Lorenzo Feltrin

66 risultati Rss Feed
Aggiornamento sulle mobilitazioni in Tunisia: Tataouine, Kef, Kairouan

Aggiornamento sulle mobilitazioni in Tunisia: Tataouine, Kef, Kairouan

13 / 4 / 2017
Nelle ultime settimane ha avuto luogo un altro episodio del ciclo di lotte tunisine per il lavoro stabile e lo sviluppo locale, sullo sfondo della visita del Fmi per sincerarsi del “progresso” delle riforme strutturali. Al centro dell’attenzione è la regione più meridionale e desertica del paese, Tataouine, di circa 150.000 abitanti. Tataouine si distingue per la ... »
Tunisia - Le mobilitazioni del gennaio 2017 nei cicli di lotta storici

Tunisia - Le mobilitazioni del gennaio 2017 nei cicli di lotta storici

A Giulio Regeni, nel primo anniversario della sua scomparsa (25 gennaio 2016-25 gennaio 2017)

25 / 1 / 2017
In questo mese si è registrato un aumento delle mobilitazioni sociali in Tunisia, che, per quanto di portata inferiore a picchi precedenti, segnala la persistenza delle rivendicazioni e delle lotte sociali nel paese. Il sito Nawaat.org ha riportato in un video le manifestazioni e blocchi stradali in 17 località diverse, a cui bisogna aggiungere la ripresa del blocco dei ... »
La morte di un giovane precario infiamma il Marocco

La morte di un giovane precario infiamma il Marocco

31 / 10 / 2016
La sera di venerdì 28 ottobre ad Al Hoceima, città portuale del Rif, le forze dell’ordine sequestravano un carico di pesce al 31enne precario Mouhcine Fikri. Poco dopo, il giovane decedeva di una morte atroce, schiacciato all’interno del camion compattatore della nettezza urbana che stava distruggendo la merce confiscata. Le circostanze della morte di Fikri non sono ... »
Elezioni in Marocco - Alta astensione e vittoria degli islamisti

Elezioni in Marocco - Alta astensione e vittoria degli islamisti

13 / 10 / 2016
Venerdì 7 ottobre hanno avuto luogo le elezioni parlamentari in Marocco e i risultati ufficiali sono ormai stati annunciati. Il Partito della Giustizia e dello Sviluppo (PJD secondo l’acronimo francese) – islamista moderato e guidato dal Primo Ministro uscente Abdelilah Benkirane – ne è uscito con una confortevole maggioranza relativa del 31,6%.  Si colloca secondo il ... »
Tunisia - La società civile in difesa dell’occupazione di Jemna

Tunisia - La società civile in difesa dell’occupazione di Jemna

27 / 9 / 2016
Jemna è un villaggio situato nella regione di Kebili, nel sud della Tunisia. Da oltre cinque anni, gli abitanti hanno occupato un’oasi di palme da datteri situata in terre demaniali e costituito un’associazione per la gestione comunitaria dei terreni. Nonostante il successo sociale ed economico del progetto, lo stato ha rifiutato di riconoscergli uno statuto legale e il ... »
Tunisia - Contestazioni contro la legge di riconciliazione mentre si prepara il governo di “unità nazionale”

Tunisia - Contestazioni contro la legge di riconciliazione mentre si prepara il governo di “unità nazionale”

19 / 7 / 2016
Venerdì 15 luglio la campagna Manich Msamah (Non Perdono) è tornata nell’Avenue Bourguiba di Tunisi per protestare contro la legge di riconciliazione, che permette ai funzionari di stato e agli uomini d’affari facenti parte della cricca vicina a Ben Ali di venire amnistiati da crimini economici e di corruzione, in cambio delle scuse e del versamento di una penale. Si ... »
Lotte operaie in Marocco: Maghreb Steel, Doha, Textile Manufacturing

Lotte operaie in Marocco: Maghreb Steel, Doha, Textile Manufacturing

7 / 6 / 2016
Come accade in molti paesi del terzo mondo, i diritti minimi dei lavoratori marocchini sono regolarmente calpestati a scapito di un codice del lavoro in linea con le convenzioni internazionali firmate dallo stato. Il tasso di sindacalizzazione della forza lavoro non supera il 10%. Questa debolezza è dovuta da un lato alla scarsa legittimità di cui godono le confederazioni ... »
Tunisia - E' ora di parlare di “denaro gratis”?

Tunisia - E' ora di parlare di “denaro gratis”?

28 / 4 / 2016
“Esiste un estremismo di sinistra ancora più pericoloso dell’estremismo islamista. Combattiamo anche contro di esso.”Beji Caid Essebsi, presidente della repubblica tunisina, 28 gennaio 2016Dopo il picco delle rivolte e delle manifestazioni di gennaio, la Tunisia continua a caratterizzarsi per un elevato livello di conflittualità sociale, nuovamente sfociata in scontro ... »
Egitto - Libertà per gli arrestati e verità per Giulio

Egitto - Libertà per gli arrestati e verità per Giulio

28 / 4 / 2016
Nonostante le paradossali dichiarazioni sul rispetto dei diritti umani, non si registra nessuna apertura da parte del regime del generale Sisi. La mancanza di una volontà politica di fare emergere la verità sull’assassinio di Giulio Regeni è divenuta sempre più esplicita. Prima con l’omicidio di cinque presunti criminali comuni indicati come colpevoli della sparizione ... »
Conflitti sociali in Cina – Intervista al collettivo di ricerca Chuang

Conflitti sociali in Cina – Intervista al collettivo di ricerca Chuang

29 / 2 / 2016
Chuang è un collettivo di ricerca anticapitalista sulla Cina, amministratore della pagina web chuangcn.org. A breve uscirà il primo numero dell’omonima rivista. Abbiamo spesso fatto riferimento all’importanza dei conflitti sociali in Cina nel mondo contemporaneo, senza purtroppo avere la possibilità di investigarli sul campo in prima persona. Sembra quindi importante ... »
«   1 2 3 4 5 6 7   »     Pagina 3 / 7