Marche

623 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Il buco nell'acqua della "sinistra" istituzionale

Il buco nell'acqua della "sinistra" istituzionale

Circoli e militanti di base disobbediscono alla direzione di Anpi, Arci, Cgil e Libera e annunciano la partecipazione alla manifestazione di sabato prossimo a Macerata

8 / 2 / 2018
L’operazione dei vertici del quartetto della “sinistra istituzionale” - Anpi, Arci, Cgil, Libera - si sta rivelando un boomerang. La decisione di accogliere l’invito alla prudenza da parte del sindaco di Macerata e «sospendere» la manifestazione antifascista e antirazzista di sabato prossimo viene sconfessata dalla base e da componenti intente alle stesse ... »
Sabato tutt* a Macerata: contro il razzismo, contro i divieti del ministero dell’Interno. Per l’antifascismo, per la democrazia.

Sabato tutt* a Macerata: contro il razzismo, contro i divieti del ministero dell’Interno. Per l’antifascismo, per la democrazia.

8 / 2 / 2018
«Ringrazio Anpi, Cgil, Libera, Arci e le altre associazioni per avere rinviato la manifestazione del 10 febbraio raccogliendo l'appello del sindaco di Macerata. Hanno fatto un atto di amore verso la comunità. Mi auguro che anche le altre organizzazioni che hanno fatto richiesta di svolgimento manifestazioni accolgano la richiesta del sindaco. Se risponderanno positivamente ... »
La classe non è bianca, riflessioni a margine di Macerata.

La classe non è bianca, riflessioni a margine di Macerata.

7 / 2 / 2018
Riprendiamo una riflessione di Carla Panico, pubblicata su Euronomade.info, che inquadra molto bene quanto successo sabato 3 febbraio a Macerata all’interno di un paradigma di razzializzazione della società. Paradigma che, in Italia, eredita i peggiori stereotipi del colonialismo fascista e dalla costruzione forzata della bianchitudine. Questa riflessione inizia con una ... »
Sovvertire il "corso" reazionario

Sovvertire il "corso" reazionario

Una riflessione sulla tentata strage fascista di Macerata

7 / 2 / 2018
C’è qualcosa di terribilmente inquietante nei fatti di Macerata di sabato scorso a cui abbiamo dato immediatamente un nome: tentata strage fascista. E questo non per dovere di cronaca, ma perché proprio la terminologia definisce in nuce la politicità del gesto, la sua volontà esemplificativa. Un gesto terroristico, quello di Luca Traini. Anche se sono stati in pochi a ... »
Appello di S.a.L.E. Docks ai mondi della cultura per il corteo antifascista di Macerata e oltre

Appello di S.a.L.E. Docks ai mondi della cultura per il corteo antifascista di Macerata e oltre

6 / 2 / 2018
Come spazio culturale sappiamo che ci sono molti antidoti al fascismo, sia quando si presenta in quanto tale (come nel caso di Macerata), sia quando si presenta in forme più subdole.L'arte è uno strumento potente. Riconosciamo la potenza di un capolavoro come la Guernica di Picasso tanto quanto la forza liberatrice di un pezzo queer punk che circola in una piccola nicchia ... »
La banalità del male, e delle risposte che siamo costretti a dare

La banalità del male, e delle risposte che siamo costretti a dare

6 / 2 / 2018
A poche ore dalla tentata strage fascista è già in opera un tentativo di normalizzazione da parte dei mezzi di informazione e dei vari politicanti, il 4 marzo si avvicina ed il clima già nauseabondo di suo tocca livelli tragici. Il fascista viene chiamato folle e già si ammicca a possibili problemi psichiatrici, “ha sbagliato ma…” è il terribile incipit che trova ... »
Macerata e l’egemonia culturale perduta

Macerata e l’egemonia culturale perduta

6 / 2 / 2018
La tentata strage di Macerata da parte del nazifascista Traini lascia ammutoliti e sgomenti. Non è la prima volta che accade un fatto simile. Già sette anni fa a Firenze si era verificato un episodio quasi analogo e lungo la Penisola agguati e violenze nei confronti di migranti, studenti e lavoratori si susseguono e ripetono in modo sistematico.Ma è evidente che ... »
Macerata - Le vittime invisibili del terrorismo razzista

Macerata - Le vittime invisibili del terrorismo razzista

Il clima e le storie che fanno da sottofondo alla vicenda

5 / 2 / 2018
Pubblichiamo, tratto da Meltingpot.org, un commento alla tentata strage fascista di Macerata fatto dall’Ambasciata dei Diritti di Ancona.Si sta scrivendo molto in queste ore sulla strage razzista di Macerata, sappiamo tutto dell’attentatore fascista e leghista Luca Traini, ma non sappiamo quasi nulla delle vittime. La narrazione dell’episodio accaduto nella cittadina ... »
Inizia per F ma non è follia

Inizia per F ma non è follia

3 / 2 / 2018
Trattare quanto successo a Macerata come l’ennesimo caso di cronaca in cui un folle si fa “giustizia” da solo è parte integrante del clima politico, sociale e culturale che stiamo vivendo da anni.Chi oggi ha sparato per le strade della città ha un profilo politico chiaro: candidato della Lega alle amministrative, tatuaggio che richiama a Terza Posizione in fronte, ... »
Uomo. Bianco. Italiano. Neofascista.

Uomo. Bianco. Italiano. Neofascista.

3 / 2 / 2018
Uomo. Bianco. Italiano. Ventotto anni. Neofascista. Simbolo di Terza Posizione tatuato. Candidato alle elezioni amministrative di Corridonia (Mc) con la Lega Nord – Salvini Premier. Tricolore come mantello. Saluto romano. Alle spalle, il monumento dei caduti.Prima. Colpi di pistola da una macchina in corsa. Vetrine di esercizi commerciali e della sede del PD perforate. Sei ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11   »     Pagina 6 / 63