Francia » Ambiente

11 risultati Rss Feed
Notre-Dame-des-Landes - L'AEROPORTO È MORTO, VIVA LA ZAD!

Notre-Dame-des-Landes - L'AEROPORTO È MORTO, VIVA LA ZAD!

22 / 1 / 2018
Gli occupanti della zone à defendre hanno vinto la lotta contro il progetto di un secondo aeroporto regionale riconosciuto inutile. Dopo cinquant'anni il governo francese decide di rinunciare alla costruzione di una grande opera che avrebbe devastato la riserva verde di NantesIl 18 gennaio 2018 è il primo giorno senza aeroporto, la sera stessa è stata convocata un'assemblea ... »
Per una critica del Carbon Trading Dogma

Per una critica del Carbon Trading Dogma

15 / 12 / 2015
Condividiamo un articolo scritto da Emanuele Leonardi (pubblicato per Commonware) ricercatore presso l’Università di Coimbra, autore di numerosi paper sul cambiamento climatico ed i mercati economico-finanziari, nonché curatore dell'ultima edizione del libro di Andé Gorz “Ecologia e libertà”.L'accordo previsto per venerdì è arrivato sabato, ma un giorno in più ... »
 Cop21. I limiti della conservazione di un sistema

Cop21. I limiti della conservazione di un sistema

In attesa del documento finale di Cop21 vengono confermati tutti i limiti della Conferenza di Parigi rispetto ad un cambiamento reale

11 / 12 / 2015
L'accordo perde pagine. Dalle 55 compilate nella riunione preliminare alla Cop21, siamo arrivati in prossimità del traguardo (il testo definitivo dovrebbe essere approvato entro domani a mezzogiorno, salvo ulteriori imprevisti) con solo 27 pagine. Il che non è necessariamente una buona notizia. Un certo “smagrimento” dell’accordo era necessario ed inevitabile. In ... »
Francia - "Scalda la lotta, non il clima", lanciano i comitati contro le grandi opere inutili e dannose in tutto il paese

Francia - "Scalda la lotta, non il clima", lanciano i comitati contro le grandi opere inutili e dannose in tutto il paese

20 / 7 / 2015
Il Tribunale amministrativo di Nantes ha respinto i ricorsi contro  la costruzione dell' aeroporto a Notre-Dame-des-Landes. I comitati che si oppongono alla distruzione ambientale provocata dal cantiere di un nuovo aeroporto e gli occupanti della "zad" (zone à défendre) che da cinque anni lottano insieme agli agricoltori ostili al progetto  continuano la mobilitazione ... »
Francia: l'opposizione all'aereoporto di Notre-Dame-des-Landes non si ferma

Francia: l'opposizione all'aereoporto di Notre-Dame-des-Landes non si ferma

Di seguito la narrazione della giornata di lotta francese, che ha visto scendere in piazza decine di migliaia di manifestanti, e il comunicato dello ZAD - Zone à défendre che rivendica tutte le pratiche di lotta e la condivisione di un progetto comune contro la grande opera inutile e dannosa dell'aeroporto.

22 / 2 / 2014
Ci sono proprio tutti, i militanti della ZAD, "Zone à défendre", gli agricoltori bretoni vicini alla Confédération paysanne, abitanti della regione e cittadini di Nantes, numerosi sindaci dei comuni coinvolti ma anche molti personaggi politici, soprattutto Verdi e iscritti al Partito della Sinistra, contenti di poter almeno qui esprimere un dissenso nel clima blindato ... »
Francia: grandi progetti inutili

Francia: grandi progetti inutili

Movimenti ambientalisti e comitati locali affrontano l'ineludibile questione dell'abbandono di un'economia "fossile" e lottano per la difesa dello spazio agricolo.

15 / 7 / 2013
Quando decine di migliaia di persone si ritrovano nei boschi per opporsi alla costruzione di un secondo aeroporto a Nantes, si crea una ZAD (zona di pianificazione differita), chiamata "zona da difendere" dai suoi occupanti. La ZAD è diventata una forma di organizzazione comune alle rivolte contro i grandi progetti che fagocitano risorse pubbliche e ambientali. Rivolte che ... »
Francia: la lotta contro il cantiere di notre-dame-des-landes continua

Francia: la lotta contro il cantiere di notre-dame-des-landes continua

26 / 11 / 2012
Il loro arrivo era previsto. La resistenza all'occupazione militare del bosco anche.Quello che invece non ci si aspettava, venerdi e sabato scorso, era la concomitanza dell'annunciato dialogo e l'assalto con lacrimogeni lanciati all'interno delle case dove gli attivisti stavano vegliando sui luoghi destinati al secondo aeroporto di Nantes. L'azione di 500 poliziotti è servita ... »
Francia: la battaglia dell'aeroporto

Francia: la battaglia dell'aeroporto

19 / 11 / 2012
Per ora è solo un progetto ma il futuro secondo aeroporto di Nantes, Notre-Dame-Des-Landes è decollato male. Da tempo simbolo del malessere politico tra Verdi ecologisti e il Partito socialista, il campo di scontro in queste ultime settimane si è traformato in campo di battaglia. Venerdi e sabato, quarantamila persone hanno raggiunto con ogni mezzo la zona destinata ... »
Il vangelo secondo Areva

Il vangelo secondo Areva

Per sedurre i giovani la lobby nucleare entra in famiglia e a scuola

25 / 2 / 2012
A Marcoile, uno dei siti nucleari dove si fabbrica il combustibile MOX ma anche alcuni componenti delle bombe atomiche, Areva offre, con una semplice telefonata, di organizzare feste di copleanno, merende nei parchi con atelier pedagogici. Nel 2005, l'industria nucleare nazionale, ha aperto Visiatome, parco educativo diventato visita guidata quasi obbligatoria per gli allievi ... »
Il dogma nucleare sta fondendo

Il dogma nucleare sta fondendo

Per conoscere come si giocherà l'uscita dal ciclo produttivo dell'energia atomica in Europa è utile mettere a fuoco la situazione in Francia

10 / 2 / 2012
 Retrospettivamente, 11 marzo 2011: Fukushima e le successive settimane di suspence: dove tira il vento? Tokyo sarà irradiata? I cuori dei reattori fonderanno? La catastrofe è classificata allo stesso livello di Cernobyl, il trauma è mondiale, la Germania decide di uscire dal nucleare dal 2022, l'Italia si interroga con un secondo referendum che conferma un definitivo ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2