Garbat » Italia

14 risultati Rss Feed
Un viaggiatore tra le arterie della metropoli

Un viaggiatore tra le arterie della metropoli

Recensione del nuovo libro a fumetti di Claudio Calia

7 / 2 / 2014
…qui è alto le strade sono pienechi mi vuole bene va e viene va e vienepoiché sono il viaggiatoree ho un senso della fine come trasformazione…Finisco di leggere Piccolo Atlante Storico Geografico dei Centri Sociali Italiani e le lancette dell’orologio non hanno ancora compiuto il loro giro completo; l’ho letto, divorato, sul mio smartphone, inviatomi da Claudio dopo ... »
Keny Arkana, un video per chi osa

Keny Arkana, un video per chi osa

Un video che racconta le lotte e i luoghi che le attraversano. Politica e cultura per l'affermazione e la difesa dei diritti

27 / 9 / 2013
E' uscito in questi giorni il nuovo video di Keny Arkana J'ai Osé, un omaggio al tour dei mesi passati in Francia e in Europa, un omaggio alle lotte nei territori e agli spazi sociali che Keny ha attraversato e sostenuto.Guardare le immagini che accompagnano il pezzo e riconoscere striscioni, manifesti, volantini scritte sui muri di luoghi e battaglie che ci appartengono e ... »
L'occhio oscuro è nella tua tasca

L'occhio oscuro è nella tua tasca

Come è successo che un governo o una polizia possano sfruttare liberamente la tecnologia per violare la privacy e tracciare la vita delle persone.

24 / 9 / 2013
Negli ultimi sei anni, gli agenti del governo USA hanno sfruttato uno database di AT & T ricco dei dati di miliardi di telefoni americani e chiamate dal lontano 1987. La ratio di questa retata telematica, nome in codice Emisfero, è quella di trovare collegamenti sospetti tra le persone e i telefoni "usa e getta" i telefoni cellulari prepagati facili da acquistare, ... »
Dei tecnici, o sulla teoria di una grande opera

Dei tecnici, o sulla teoria di una grande opera

Costi elevati, previsioni errate e partner europei disillusi. I liberisti dell'Istituto Leoni contro l'alta velocità in Valsusa: “Se c'è tutta questa domanda, investano i privati. Meglio sospenderla”. Ma poi la realtà è un altra.

24 / 8 / 2013
Un Briefing Paper, datato aprile 2007, dell'istituto Bruno Leoni sull'analisi costi benefici dell'opera viene commentato e posto nuovamente all'attenzione mainstream dal quotidiano online Lospiffero.com che ne analizza i temi sposandone la marcata scelta in ottica costi benefici e di pura analisi economica dell'inutilità dell'opera: la Tav Torino-Lione. L'ennesima presa di ... »
Django senza catene o della Profezia di Ezechiele

Django senza catene o della Profezia di Ezechiele

21 / 1 / 2013
Ezechiele 25:17. “Il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre, perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia ... »
La scelta della plebe

La scelta della plebe

“La Legge è ciò che il popolo comanda e stabilisce. Il plebiscito è ciò che la plebe comanda e stabilisce” Gaio, Istituzioni 1.3.

24 / 8 / 2012
Chi scrive ha avuto la fortuna di un contatto diretto con l'incredibile vicenda tarantina, quello del redattore, complice assemblatore e istigatore partigiano. Telefonate, messaggi e mail nelle ore che precedevano e seguivano, cortei, blocchi, assemblee. Un lavoro concretizzato nella raccolta e pubblicazione di una materia viva, un resoconto politico magmatico e ... »
Siamo uomini o comandanti …

Siamo uomini o comandanti …

Felice il popolo che non ha bisogno di eroi (B. Brecht)

18 / 1 / 2012
Sarebbe bastato dire caporali, un tempo, molto tempo addietro. Ma il tempo passa, ma non la mediocrità dell’uomo italiano che si fregia dopo il caporale, il commendatore, il dottore e il cavaliere anche dei gradi di comandante.Comandanti appunto, un tale Schettino e un tale De Falco, il vile e l’eroe. Insomma due italiani veri.Due divise, due gradi, due responsabilità, ... »
A posse ad esse non valet consequentia

A posse ad esse non valet consequentia

19 / 12 / 2010
Quello nel titolo è il testo di un sms che ho scritto la sera del 14 dicembre ad alcuni amici, dopo una giornata passata ad aggiornare il sito di GlobalProject, a raccogliere gli umori, le sensazioni di un corteo, di una piazza di amici e fratelli a me non sconosciuti.Nello spegnersi dei fuochi del tumulto della moltitudine, nei gradi di separazione, di coincidenze, ... »
Ovunque tu sia nato, ovunque tu sia cresciuto, tu puoi giocare ovunque...be free!

Ovunque tu sia nato, ovunque tu sia cresciuto, tu puoi giocare ovunque...be free!

La Polisportiva SanPrecario invita ad una discussione sui temi del razzismo istituzionale e delle possibili strde praticabili per allargare ai nuovi cittadini, i migranti, il diritto e la libertà della pratica sportiva. Martedì 22 giugno - Sherwood Festival 2010, parcheggio Nord dello stadio Euganeo, Padova.

17 / 6 / 2010
Quando abbiamo pensato al  titolo che dovesse sintetizzare l'idea e il progetto di una discussione e di un lavoro che affrontasse il problema del razzismo nel mondo dello sport ci simo trovati difronte ad un problema di traduzione. Come tradurre un concetto di libertà che deve sempre difeso, allargato e riconquistato; la traduzione letterale, quella gergale, quella ... »
Pronti a fare il nostro gioco

Pronti a fare il nostro gioco

Nasce il blog http://sportallarovescia.com, uno strumento per indagare i rapporti fra le pratiche sportive e le dinamiche sociali, per raccontare le vicende di associazioni sportive, palestre popolari e di chi si batte per lo sport per tutti.

23 / 5 / 2010
In questo ultimo anno di Global Project molti sono stati gli articoli e le discussioni che hanno riguardato le vicende dello sport; ampio spazio è stato concesso anche a tutte le iniziative che hanno visto protagonisti dalle polisportive, alle palestre, agli spazi sociali attivi sui territori. Non sono mancate anche le segnalazioni di libri e iniziative che dalle tematiche ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2