Meltingpot

119 risultati Rss Feed
Libia - Nuovo governo vecchi accordi. Respingiamo i nuovi respingimenti

Libia - Nuovo governo vecchi accordi. Respingiamo i nuovi respingimenti

Progetto Melting Pot Europa e Fulvio Vassallo Paleologo, Università di Palermo

3 / 4 / 2012
"Adesso ci penseranno direttamente i libici "addestrati dagli italiani" a svolgere le stesse operazioni, magari facendo pure aderire la Libia alla Convenzione di Ginevra, che non ha ancora sottoscritto, (ma questo per la Cancellieri sembra solo un dettaglio) e poi respingeranno come sempre, oltre a finanziare i respingimenti che la Libia sta già affettuando verso altri ... »
Diritto di scelta - Consegnata alla Cancellieri la richiesta di incontro. Rilanciamo la sfida: obiettivo 7.000 firme!

Diritto di scelta - Consegnata alla Cancellieri la richiesta di incontro. Rilanciamo la sfida: obiettivo 7.000 firme!

22 / 3 / 2012
Oltre quaranta amministratori, centinaia di associazioni, musicisti, attori, docenti, avvocati e migliaia di volontari chiedono alla Cancellieri un permesso umanitarioUn permesso umanitario per i profughi fuggiti lo scorso anno durante il conflitto libico. Tutele, garanzie, diritti, affinché possano essere sottratti al destino di irregolarità a cui i responsi negativi ... »
Coca-Cola e schiavismo a Rosarno

Coca-Cola e schiavismo a Rosarno

Finanziarizzazione e profitti. Ecco chi e come alimenta lo schiavismo

27 / 2 / 2012
Le responsabilità di Coca-Cola nello schiavismo a Rosarno e in Calabria nella raccolta delle arance e relativa produzione e utilizzo del prodotto lavorato Ci serviva un’inchiesta di una rivista ecologista inglese “The Ecologist” poi ripresa dall’Indipendent per svelare chi si arricchisce, oltre alla malavita, dietro il lavoro schiavistico e al violento ... »
Rimini - Un primo Marzo per il diritto di Scelta

Rimini - Un primo Marzo per il diritto di Scelta

Campagna per il diritto di scelta

26 / 2 / 2012
Giovedì 1 marzo 2012Rimini. Un primo marzo per il diritto di sceltapresso Casa della Pace via tonini n.5Dedicato a Mor e Samb barbaramente uccisi da un razzistaHappening pubblico alla Casa della pace dalle 19.00 aperitivo e proiezioni dedicati a Mor e Samb i due ragazzi senegalesi uccisi per mano di un "attivista" di Casa Pound alle ore 20.30 Incontro pubblico "Da profughi a ... »
Bologna - Burned identities. Migrazioni in città tra percorsi escludenti e riappropriazioni urbane

Bologna - Burned identities. Migrazioni in città tra percorsi escludenti e riappropriazioni urbane

Incontri di formazione dello Sportello Migranti TPO

30 / 1 / 2012
Febbraio 2012Ore 17.30 – 20.30TPO, Via Casarini 17/5 BolognaIdentità bruciate, corpi nascosti, esistenze negate. Vite ai margini, costrette ad abitare  luoghi dimenticati ed abbandonati, sospese in piazze, giardini e strade perdute.Nel tempo della crisi la legge sull'immigrazione, i tagli al welfare e il controllo securitario hanno trasformato la città in fabbrica ... »
Trento - Diritto di scelta, i video interventi dell'incontro con Alex Zanotelli.

Trento - Diritto di scelta, i video interventi dell'incontro con Alex Zanotelli.

Accogliere chi fugge dalla guerra, un dovere di giustizia

3 / 1 / 2012
Da sempre impegnato a difesa degli ultimi e degli emarginati, come sempre attivo nel farsi portavoce delle questioni di giustizia, padre Alex Zanotelli torna in Trentino anche per appoggiare l'appello promosso dal Progetto Melting Pot per concedere un permesso di soggiorno umanitario ai richiedenti asilo che si vedono respinta la domanda d'asilo. Appello ripreso e lanciato ... »
Treviso - Incontro pubblico: Diritto di scelta, Diritto di restare

Treviso - Incontro pubblico: Diritto di scelta, Diritto di restare

Per non trasformare i profughi in clandestini

11 / 12 / 2011
Oltre 25.000 richiedenti asilo, fuggiti dalla guerra e dalle violenze in Libia, si trovano in Italia ospitati da centinaia di enti in tutta Italia, con modalità e standard disomogenei, al di fuori del circuito del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Nonostante l’ipocrita e vergognosa opposizione di molti Amministratori leghisti al loro stesso ... »
I profughi della Libia e la truffa dell'accoglienza

I profughi della Libia e la truffa dell'accoglienza

Partita la mobilitazione sul web: umanitario per tutti

5 / 12 / 2011
In tempi di crisi si taglia lo stato sociale, si aumentano le tasse e si chiedono sacrifici ai soliti poveri cristi. La fabbrica della clandestinità però non la tocca nessuno. Continua a lavorare ogni giorno, a pieno ritmo. Quest'anno genererà un reddito di 400 milioni di euro a un variegato mondo fatto di associazioni, cooperative e piccoli albergatori. Producendo, si ... »
Diritto di scelta - Petizione per il rilascio di un titolo di soggiorno ai richiedenti asilo provenienti dalla Libia

Diritto di scelta - Petizione per il rilascio di un titolo di soggiorno ai richiedenti asilo provenienti dalla Libia

Sottoscrivete l’appello, diffondetelo. Mobilitiamoci in ogni città

21 / 11 / 2011
Sono approdati sulle nostre coste durante il conflitto in Libia, per fuggire alle violenze o perché costretti ad imbarcarsi su pericolose carrette dalle milizie di Gheddafi. Oltre 25.000 richiedenti asilo sono ospitati all’interno del Piano di Accoglienza affidato dal Governo alla Protezione Civile. Centinaia di enti in tutta Italia, con modalità e standard disomogenei, ... »
Lampedusa - Brucia Contrada Imbriacola...alla faccia dell’accoglienza

Lampedusa - Brucia Contrada Imbriacola...alla faccia dell’accoglienza

22 / 9 / 2011
Alla faccia dell’accoglienza verrebbe da dire. Non esiste ospite sulla faccia della terra che dia alle fiamme la dimora offertagli dall’ospitante. Eppure a Contrada Imbriacola, nella Lampedusa sottratta ai riflettori dalla necessità di raccontare la fine dell’emergenza, incendi fughe e rivolte sono l’ordine del giorno. Quello della scorsa notte più degli altri ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9   »     Pagina 4 / 12