Libano

28 risultati Rss Feed
La rivoluzione sui muri di Beirut

La rivoluzione sui muri di Beirut

Da mesi la rabbia si esprime a colori nelle strade della città.

17 / 6 / 2020
Silenzio e ordine. Edifici moderni e lussuosi, alle cui finestre si legge li-l-bayʿ, in vendita. Qualche passante vestito firmato, probabilmente in visita per il weekend. Nella piazza del Parlamento alcuni bambini girano sui loro tricicli intorno alla torre dell’orologio - Rolex, firmato anche quello - seguiti dalla rispettiva tata dai tratti somali o asiatici. Solo i più ... »
Da rivolta contro le élites a “Rivoluzione della Fame”: dove sta andando l’uprising Libanese

Da rivolta contro le élites a “Rivoluzione della Fame”: dove sta andando l’uprising Libanese

30 / 4 / 2020
Fawwaz Fouad al-Samman aveva ventisei anni. Il pomeriggio di lunedì 27 Aprile, stava manifestando a Tripoli, sua città natale nel Nord del Libano, per protestare contro l’ulteriore inasprimento della crisi economica che da mesi attanaglia il paese. La mobilitazione era partita in mattinata da Piazza al-Nour, dove centinaia di cittadini e cittadine si erano radunati ... »
Oltre il realismo settario-religioso: elementi di classe nella rivolta libanese

Oltre il realismo settario-religioso: elementi di classe nella rivolta libanese

30 / 12 / 2019
Quello appena trascorso in Libano è stato un autunno di lotte sociali, all’interno di una grande mobilitazione di popolo in cui sono stati scanditi slogano come “Il popolo vuole la caduta del sistema” oppure “Tutti vuol dire tutti”. Insomma, se la solita narrazione mainstream rispetto alle grandi mobilitazioni dei paesi del nord africa o del medio – oriente ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

11 / 11 / 2019
Dall'economia miliziana al clientelismo confessionaleNella prima parte di questo articolo, si è visto come l’economia politica libanese sia caratterizzata da un’alta incidenza della rendita, finanziata dall’influsso di capitali stranieri in assenza di incisivi meccanismi di redistribuzione verso il basso. Come sottolineato tra gli altri da Reinaud Leenders, al di là ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

6 / 11 / 2019
Killoun ya3ni KillounDa ormai quasi tre settimane, una sollevazione popolare senza precedenti per ampiezza, trasversalità e composizione sociale sta scuotendo il Libano alle – e dalle – fondamenta. Dalle fondamenta, perché a chiedere con fermezza la 'caduta del sistema' sono innanzitutto quelle compagini sociali (semi-proletariato urbano e rurale, disoccupati/e e ... »
Libano - In piazza contro il carovita. Migliaia di persone in strada per chiedere la caduta del regime

Libano - In piazza contro il carovita. Migliaia di persone in strada per chiedere la caduta del regime

19 / 10 / 2019
Ieri il governo ha annunciato un aumento delle tasse, compresa l’introduzione di una tassa per accedere ai servizi di Whatsapp (che attualmente è il mezzo principale disponibile qui per effettuare chiamate liberamente). Le proteste sono iniziate a Beirut e hanno raggiunto anche Tripoli la scorsa notte.La maggior parte di noi, che siamo fuori Beirut, ha ottenuto notizie ... »
#FragileMosaico - Beirut dopo il voto. Il trionfo di Hezbollah

#FragileMosaico - Beirut dopo il voto. Il trionfo di Hezbollah

Racconti dal viaggio della campagna overthefortress in Libano

9 / 5 / 2018
Leggi su Meltingpot.org tutti gli articoli della carovana di Overthefortress in LibanoBeirut. Scontri, tensioni e denunce di brogli hanno movimentato le elezioni della capitale libanese. Elezioni svoltesi nel segno dell’astensione e che hanno visto trionfare gli "opposti estremismi": gli sciiti di Hezbollah, che ottengono più della metà dei seggi in palio, ed i filo ... »
#FragileMosaico - I cantieri galera dei rifugiati siriani

#FragileMosaico - I cantieri galera dei rifugiati siriani

Racconti dal viaggio della campagna overthefortress in Libano

7 / 5 / 2018
Leggi su Meltingpot.org tutti gli articoli della carovana di Overthefortress in Libano.E’ una Beirut in stato di massima allerta quella che si prepara al voto. Le grandi arterie di scorrimento sono pattugliate da autoblindo e camionette militari: le piazze più significative dei quartieri cristiani, musulmani e armeni - dove su ogni pilone sventolano decine di bandiere dei ... »
Fragile Mosaico - Il viaggio della campagna Overthefortress in Libano

Fragile Mosaico - Il viaggio della campagna Overthefortress in Libano

5 / 4 / 2018
Dal 30 aprile al 15 maggio una nuova campagna #overthefortress, questa volta nel Paese dei cedri, lanciata dal Progetto Melting Pot Europa, dall’associazione Ya Basta Êdî Bese e Borders of Borders. Per sostenere "Fragile Mosaico" è stato attivato un crowdfunding su Produzioni dal Basso: http://sostieni.link/17836. Per altre Info: ... »
Una Breccia nel cuore di  Hezbollah

Una Breccia nel cuore di Hezbollah

Isis rivendica l'attentato nel suq di Diyah

13 / 11 / 2015
Sale a 41 il bilancio delle vittime stimato dalla Croce Rossa Libanese. Oltre 180 feriti nell'arco di pochi minuti. Alle ore 18 una motocicletta parcheggiata all'angolo di un panettiere nel cuore del Suq di Diyah, nel quartiere Shi'ita di Burj al-Barajneh, roccaforte di Hezbollah, esplode. A pochi minuti di distanza, proprio nello stesso luogo dove la folla si stava radunando, ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3