive ormai da anni.   Alcune decine ... »
Messico - Si chiariscono alcuni risvolti dei desaparecidos di Ayotzinapa

Messico - Si chiariscono alcuni risvolti dei desaparecidos di Ayotzinapa

6 / 10 / 2014
Sta diventando di ora in ora più chiaro il quadro del massacro di Ayotzinapa.Con il ritrovamento di alcuni corpi (il numero è ancora impreciso) scoperti nelle fosse comuni in una località chiamata dagli abitanti il "cimitero dei narcos", e la fuga del sindaco José Luis Abarca Velazquez, abbandonato ed espulso anche dal suo partito, il PRD, il quadro diventa ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4