Marco Rigamo

109 risultati Rss Feed
Teste di casco

Teste di casco

Violenza poliziesca e violenza sessuale

13 / 12 / 2013
Nella giornata del 12 dicembre scorso - data evocativa di misfatti statuali mai del tutto chiariti dopo quasi mezzo secolo - la cronaca contribuisce a togliere di mezzo qualche ambiguità maturata nella lettura dei comportamenti delle nostre forze antisommossa nelle recenti manifestazioni di piazza. Dopo il “bel gesto” di solidarietà messo in scena a Torino e Genova ... »
Uno su un milione

Uno su un milione

“Entrambi i protagonisti vivono in una prigione”. Ritesh Batra

11 / 12 / 2013
Ogni mattina a Mumbai cinquemila “dabbawallas”, fattorini (walla) molto efficienti e spesso analfabeti, consegnano circa 200.000 pranzi caldi, cucinati a casa o in luoghi di ristoro, presso uffici, scuole, posti di lavoro. I contenitori (dabba - titolo originale del film) cambiano più volte mezzo di trasporto, attraversano una città popolata da 13 milioni di abitanti, ... »
Attenzione al vetro

Attenzione al vetro

“La cosa triste è che il passato in realtà non esiste”. Ashgar Farhadi

3 / 12 / 2013
Mentre Ahmad, appena atterrato, si aggira nello spazio riservato ai passeggeri in arrivo dell'aeroporto di Parigi in cerca del suo bagaglio, Maria prova invano ad attirare la sua attenzione al di là di uno spesso vetro che rende impercettibili i suoi richiami. E' una donna di passaggio a indicargliela. Si parlano attraverso il vetro che rende incomprensibili a noi e a loro le ... »
Per favore mordimi sul collo

Per favore mordimi sul collo

“Nel sadomasochismo c'è qualcosa di non molto diverso dal teatro”. Roman Polanski

26 / 11 / 2013
Una lunga carrellata in piano sequenza attraversa un viale alberato sotto un acquazzone molto parigino. Ci prende per mano e ci porta a varcare le porte di un teatro. Dalla scritta THEATRE che campeggia sopra l'ingresso è caduta la lettera H. Suggerimento che forse manca qualcosa, o forse in quello spazio vuoto c'è qualcosa in più. Le locandine ci danno notizia ... »
Family Life 2.0

Family Life 2.0

“ Non ho fatto un film costruito per scioccare il pubblico”. Alexandros Avranas

12 / 11 / 2013
Sono trascorsi meno di due minuti dai titoli di testa, Leonard Cohen canta “Dance me to the end of love”. Angeliki si lascia alle spalle la festicciola familiare organizzata per il suo undicesimo compleanno, scavalca con calma il parapetto del terrazzo, ci guarda negli occhi, ci sorride e si lasca cadere, schiantandosi sul selciato diversi piani più sotto. Da quel ... »
Tra Sartre e il Blu

Tra Sartre e il Blu

“Non volevo fare un film militante sull’omosessualità, ho trattato questa coppia come una coppia qualsiasi”. Abdellatif Kechiche

5 / 11 / 2013
Pierre Carlet de Chambalain de Marivaux, comunemente noto come Marivaux, è considerato il più importante commediografo di Francia del XVIII secolo. Nelle sue opere l’innamoramento ricopre sempre un ruolo centrale - con i personaggi che cercano di mascherarsi per scoprire se sono corrisposti - attraverso un sottile gioco psicologico. Nella lingua francese il suo nome ha ... »
Difficoltà di adattamento

Difficoltà di adattamento

La vicenda Cancellieri tra ovvietà e emergenza

4 / 11 / 2013
Nella Casa circondariale di Ferrara una settimana fa è morto Egidio, 81 anni (non è un refuso: ottantuno anni), in sciopero della fame da 10 giorni per protestare contro il giudice che gli aveva rigettato l’istanza di detenzione domiciliare. A Secondigliano due settimane fa Antonino, 61 anni, è morto per un tumore al cervello. Pochi giorni prima a Rebibbia era morto ... »
Menopausa Combattente

Menopausa Combattente

“Gloria è nato quando mi sono posto la domanda se sarebbe stato possibile realizzare un film sul mondo delle donne della generazione di mia madre”. Sebastian Lelio

29 / 10 / 2013
Gloria è stata fino a oggi per chi scrive Gena Rowlands, grande protagonista di Gloria – Una notte d'estate diretto nel 1980 da suo marito, il mitico e prematuramente scomparso John Cassavetes. Ex show girl, amante autosufficiente di un gangster, si ritrova a doversi controvoglia occupare di un piccolo portoricano, bruttino e antipatico, sopravvissuto alla strage della sua ... »
L'Odore e la Neve

L'Odore e la Neve

“Il centro del film è il rapporto tra dei padri e dei figli che vivono un vuoto, una mancanza”. Andrea Segre

22 / 10 / 2013
Andrea Segre mette la sua camera all'altezza di una bambina africana di meno di un anno che gattona sul pavimento. Suo padre non le parla, non la guarda, quando si mette a piangere si alza dalla sedia e si allontana. Una giovane donna, forse afghana, la prende in braccio e camminando avanti e indietro per una cucina disadorna la calma. Inizia così La prima neve, presentato ... »
Affetti Speciali

Affetti Speciali

“Questo film parla della sofferenza per le perdite”. Pablo Giorgelli

15 / 10 / 2013
C’è da noi un cinema invisibile anche se di qualità, premiato in rassegne prestigiose, ottimamente recensito ovunque. E’ il caso di Las Acacias, dell’ argentino Pablo Giorgelli, cui è stata conferita la Caméra d’Or (premio per la migliore opera prima) al festival di Cannes 2011. Proposto in ritardo e in pochissime copie, in pochissime sale, per pochissimi giorni, ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9   »     Pagina 4 / 11