Libia

63 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Odissey Dawn

Odissey Dawn

21 / 3 / 2011
Il piccolo Satana Gheddafi, falliti incoraggiamenti e aiuti a Ben Ali e alla sua sciampista, si è dedicato con zelo feroce a soffocare la propria rivolta interna. La coalizione occidentale-saudita (Lega Araba ma non Unione Africana), il grande Satana, cerca ora di schiacciare o deformare l’intero e inarrestabile movimento che percorre tutto il Medio Oriente e il Nord Africa ... »
No alla guerra - Luca Casarini sulla Libia

No alla guerra - Luca Casarini sulla Libia

La trascrizione del videointervento

20 / 3 / 2011
In questi momenti, in queste ore stiamo cercando di capire che significato dare alle parole.Sulla questione della guerra in Libia la prima parola da pronunciare, a cui dobbiamo ridare un senso è l'essere “contro la guerra”. Dobbiamo dire “no alla guerra”, sempre e comunque come dato storico , strutturale profondamente legato ad un sistema di gestione del mondo, delle ... »
Tragica ipocrisia

Tragica ipocrisia

20 / 3 / 2011
Ancora una volta, con tragica ipocrisia, la retorica umanitaria viene usata per coprire una nuova guerra imposta dall’occidente contro la popolazione di un paese arabo, la Libia, in cui da settimane ad una rivolta popolare il governo di Gheddafi risponde con bombardamenti e stragi, senza che ci siano stati atti da parte della comunità internazionale volti a metter loro ... »
Con le lotte per la democrazia, con i diritti dei migranti  contro l’intervento militare

Con le lotte per la democrazia, con i diritti dei migranti contro l’intervento militare

20 / 3 / 2011
Cosa c’entrano gli attacchi aerei su mezzi terrestri con una no-fly zone? Neppure è cominciata, la no-fly zone, ed è subito attacco militare.Avevamo appena finito di denunciare i grandi rischi connessi al dispositivo militare della risoluzione ONU. E il vertice di Parigi ha deciso di correrli tutti, subito e volontariamente, iniziando un intervento militare aperto ... »
Crisi libica - Italia a rischio? Dopo tante menzogne i fatti si impongono

Crisi libica - Italia a rischio? Dopo tante menzogne i fatti si impongono

19 / 3 / 2011
Dal trattato di amicizia al silenzio sulle violazioni dei diritti umani, dall’emergenza sbarchi allo stravolgimento del sistema di accoglienza di Fulvio Vassallo Paleologo, Università di Palermo I ritardi delle scelte dell’Unione Europea e dell’intera comunità internazionale sulla crisi libica stanno accordando a Gheddafi quei ... »
Deportazioni dai C.A.R.A. verso Mineo - Lo stravolgimento del diritto d’asilo

Deportazioni dai C.A.R.A. verso Mineo - Lo stravolgimento del diritto d’asilo

Mentre Benghazi è sotto le bombe di Gheddafi, l’Italia inizia le deportazioni da Bari alla Sicilia: dirtto d’asilo negato

18 / 3 / 2011
Benghazi è sotto un attacco del Governo libico senza precedenti ed in queste ore seguiamo con attenzione le notizie che ci vengono da Gabriele Del Grande e Stefano Liberti che si trovano proprio nella città assediata. Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha approvato una risoluzione che prevede l’istituzione di una no fly zone. Le contraddizioni dei governi europei e ... »
Alessandria - Boicottiamo LibiaCredit

Alessandria - Boicottiamo LibiaCredit

4 / 3 / 2011
Moammar Gheddafi non si mostra intenzionato a fermare il massacro che sta compiendo nei confronti del popolo libico, in rivolta per la conquista di libertà, diritti e democrazia dopo aver subito ben quarant'anni di dittatura. Il genocidio messo in atto anche con l'utilizzo di mercenari e interventi aerei è qualcosa di inconcepibile e non può essere ignorato.L'Italia, a ... »
Il Veneto alla corte del Colonnello Gheddafi

Il Veneto alla corte del Colonnello Gheddafi

I dati elaborati da Unioncamere Veneto confermano che le aziende venete hanno esportato solo nel 2010 oltre 162 milioni di euro

1 / 3 / 2011
Il Veneto alla corte del ColonnelloAppalti e commesse in Libia forniscono un quadro completo di interesse, relazioni e di una intensificazione dei rapporti tra i due Paesi registrata negli ultimi anni grazie anche all’amicizia tra il colonnello Gheddafi e il premier italiano Silvio Berlusconi. Reciproco l’interesse: i petrodollari libici hanno acquistato molte ... »
Con il popolo libico e contro il nucleare

Con il popolo libico e contro il nucleare

1 / 3 / 2011
Quanto sta accadendo in Libia è spaventoso. Al di là dell’immaginabile. I cannoni di Bava Beccaris contro i dimostranti sembravano un episodio incredibile, parte di un’altra epoca. Ora gli aerei del dittatore sanguinario Gheddafi portano l’orrore oltre la più cupa fantasia.Occorre fare i conti con i fin troppi opportunismi ed errori che ci sono stati nei rapporti con ... »
Trento - Manifestazione in solidarietà con il popolo libico

Trento - Manifestazione in solidarietà con il popolo libico

26 / 2 / 2011
Iniziativa in solidarietà con la popolazione libica questo pomeriggio in piazza Pasi a Trento. "Gheddafi criminale, basta alla complicità italiana" lo striscione che dal presidio è stato portato in testa al corteo che, attraversando il centro storico, è arrivato fino al Commissariato del Governo.Lungo il percorso sosta simbolica davanti allo sportello Unicredit per ... »
«   1 2 3 4 5 6 7   »     Pagina 4 / 7