Giustizia » Emilia romagna

10 risultati Rss Feed
Reggio Emilia - Manifestazione del 25 Aprile: condannati senza processo.

Reggio Emilia - Manifestazione del 25 Aprile: condannati senza processo.

Sciolta la riserva del Tribunale delle Libertà di Bologna sul riesame richiesto dal P.M. La nuova ordinanza prevede due arresti domiciliari e l'estensione quotidiana degli obblighi di firma per tutti gli altri.

5 / 12 / 2014
Venerdì 28 novembre si è svolta l’udienza presso il tribunale delle libertà di Bologna in merito all’ impugnazione del PM Mariarita Pantani delle decisioni de GIP di Reggio Emilia riguardo le misure cautelari ai danni di sedici attivisti che presero parte alla manifestazione del 25 aprile 2014. Ad un settimana di distanza il giudice ha sciolto la riserva sul ricorso del ... »
Martina e il coraggio di dire la verità. E tu #dachepartestai?

Martina e il coraggio di dire la verità. E tu #dachepartestai?

Comunicato delle attiviste del Lab.Paz Project di Rimini

13 / 5 / 2013
 #dachepartestai? Noi dalla parte di Martina e di tutte le donne Stop alla violenza della polizia! Siamo donne e attiviste che il 17 novembre 2012 hanno contestato a viso aperto con i propri corpi l'ex ministro dell'Interno, attuale Ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri.L'abbiamo contestata per le orribili e ingiustificate violenze della polizia contro gli studenti ... »
Bologna 17.05.13 - Processo Bankitalia: in piazza per democrazia e giustizia

Bologna 17.05.13 - Processo Bankitalia: in piazza per democrazia e giustizia

7 / 5 / 2013
Venerdì 17 maggio alle 9.45 si terrà l’udienza preliminare del processo che vede imputato Pasquale Bonofiglio, il poliziotto che davanti a Bankitalia il 12 ottobre mi frantumò quattro denti colpendomi con un manganello. Nella prima udienza, poi rinviata, i difensori avevano espresso volontà di richiedere il rito abbreviato, che si concretizzerà adesso.Il 17 maggio ... »
Rimini - Dopo la diretta Rai sul Lavoro Sfruttato nel turismo, aggrediti dalla DIGOS

Rimini - Dopo la diretta Rai sul Lavoro Sfruttato nel turismo, aggrediti dalla DIGOS

28 / 3 / 2013
Mercoledì 27 marzo nel tardo pomeriggio poco dopo aver partecipato con alcuni lavoratori stagionali, Rumori Sinistri e il Comitato Schiavi in Riviera alla diretta di Rai 1 durante la trasmissione "La Vita in diretta" ed aver esposto, su richiesta anche  della regia, lo striscione recitante lo slogan: "indisponibili al sfruttamento cooperanti per i beni comuni", siamo ... »
Rimini – Chiusa dal basso la sede della Fondazione Meeting di Comunione e Liberazione

Rimini – Chiusa dal basso la sede della Fondazione Meeting di Comunione e Liberazione

Verso la due giorni del 6 e 7 aprile, FacciAMOci Spazio! Produrre il comune e autogestire: Connetersi, Conoscersi, Cooperare

9 / 3 / 2013
Nuova tappa del percorso cittadino di inchiesta e denuncia del Sistema Rimini , dopo l'azione dello scorso sabato a Rimini Terme, per continuare a tenere aperto un dibattito intorno al silenzio politico che continua a legittimare l'operato delle lobby territoriali, come CL, che nonostante i fatti giudiziari che vedono coinvolta la Fondazione Meeting e l'intero apparato di ... »
Rimini - Inchiesta Sistema Rimini

Rimini - Inchiesta Sistema Rimini

Da Comunione e liberazione alla Camera di Commercio, passando per Rimini Terme. Il sistema mostra la sua faccia e indica la via per costruire un'alternativa praticabile a chi usa la legge per difendere i propri interessi e privilegi.

2 / 3 / 2013
La classe dirigente riminese, tra scudo fiscale e corruzioneIl presente documento ha l’obiettivo di ripercorrere tre casi di malaffare che hanno coinvolto la politica e le istituzioni Riminesi. Gli eventi presi in esame riguardano evasione fiscale, sospetto peculato e tangenti. Il metodo di analisi si basa sulle comunicazioni della stampa locale, sulle indagini della ... »
Rimini -  Campagna FacciAMOci Spazio. Azione a Rimini Terme. Paz vs corrotti/evasori

Rimini - Campagna FacciAMOci Spazio. Azione a Rimini Terme. Paz vs corrotti/evasori

Cronaca dell'iniziativa di questa mattina e pubblicazione del documento di analisi sul Sistema Rimini. L'azione di oggi rappresenta una prima tappa di un percorso che attraverserà la città, una campagna che da qui alla primavera inoltrata vuole portare alla conquista di uno spazio sociale

2 / 3 / 2013
Alle ore 14 gli attivisti e le attiviste del Lab. Paz Project hanno organizzato un'iniziativa simbolica presso Rimini Terme per denunciare la vicenda che riguarda il suo Presidente, Giovanni Panciroli, e tutto il sistema Rimini, reso pubblico grazie al lavoro del Consigliere Fabio Pazzaglia. Mentre gli attivisti che rivendicano diritti, spazi e giustizia sociale vengono ... »
Spotlights punta i riflettori su giustizia e carcere. Il caso di Stefano Cucchi

Spotlights punta i riflettori su giustizia e carcere. Il caso di Stefano Cucchi

"C'è un virus che striscia tra le forze dell'ordine di questo paese e le forze politiche in alcuni casi lo legittimano". A parlare l'autore del libro Acab, Carlo Bonini.

12 / 11 / 2009
Il giornalista e scrittore è uno degli ospiti con cui questa settimana commentiamo la situazione nelle carceri e le violenze delle forze dell'ordine a partire dalla vicenda di Stefano Cucchi.In Italia ci sono una serie di episodi legati all'abuso di potere da parte della divisa. Tra iconografie del nemico, pestaggi, omicidi impuniti o quasi, fuori e dentro il carcere, ... »
Bologna - Blitz all'Ikea contro la giustizia Fai da te

Bologna - Blitz all'Ikea contro la giustizia Fai da te

Una ghigliottina da montare nel parcheggio del punto vendita di Casalecchio a 99 euro

Utente: Flavia
20 / 7 / 2009
Si chiama "Falegnameria Sociale" il collettivo di "designer-contestatori" che sfruttano la valenza simbolica degli oggetti prodotti in serie per lanciare messaggi di provocazione. Sabato il primo blitz  nel parcheggio del negozio Ikea di Casalecchio di Reno a Bologna hanno montato una ghigliottina di abete massiccio, smontabile e modulare come i mobili della catena svedese, ... »
Condannati i poliziotti che uccisero Federico Aldrovandi

Condannati i poliziotti che uccisero Federico Aldrovandi

3 anni e 6 mesi ai quattro agenti accusati di eccesso colposo

6 / 7 / 2009
E' finalmente arrivata la sentenza per i quattro agenti che nella notte del 25 settembre 2005 uccisero Federico Aldrovandi, diciotenne ferrarese che rientrava a casa dopo una serata con gli amici.Tre anni e 6 mesi per eccesso colposo e un risarcimento di 270 mila euro alle parti civili. Il pm Nicola Proto aveva chiesto condanne per tre anni e otto mesi a ciascuno dei quattro ... »