Lavoratori dello spettacolo » Reddito

11 risultati Rss Feed
Sarte di scena: donne tra pregiudizio e precariato. La storia sbagliata della Fenice

Sarte di scena: donne tra pregiudizio e precariato. La storia sbagliata della Fenice

16 / 7 / 2021
Le mille fragilità delle lavoratrici e dei lavoratori dello Spettacolo sono emerse nella loro crudezza durante la Pandemia: essa ha portato i nodi al pettine, mostrando tutte le ingiustizie contrattuali, le differenze di trattamento, le prevaricazioni sociali che caratterizzano questo comparto.Una tra tutte è il “contratto intermittente”. È considerato la normalità ... »
Remake the Globe: «non per noi ma per tutt*»

Remake the Globe: «non per noi ma per tutt*»

Il podcast di Gemini Network sull'assemblea della rete intersindacale dello spettacolo Risp tenutasi al Globe Theatre Occupato di Roma domenica 18 aprile.

20 / 4 / 2021
Domenica 18 aprile si è tenuta al Global Theatre occupato di Roma un’assemblea molto partecipata delle lavoratrici e lavoratori del mondo dello spettacolo, dell’arte e della cultura. Il podcast di Gemini Network, in cui  Anna Maria Bruni ha raccolto voci e pensieri di una giornata ricca di passione e speranza per il futuro.Delegazioni provenienti da ogni parte d’Italia ... »
Tempeste di sabbia: convergenze di lotta contro la ripartenza del capitale

Tempeste di sabbia: convergenze di lotta contro la ripartenza del capitale

Un'analisi sul weekend di scioperi e mobilitazioni del "mondo del lavoro"

29 / 3 / 2021
Il 23 marzo 2021, la Ever Given – una nave portacontainer lunga 400 metri e pesante oltre 200.000 tonnellate – è stata colpita da una tempesta di sabbia di potenza anomala mentre attraversava il Canale di Suez. Il mezzo – reso ingovernabile dal forte vento – si è arenato di traverso, bloccando agevolmente la principale arteria del traffico marittimo tra Asia ed ... »
Il mondo dello spettacolo chiude in bellezza un importante weekend di lotta: a Venezia bloccato il Ponte della Libertà

Il mondo dello spettacolo chiude in bellezza un importante weekend di lotta: a Venezia bloccato il Ponte della Libertà

27 / 3 / 2021
Teatri occupati, ponti bloccati, piazze piene: il mondo dello spettacolo chiude questo weekend di mobilitazioni ricco e interessante, dopo la giornata di convergenze che ha visto ieri in piazza riders, mondo della scuola, logistica e pubblico impiego.Dai grandi centri alle più piccole città di provincia, lavoratrici e lavoratori dello spettacolo segnano un altro importante ... »
Una lotta, molte lotte: un weekend di mobilitazioni per lavoro e reddito

Una lotta, molte lotte: un weekend di mobilitazioni per lavoro e reddito

Riders, lavoratori e lavoratrici dello spettacolo, mondo della scuola, logistica, pubblico impiego: scioperi e mobilitazioni il 26 e 27 marzo.

24 / 3 / 2021
Sarà un lungo e intenso weekend di lotta quello che ci apprestiamo a vivere, nel quale convergono mobilitazioni e vertenze di lungo e breve corso che attraversano il “mondo del lavoro” nel nostro Paese. Riders, lavoratori e lavoratrici dello spettacolo, mondo della scuola, logistica, pubblico impiego: scioperi e mobilitazioni che si intrecciano e si richiamano, rendendo ... »
Le Maestranze dello Spettacolo entrano al Teatro Verdi di Padova: «il mondo dello spettacolo va riformato!»

Le Maestranze dello Spettacolo entrano al Teatro Verdi di Padova: «il mondo dello spettacolo va riformato!»

L'iniziativa promuove la manifestazione regionale a Venezia del prossimo 27 marzo

20 / 3 / 2021
Questa mattina le Maestranze dello Spettacolo del Veneto hanno fatto ingresso al Teatro Giuseppe Verdi di Padova, principale teatro cittadino, e dopo una negoziazione con la direzione e la presidenza del Teatro hanno deciso di rimanere fino alle 17 nel Foyer per raccontare la situazione nella quale il mondo dello spettacolo, dell'arte e della cultura versa da oltre un ... »
«Il tempo delle parole è finito!»: migliaia di lavoratori e lavoratrici dello spettacolo riempiono di rabbia e speranza le piazze italiane

«Il tempo delle parole è finito!»: migliaia di lavoratori e lavoratrici dello spettacolo riempiono di rabbia e speranza le piazze italiane

24 / 2 / 2021
“Un anno senza eventi, un anno senza reddito”: questo lo slogan nel quale si sono riconosciute migliaia di persone del mondo dello spettacolo, dell’arte e della cultura scese in piazza ieri, 23 febbraio, in oltre 20 città italiane. A un anno dall’inizio della crisi sanitaria e sociale in questo settore, un’industria che prima della pandemia produceva il 7% del PIL ... »
«Un anno senza eventi, un anno senza reddito»: lavoratrici e lavoratori dello spettacolo tornano in piazza il 23 febbraio

«Un anno senza eventi, un anno senza reddito»: lavoratrici e lavoratori dello spettacolo tornano in piazza il 23 febbraio

9 / 2 / 2021
A un anno dall’inizio della crisi pandemica in Italia, le lavoratrici e i lavoratori dello spettacolo tornano in piazza in molte città italiane per rivendicare reddito, tutele e diritti. Il settore dello spettacolo, già caratterizzato da una precarietà strutturale del lavoro, è stato tra quelli più colpiti da una crisi economica destinata ad aumentare disuguaglianze e ... »
Tornano in piazza in Italia lavoratori e lavoratrici dello spettacolo. A Bologna violente cariche contro il corteo che chiedeva reddito e salute

Tornano in piazza in Italia lavoratori e lavoratrici dello spettacolo. A Bologna violente cariche contro il corteo che chiedeva reddito e salute

8 / 11 / 2020
Sabato 7 novembre giornata di mobilitazione dei lavoratori e delle lavoratrici della cultura e dello spettacolo, in diverse città italiane. Con una curva pandemica ancora in salita e gli eventi culturali ormai bloccati da diversi mesi, sono state avanzate richieste molto chiare, racchiuse in una proposta di riforma avanzata dalla Rete InterSindacale Prefessioniste ... »
Padova - Le Maestranze dello Spettacolo si prendono la scena

Padova - Le Maestranze dello Spettacolo si prendono la scena

In piazza anche precari di altri settori. Sede della Prefettura murata dai bauli.

30 / 10 / 2020
La manifestazione di ieri delle Maestranze dello Spettacolo segna un punto importante nell’attuale scenario politico e sociale, determinato dalla gestione emergenziale della pandemia. O quantomeno rompe – almeno in Veneto – quella narrazione che sta vedendo emergere solo le rivendicazioni “di bottega”.L’appello di convocazione della piazza era chiaro: trovare ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2