Islam

4 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Francia - Les Insoumis

Francia - Les Insoumis

Come reagisce la Francia all'indomani dell'attentato contro la redazione di Charlie Hebdo?

8 / 1 / 2015
 Un evento politico-letterario inaugura l'anno in Francia, Soumission, l'uscita del libro di M. Huellebecq, couverture anche dell'ultimo e fatale numero di Charlie Hebdo, il giornale satirico vittima di un attentato omicida che, a Parigi, ha causato la morte di dodici persone e una decina di feriti.Non è la presunta ambiguità o il nichilismo dell'autore che appassiona. ... »
Preferisco morire in piedi che vivere inginocchiato

Preferisco morire in piedi che vivere inginocchiato

7 / 1 / 2015
"Preferisco morire in piedi che vivere inginocchiato" (Charb, disegnatore, (ex) direttore di Charlie Hebdo.)L'attentato che ha decimato la redazione di Charlie Hebdo non è solo un estremo attacco alla liberta di espressione ma un segnale inequivocabile della frattura consumata tra società francese che cambia e l'intera classe politica incapace di rappresentarla.La redazione ... »
La guerra fascistoislamica colpisce il cuore di Parigi: dodici morti alla redazione di Charlie Hebdo

La guerra fascistoislamica colpisce il cuore di Parigi: dodici morti alla redazione di Charlie Hebdo

Pubblichiamo il testo di Bruno Giorgini, fisico teorico, pubblicista, scrittore per diletto, cantastorie spesso ancora con intensi desideri di rivoluzione, ricercatore senior associato all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), direttore responsabile di Radio Popolare di Milano.

7 / 1 / 2015
Un fatto terribile, un atto di guerra in pieno centro di Parigi. Il direttore di Charlie Hebdo Stephane Charbonnier, Charb, ucciso con altre 11 persone dagli assassini fascisto islamici che hanno attaccato il giornale, aveva disegnato una vignetta tristemente profetica, intestata “Ancora nessun attentato in Francia” cui risponde il jihadista armato: “Aspettate. Abbiamo ... »
Amina è tornata!!!

Amina è tornata!!!

una nuova performance

4 / 5 / 2013
Come aveva promesso nella sua intervista via skype 15 giorni fa col gruppo FEMEN, Amina ha realizzato una nuova performance anti  regime, durante lo svolgimento delle manifestazioni del 1 maggio, nella centralissima avenue Burghiba, nel mentre prendevano la parola gli esponenti del Governo. E' riapparsa bionda, con i capelli cortissimi ma con la stessa dirompente carica ... »