Justicia por ayotzinapa

84 risultati, sezione: Mondi (vedi tutti) Rss Feed
Ayotzinapa, un anno dopo

Ayotzinapa, un anno dopo

A un anno dalla strage di Iguala e dalla desaparicion dei compagni di Ayotzinapa

27 / 9 / 2015
La manifestazione del 26 settembre 2015, a un anno dalla strage di Iguala e dalla desaparicion dei 43 studenti di Ayotzinapa, è stata un successo. Nonostante la pioggia oltre 100.000 persone hanno riempito le piazze e le strade del centro storico di Città del Messico e di decine di altre città per tutto il pomeriggio. Il corteo, lunghissimo e animato da bande musicali ... »
#Ayotzinapa #Messico: dalla “verità storica” alla menzogna storica dopo #InformeGIEI

#Ayotzinapa #Messico: dalla “verità storica” alla menzogna storica dopo #InformeGIEI

La Procura e il Governo ridicolizzati

9 / 9 / 2015
Il 7 settembre, nuovamente, l’attenzione del Messico è tornata al caso irrisolto della mattanza di sei persone e della sparizione dei 43 studenti della scuola normale “Isidro Burgos” di Ayotzinapa, nel meridionale stato del Guerrero, durante la sanguinosa notte di Iguala del 26 settembre dell’anno scorso. “E’ stato lo Stato”, hanno ripetuto instancabili i ... »
Il Messico ci chiama, ha bisogno di noi. Aderisci all'appello #MexicoNosUrge

Il Messico ci chiama, ha bisogno di noi. Aderisci all'appello #MexicoNosUrge

9 / 8 / 2015
 #MéxicoNosUrge“Fondamento dell’accordo. Il rispetto dei principi democratici e dei diritti umani fondamentali, così come si enunciano nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, ispira le politiche interne e internazionali delle parti e costituisce un elemento essenziale del presente Accordo.”Art. 1 trattato di libero commercio tra il Messico e ... »
Messico - Militari reprimono i genitori degli studenti scomparsi ad Ayotzinapa

Messico - Militari reprimono i genitori degli studenti scomparsi ad Ayotzinapa

Nuove violenze in Guerrero durante la manifestazione di fronte alle caserme di Iguala

16 / 7 / 2015
Ieri i genitori dei 43 normalisti scomparsi il 26 settembre scorso ad Ayotzinapa hanno dato vita ad una marcia per le vie principali di Iguala, per esigere l'apertura delle caserme militari e la restituzione degli studenti. La manifestazione è partita proprio dal luogo in cui, nove mesi fa, i militari avevano violentemente attaccato ed arrestato i giovani. Circa mezz'ora ... »
Lettera a Hollande: Peña Nieto, presidente messicano, persona non grata in Francia

Lettera a Hollande: Peña Nieto, presidente messicano, persona non grata in Francia

La visita di Peña e delle sue forze armate prevista per le celebrazioni del 14 luglio aParigi

15 / 6 / 2015
Proprio mentre in Messico nuove indagini giornalistiche smontano, tassello dopo tassello, le versioni ufficiali offerte dalla procura sul caso degli studenti desaparecidos di Ayotzinapa e della strage di Iguala, il presidente messicano Enrique Peña Nieto è in visita in Europa, è stato anche a Milano per Expo, dove ha incontrato il “señor primer ministro” Matteo ... »
Messico - Comunicato urgente di Omar García

Messico - Comunicato urgente di Omar García

Sono passati 8 mesi dalla desapariciones degli studenti di Ayotzinapa

5 / 6 / 2015
STATO D’ASSEDIO A TIXTLA DE GUERRERO, MESSICO.Come previsto, l'intenzione governativa è di garantire in maniera "pacifica" la giornata elettorale di domenica prossima. Una delle forme alle quali il governo è ricorso è quella di accerchiare la città. Nei giorni scorsi sono stati trasferiti impressionanti plotoni militari verso Guerrero, camion blindati, camionette, carri, ... »
Messico - Cronaca della #12 accion global para Ayotzinapa

Messico - Cronaca della #12 accion global para Ayotzinapa

27 / 5 / 2015
A 8 mesi dal massacro di Iguala in cui furono uccise 6 persone e fatti sparire 43 studenti della Escuela Normal Rural Isidro Burgos di Ayotzinapa, ancora violenze e repressione contro i manifestanti della #12AccionGlobalParaAyotzinapa. I quattro cortei partiti da distinti punti della capitale si sono ritrovati al Hemiciclo a Juarez dove sono stati bruciati tutti i ... »
NarcoGuerra. Cronache dal Messico dei cartelli della droga, il nuovo libro di Fabrizio Lorusso

NarcoGuerra. Cronache dal Messico dei cartelli della droga, il nuovo libro di Fabrizio Lorusso

22 / 5 / 2015
NarcoGuerra. Cronache dal Messico dei cartelli della drogadi Fabrizio LorussoPrologo di Pino CacucciOdoya Edizioni(Bologna, 2015), pp. 412NarcoGuerra è un testo giornalistico e narrativo sul Messico e sulla guerra ai cartelli della droga, dichiarata nel 2006 dall’allora presidente Felipe Calderón. Il bilancio: 100.000 morti, 26.000 desaparecidos. A tre anni ... »
Viaggio nel Messico invisibile e desaparecido dell'Ass.ne Ya Basta! Êdî Bese!

Viaggio nel Messico invisibile e desaparecido dell'Ass.ne Ya Basta! Êdî Bese!

Per informazioni scrivi a info@yabastaedibese.it

20 / 5 / 2015
In Messico la guerra ai narcos, cominciata da Felipe Calderon e proseguita da Peña Nieto, ha prodotto negli ultimi otto anni oltre 30 mila desaparecidos e 100 mila morti.A questi effetti collaterali è da aggiungere la feroce repressione contro i movimenti sociali e il giornalismo indipendente ai quali sempre più viene tappata la bocca nel sangue.È una strategia del ... »
Messico - Nessuna differenza tra Stato e Narcos

Messico - Nessuna differenza tra Stato e Narcos

La Carovana dei genitori e studenti di Ayotzinapa arriva a Milano

29 / 4 / 2015
Dopo l'incontro tra i media indipendenti e la delegazione di Ayotzinapa, la giornata di martedì 28 aprile ha visto altre iniziative attraversare la città di Milano: protagonisti sempre Eleucadio Ortega, padre di Mauricio Ortega Valerio, 18 anni, uno dei 43 studenti scomparsi durante l'attacco del 26 settembre scorso a Iguala, Omar García, portavoce del Comitato ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8   »     Pagina 3 / 9