Francia » Migranti

52 risultati Rss Feed
Parigi - Più di 600 gilets noirs occupano il Panthéon: violente cariche della polizia

Parigi - Più di 600 gilets noirs occupano il Panthéon: violente cariche della polizia

12 / 7 / 2019
Il Collettivo La Chapelle Debout (“La Chapelle in piedi” - La Chapelle è una zona situata nella banlieue nord di Parigi), composto da “esiliati/e, migranti, richiedenti asilo, rifugiati e sans-papiers”, ha occupato oggi il Pantheon di Parigi. Più di 600 persone sono entrate all’interno del monumento-simbolo della nazione francese, richiedendo documenti per i ... »
I gilets noirs occupano l'aeroporto Charles de Gaulle

I gilets noirs occupano l'aeroporto Charles de Gaulle

Denunciate le deportazioni di migranti fatte dal governo francese e la connivenza di Aéroports de Paris e Air France

20 / 5 / 2019
Domenica 19 maggio oltre cinquecento sans papiers hanno occupato il Terminal 2 dell'aeroporto Roissy-Charles de Gaulle. L’azione, ad opera dei gilets noirs e del Collectif La Chapelle Debout, mirava a denunciare la politica del governo francese sul diritto d’asilo e il ruolo svolto dalla società di gestione aeroportuale Aéroports de Paris e dalla compagnia di bandiera ... »
In Francia si allarga il "fronte sociale": sciopero contro la Legge su diritto d'asilo e immigrazione

In Francia si allarga il "fronte sociale": sciopero contro la Legge su diritto d'asilo e immigrazione

8 / 5 / 2018
Sul fronte sociale emerge la quotidiana, eroica resistenza dei migranti e dei loro 'complici' alla Legge sull'asilo e immigrazione. Ribattezzata dal ministero dell'Interno "Legge sull'immigrazione controllata, diritto d'asilo effettivo e integrazione riuscita" approvata dall'Assemblée nationale lo scorso 22 aprile è la più repressiva delle 17 leggi sull'immigrazione votate ... »
No Borders: appunti di lotta e di pratiche solidali sui confini settentrionali

No Borders: appunti di lotta e di pratiche solidali sui confini settentrionali

26 / 4 / 2018
La risposta della Val di Susa alla provocazione mediatizzata degli “identitari” sulla zona di confine tra la Francia e l’Italia è un evento che non ci coglie di sorpresa.La cronaca e i social di movimento hanno già restituito pienamente la marcia che la scorsa domenica ha varcato il confine, raccontando una giornata di lotta e sorrisi, una giornata decisamente energica ... »
Parigi - Migranti occupano l’Università Paris 8 : « Un toit et des papiers pour tout-e-s! »

Parigi - Migranti occupano l’Università Paris 8 : « Un toit et des papiers pour tout-e-s! »

6 / 2 / 2018
Pubblichiamo la traduzione del comunicato dei migranti e delle migranti che martedì 30 gennaio hanno occupato l’edificio A dell’Université Paris 8. I nuovi abitanti dell’università organizzano in queste ore una lotta aperta su molti fronti, per difendere il tetto conquistato, raggiungere i tanti e le tante migranti che in Francia sopravvivono tra deportazioni e ... »
Francia - "Tout le monde deteste les frontieres"

Francia - "Tout le monde deteste les frontieres"

Studenti e rifugiati occupano un castello a Nantes.

6 / 12 / 2017
Dal 26 novembre una diffusa rete studentesca insieme a giovani migranti ha occupato i 900 metri quadrati del castello del Tertre costruito da un armatore che partecipò alla tratta degli schiavi provenienti dall'Africa.Ironia della storia ma anche una grande volontà quella di non limitare l'intervento sul campo al parare i colpi quotidiani, colmando il vuoto della politica ... »
Parigi - Marcia per la Giustizia e la Dignità

Parigi - Marcia per la Giustizia e la Dignità

Appello delle Famiglie delle vittime degli abusi di Polizia per una manifestazione il 19 marzo

13 / 3 / 2017
Uno al mese.È questo, in media, il numero di padri, fratelli, figli che perdiamo a causa della brutalità delle forze dell'ordine. Una brutalità che assume diverse forme: tecniche di palccaggio che comportano l'asfissia delle vittime, pugni e pallottole o ancora il Teaser che, nel peggiore dei casi, si rivelano mortali. Regolarmente da più di 40 anni i nostri sono uccisi ... »
Francia - Migranti perseguitati  dalla polizia

Francia - Migranti perseguitati dalla polizia

Le forze dell'ordine continuano ad infierire sugli accampati, per dissuadere la permanenza e negare l'accoglienza ai migranti

11 / 1 / 2017
Dopo la denuncia, sabato 7 gennaio, di MSF (Médecins sans frontières), testimone a Parigi delle violenze e degli abusi polizieschi nei confronti degli immigrati abbandonati a sé stessi in strada, alcune associazioni solidali ed i collettivi a sostegno di rifugiati, richiedenti asilo e migranti hanno nuovamente occupato la Halle Pajol nel 18 arrondissement, come già ... »
Jungle, au-revoir!

Jungle, au-revoir!

La bidonville di Calais rasa al suolo, i migranti espulsi con la forza, l’"operazione umanitaria" prosegue la "pulizia" della "jungle" con manganelli e gas lacrimogeni. Le condizioni di vita dei rifugiati sono peggiorate e aggravate dalla distruzione del campo alla frontiera con la Gran Bretagna.

28 / 10 / 2016
Lunedì 24 ottobre circa 1900 migranti sono stati ridistribuiti nei 280 CAO, Centri di accoglienza e di orientamento, previsti dalle prefetture francesi per alloggiare a tempo indeterminato i richiedenti asilo. Solo 45 autobus sono partiti sui 60 previsti il primo giorno di sgombero della bidonville. Martedì circa un migliaio le partenze registrate, mentre oltre la metà ... »
Francia - Calais, stato d'emergenza

Francia - Calais, stato d'emergenza

Incendi e lacrimogeni per disperdere i migranti sfollati della bidonville. La distruzione violenta della "jungle" continua, centinaia di migranti vengono allontanati e costretti a cercare rifugio in strada o, in alternativa, nelle tende inospitali fornite dall'assistenza di stato, solo una quarantina si è diretta verso uno dei Centri temporanei di smistamento proposti dalla prefettura

1 / 3 / 2016
1 marzo: "Human Rights, France de merde" riassume lo stato d'animo dei migranti che stanno assistendo all'opera di demolizione della bidonville di Calais.L'ingiunzione di svuotare capanne e ripari in un' ora, tempo concesso prima di dare il via alla distruzione della zona sud eseguita dagli operai di un'impresa edile incaricata dalla prefettura, è stata la prima provocazione ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 6