Mattia Gallo

85 risultati Rss Feed
Intervista a Kshama Sawant, membro del Seattle City Council

Intervista a Kshama Sawant, membro del Seattle City Council

30 / 1 / 2015
Kshama Sawant è un membro del Seattle City Council, il consiglio comunale di Seattle, in cui è entrara a far parte da poco più di un anno, candidata con il partito di sinistra radicale Socialist Alternative. Con le sue battaglie attive per il raggiungimento per il 15$/hour, i suoi trascorsi nel movimento “Occupy” di Seattle, la sua vicinanza al movimento Black Live ... »
Il lungo viaggio della Bosnia

Il lungo viaggio della Bosnia

Qual'è lo stato dell'arte dei movimenti ad un anno dallo scoppio delle proteste in Bosnia?

11 / 1 / 2015
Il 2014 è stato un anno pieno di mobilitazioni nei paesi della ex – Jugoslavia. Nei primi giorni di febbraio è scoppiata la protesta in Bosnia da parte dei lavoratori nelle fabbriche, iniziata a Tuzla e da parte di un settore sociale specifico, ma poi allargatasi in tutto il paese territorialmente e socialmente; in Serbia si è verificato un Primo Maggio molto partecipato ... »
Macedonia - Movimento universitario e precario

Macedonia - Movimento universitario e precario

Intervista a Mariglen Demiri, studente di Filosofia a Skopje

7 / 1 / 2015
La fine dello scorso anno solare ha registrato un’altra importante mobilitazione: quella degli studenti in Macedonia. A partire da fine novembre, con la prima grande manifestazione del 22 novembre, a Skopije, città teatro delle grandi manifestazioni, fino a diverse giornate di lotta sempre svoltesi nella capitale macedone, decine di migliaia di studenti sono scesi in piazza ... »
Australia - The Year of Struggles

Australia - The Year of Struggles

Intervista a Piergiorgio Moro sullo stato dell'arte dei movimenti e dei sindacati in Australia nell'era del neoliberalismo di Tony Abbott.

5 / 1 / 2015
Il 2014 in Australia è stato l’anno delle “march”, le manifestazioni molto partecipate che nel corso dell’anno hanno visto sfilare per le città australiane tanti cittadini del paese contrari alle politiche ultra – liberiste del governo liberale in carica del primo ministro Tony Abbott: tagli selvaggi al welfare e privatizzazioni. In ordine di tempo, la notizia che ... »
Il lavoro dopo Rana Plaza

Il lavoro dopo Rana Plaza

A quasi due anni dal disastro di Rana Plaza, intervista a Moniruzzaman Masum sulle condizioni di estremo sfruttamento dei lavoratori

15 / 12 / 2014
Moniruzzaman Masum ha una importante esperienza nei movimenti sindacali a favore dei lavoratori in Bangladesh e non solo; è l’attuale segretario della “Migrant Workers Solidarity Network Society” ed è stato tra i fondatori del “Migrant Workers Trade Union” in Corea del Sud, da cui è anche stato allontanato dalle forze dell’ordine in Corea per la sua attività ... »
Giappone - Movimenti antinuclearisti nella crisi

Giappone - Movimenti antinuclearisti nella crisi

Dopo la manifestazione oceanica del 23 settembre a Tokyo contro l'energia nucleare, qual è lo stato dell'arte dei movimenti sociali ambientalisti? Come si collega tutto questo alla situazione economica del Giappone? Intervista a Chie Matsumoto.

25 / 11 / 2014
Lo scorso 23 settembre a Tokyo si è svolta una manifestazione anti - nuclearista di circa sedicimila persone contro la decisione del governo di riattivare due reattori nucleari presenti nel paese dopo la chiusura di tutti gli impianti a seguito del disastro di Fukushima, evento drammatico osservato da tutto il mondo e seguito da enormi manifestazioni anti – nucleari in ... »
Romania - Elezioni presidenziali e movimenti sociali al tempo della crisi

Romania - Elezioni presidenziali e movimenti sociali al tempo della crisi

3 / 11 / 2014
In Romania si sono da poco svolte le elezioni presidenziali; Il premier socialdemocratico, Victor Ponta, è in testa dopo il primo turno delle elezioni presidenziali, ma dovrà andare al ballottaggio il 16 novembre con il leader del Partito liberale, Klaus Iohannis. Per capire il senso di queste elezioni ed avere uno sguardo critico generale sulla Romania, di seguito ... »
Australia - Neoliberismo e xenofobia ai tempi di Tony Abbott

Australia - Neoliberismo e xenofobia ai tempi di Tony Abbott

Intervista all'attivista Chris Peterson della Refugee Action Coalition

29 / 10 / 2014
La cronaca dell'ultimo mese in Australia ha registrato episodi di razzismo e di discriminazione etnica nei confronti dei migranti e delle "prime nazioni", con atti di violento abuso di potere poliziesco dentro le carceri e i centri di detenzione. Il tutto appoggiato dalla narrazione neoliberista del Presidente Abbott che, in nome della mancanza delle risorse per il welfare e ... »
Georgia un paese in bilico

Georgia un paese in bilico

Un paese in bilico tra passato e presente tra guerra e pace

12 / 8 / 2014
Intervista alle sorelle Anna e Lela Rekhviashvili. Entrambe provenienti dalla Georgia, Anna è un dottorando in studi di Genere presso l’Università Statale di Tiblisi, in Georgia, e negli ultimi due anni ha lavorato nella direzione dell’organizzazione georgiana per i diritti LGBT “Identoba”; Lela è un dottorando in Scienze Politiche, Politica Pubblica e Relazioni ... »
Moldavia, confine d'Europa

Moldavia, confine d'Europa

Intervista a Vitalie Sprinceana, laureato in Sociologia.

5 / 8 / 2014
Vitalie Sprinceana, ; nelle risposte di seguito, ci ha parlato della situazione generale del paese negli anni della crisi, del fenomeno della “Twitter devolution” sorta nel 2009 in Moldavia, e le prospettive di un paese stretto tra le influenze politiche dell’occidente e della Russia.In che modo la crisi economico – finanzairia globale sorta nel 2008 ha colpito un ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9   »     Pagina 6 / 9