Guerra » Messico

4 risultati Rss Feed
Messico - Note sulla cattura del capo degli Zetas

Messico - Note sulla cattura del capo degli Zetas

Cosa cambia dopo la cattura del Z-40

24 / 7 / 2013
Dopo il classico boom mediatico per l’ennesima cattura di un capo dei narcos messicani, il “sanguinario” e “terribile” Z-40 (Miguel Ángel Treviño), leader del cartello degli Zetas arrestato dalla marina lo scorso 15 luglio, il silenzio torna a regnare sulle sorti del paese latino-americano. E soprattutto ci si dimentica delle enormi responsabilità che USA ed ... »
I Narco Blog Messicani

I Narco Blog Messicani

I blog che raccontano la narco guerra messicana

Utente: vfabris
17 / 5 / 2013
di Fabrizio Lorusso[Una versione più timida e breve di questo articolo è uscita sul quotidiano l'Unità del 6 maggio 2013, F. L.] La messicana Lucy ha solo vent’anni, ma è già famosa nel suo paese. Non ha vinto il Grande Fratello né ha partecipato a X-Factor, ma ha aperto un blog che oggi ha 25 milioni di visite al mese e si chiama El Blog del Narco. Grazie ai ... »
Storia della narcoguerra in Messico 2005-2011

Storia della narcoguerra in Messico 2005-2011

Geopolitica della guerra al narcotraffico 2005-2011

Utente: vfabris
28 / 12 / 2011
di Eder Gallegos[Ho tradotto all'italiano questo articolo (in spagnolo) dello storico e blogger messicano Eder Gallegos che costituisce un "esercizio di storia immediata" sul tema della guerra al narcotraffico in Messico, un tema spesso poco compreso nelle sue dinamiche e cause; alla fine dell'articolo allego una cartina "didattica" degli stati in cui è suddiviso il ... »
Condanne internazionali contro lo stato messicano per Ciudad Juarez e gli anni 70

Condanne internazionali contro lo stato messicano per Ciudad Juarez e gli anni 70

Seguendo questa linea la Corte ha emesso il 16 dicembre un’altra sentenza emblematica relativa ai crimini statali commessi durante la guerra sporca (guerra sucia) degli anni settanta contro la popolazione di molte zone del paese.

Utente: vfabris
17 / 12 / 2009
Con una storica e attesa sentenza, l’11 dicembre scorso, la Corte Interamericana dei Diritti Umani, composta da sei magistrati e inserita nel sistema dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), ha condannato lo Stato messicano per avere violato il diritto alla vita, all’integrità fisica e alla libertà personale dato che non ha indagato adeguatamente e ha ... »