Lavoro

793 risultati Rss Feed
Deindustrializzazione nociva: esplorare il nesso tra precarietà e crisi ecologica

Deindustrializzazione nociva: esplorare il nesso tra precarietà e crisi ecologica

10 / 6 / 2022
L’anno scorso, i leader di 197 paesi si sono riuniti al vertice Cop26 di Glasgow per discutere la lotta contro il cambiamento climatico, naturalmente all’interno dei parametri del capitalismo. E a proposito di quest’ultimo, a meno di quaranta chilometri da Glasgow – a Grangemouth – si trova il polo petrolchimico della multinazionale Ineos, di proprietà di Jim ... »
A che punto è la notte? Capitali merci e lavoro vivo nel nostro tempo

A che punto è la notte? Capitali merci e lavoro vivo nel nostro tempo

Una conversazione con il gruppo di ricerca Into the Black Box a Radio Sherwood

26 / 5 / 2022
La trascrizione della conversazione tenutasi nella sede di Radio Sherwood a Padova con Into the Black Box, progetto di ricerca collettivo e trans-disciplinare che adotta la logistica quale prospettiva privilegiata per indagare le attuali mutazioni politiche, economiche e sociali.Davide Lorenzon, introduzione:A partire da alcune riflessioni collettivamente svolte sui tempi in ... »
Ondata di scioperi negli Stati Uniti. I tempi stanno cambiando?

Ondata di scioperi negli Stati Uniti. I tempi stanno cambiando?

13 / 5 / 2022
"Sembra sempre impossibile, fino a quando qualcuno lo fa"Nelson MandelaJeff Bezos, il ricchissimo fondatore e presidente di Amazon, un'azienda nata solamente 28 anni fa che oggi ha 1.600.000 dipendenti nel mondo (di cui 950.000 negli Stati Uniti), potrebbe fare della vicenda con cui si apre questo scritto la sceneggiatura di un film prodotto da lui stesso, ora che, con otto ... »
Un primo maggio di convergenze: Ecco come è andata a “Uno maggio Taranto libera e pensante”

Un primo maggio di convergenze: Ecco come è andata a “Uno maggio Taranto libera e pensante”

2 / 5 / 2022
Ieri si è svolta la decima edizione del concerto “Uno maggio Taranto libera e pensante”, anniversario di una giornata nata nel 2013 dal comitato cittadino di Taranto “Cittadini e lavoratori liberi e pensanti”. Il comitato nasce nel maggio del 2012 in opposizione ad un corteo dei sindacati CGIL, CISL e UIL con questi obiettivi: tutela della salute e dell’ambiente, ... »
1° maggio: a Padova il corteo contro le guerre e il carovita, per la giustizia climatica e sociale

1° maggio: a Padova il corteo contro le guerre e il carovita, per la giustizia climatica e sociale

2 / 5 / 2022
Il 1° maggio a Padova è stato “contro le guerre e il carovita, per la giustizia climatica e sociale”. Il corteo, partito dal Cavalcavia Borgomagno e giunto al Parco Milkovich, ha attraversato le strade principali del quartiere popolare Arcella e si inserisce all’interno della campagna cittadina contro il carovita portata avanti da diverse realtà politiche e sociali, ... »
Padova - 1° maggio contro le guerre e il carovita, per la giustizia climatica e sociale

Padova - 1° maggio contro le guerre e il carovita, per la giustizia climatica e sociale

29 / 4 / 2022
All’interno della campagna cittadina contro il carovita, il 1° maggio a Padova ci sarà una manifestazione nel quartiere Arcella. Nell’appello emergono con chiarezza alcuni punti: giustizia sociale e climatica, disarmo, welfare, reddito garantito e salario minimo. L’appuntamento è alle 15 ai piedi del cavalcavia Borgomagno.Dentro uno scenario internazionale sempre più ... »
Verso il 25 e 26 marzo: creare legame tra i corpi che lottano

Verso il 25 e 26 marzo: creare legame tra i corpi che lottano

Il report dell’Insorgiamo Tour al centro sociale Rivolta di Porto Marghera

24 / 3 / 2022
Alcune settimane fa l’Insorgiamo Tour è passato dal centro sociale Rivolta di Porto Marghera, in un dibattito organizzato dai centri sociali del nord-est e Adl Cobas. La discussione ha posto in rilievo gli elementi salienti della convergenza attorno al climate strike e alla data del 26 marzo a Firenze, che oggi ci sembra giusto portare alla luce.Questo soprattutto alla luce ... »
Costruiamo uno spezzone per la giustizia sociale e climatica, per la diserzione e il disarmo al corteo di GKN

Costruiamo uno spezzone per la giustizia sociale e climatica, per la diserzione e il disarmo al corteo di GKN

18 / 3 / 2022
L'assemblea del meeting europeo per la giustizia climatica raccoglie e rilancia la chiamata a convergere il 26 marzo a Firenze. Una chiamata che è stata ribadita dallo stesso Collettivo di Fabbrica GKN nell'intervento fatto in assemblea da un operaio.Facciamo nostro lo slogan “insorgiamo”, che dallo scorso luglio sta risuonando nelle piazze e negli spazi pubblici di ... »
A Padova tornano in piazza le Maestranze dello Spettacolo

A Padova tornano in piazza le Maestranze dello Spettacolo

Incontro con il Prefetto e richieste chiare ai Ministeri competenti: sostegno economico a lavoratori e lavoratrici, l'attuazione della legge delega e nuove tutele dal lavoro nero e sfruttamento

12 / 2 / 2022
Ieri a Padova sono tornate in piazza le Maestranze dello Spettacolo, che hanno manifestato sotto la Prefettura e si sono fatte ricevere dal Prefetto Raffaele Grassi, al quale hanno sottoposto una serie di questioni riguardanti il sostegno economico a lavoratori e lavoratrici, l'attuazione della legge delega e nuove tutele dal lavoro nero e sfruttamento. Di seguito la sintesi ... »
Editoria, lavoro culturale e sfruttamento: cosa ci dice il caso di Grafica Veneta

Editoria, lavoro culturale e sfruttamento: cosa ci dice il caso di Grafica Veneta

Report del talk a Sherbooks Winter Festival, con Massimo Carlotto e Luca Dall’Agnol (Adl Cobas)

3 / 2 / 2022
Sabato 30 Gennaio allo Sherbooks Winter Festival si è discusso del “caso di Grafica Veneta” con Massimo Carlotto (scrittore) e Luca Dall’Agnol (ADL Cobas) moderato da Antonio Pio Lancellotti.Grafica Veneta Spa, famosa azienda tipografica italiana, con sede a Trebaseleghe (PD) è stata di recente al centro di una vicenda di caporalato. Nel luglio 2021 i due vertici ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8   »     Pagina 3 / 80