Devastazione ambientale » News

14 risultati Rss Feed
Valle di Susa - Quindicimila in corteo, i territori in lotta ribadiscono: NoTav! No Grandi Opere!

Valle di Susa - Quindicimila in corteo, i territori in lotta ribadiscono: NoTav! No Grandi Opere!

Partecipazioni da tutta Italia nonostante la pioggia battente al corteo da Bussoleno a San Didero

6 / 5 / 2017
La determinazione delle lotte territoriali radunate oggi in Valle di Susa non ha temuto le impervie condizioni meteo: circa quindicimila persone hanno occupato la statale 26 dando vita ad un corteo che ha dato voce alle lotte che innervano ogni territorio messo sotto attacco dal capitalismo delle grandi opere. Alle istanze contro le grandi opere, le servitù militari, il ... »
Le miniere aperte dell'America Latina

Le miniere aperte dell'America Latina

L'attività mineraria tra alta finanza, malavita organizzata e governi complici

19 / 6 / 2016
C’era una volta zio Paperone. Con lo zaino in spalla ed un piccone in mano, il futuro fantastiliardario risaliva le innevate distese del Klondike alla ricerca del suo filone d’oro, confidando solo nelle sue forze papere e nel suo Decino portafortuna.Erano i tempi del capitalismo che fu, quando il guadagno realizzato da una concessione mineraria era proporzionato solo ... »
Passante di Mestre: i Comitati rovinano la festa a Zaia

Passante di Mestre: i Comitati rovinano la festa a Zaia

2 / 4 / 2015
Casello di Martellago: un’inaugurazione con tanto di benedizione per il nuovo svincolo (oltre 70 milioni di euro), ma segnata dall’assenza del Governatore della Regione Luca Zaia, che non si è presentato pur in piena campagna elettorale, e soprattutto segnata dalla presenza determinata di quei cittadini che da anni si mobilitano per la salvaguardia del territorio e ... »
Tutto l'Abruzzo contro Ombrina

Tutto l'Abruzzo contro Ombrina

1 / 4 / 2015
La commissione ministeriale ha approvato il progetto di trivellazione petrolifera dell'Adriatico. I movimenti territoriali dell'Abruzzo rilanciano la mobilitazione per una terra verde e libera dalle trivelle.Durante l'assemblea pubblica "No ombrina" è stato stilato un breve documento con 8 punti programmatici e operativi per costruire una mobilitazione efficace, comune e ... »
Opere pubbliche o diritti di saccheggio?

Opere pubbliche o diritti di saccheggio?

20 / 3 / 2015
Invece di cominciare da lontano, partiamo da vicino.Alcuni importanti soggetti economici dell’Alto Adige e del Trentino sono per ora solo sfiorati dall’inchiesta c.d. “Sistema” imperniata sulla figura di uno dei più importanti mandarini-manager-burocrati del sistema italiano delle opere pubbliche (grandi, piccole, purché siano), Ercole Incalza.Riassumere non è ... »
Il cantiere del Terzo Valico di Arquata da ieri è ufficialmente chiuso

Il cantiere del Terzo Valico di Arquata da ieri è ufficialmente chiuso

24 / 2 / 2015
I lavori al cantiere di Radimero ad Arquata, dove da progetto dovrà essere portata “la talpa” e scavato il tunnel di valico, si sono ufficialmente fermati. Le ditte subappaltanti Preve di Cuneo, Opg di Napoli e Saos di Frosinone in associazione temporanea di impresa con la Sif di Casoria hanno fermato i lavori, messo in cassa integrazione 25 operai e disdetto gli affitti ... »
Il comunicato dei legali No Muos dopo la sentenza di blocco dei lavori

Il comunicato dei legali No Muos dopo la sentenza di blocco dei lavori

19 / 2 / 2015
La sentenza del TAR N. 461/2015 ha bloccato i lavori del MUOS sancendo una prima vittoria del movimento. Pubblichiamo il comunicato dei legali dei comitati No Muos diffuso nella conferenza stampa di lunedì.  Contrariamente a quanto erroneamente uscito su alcune agenzie di stampa occorre precisare che il TAR Palermo, con la Sentenza n. 461/2015 non ha affatto annullato le ... »
Zona Rossa: report di un’emergenza mai finita

Zona Rossa: report di un’emergenza mai finita

17 / 2 / 2015
Comunicato dell'assemblea permanente di CarraraSabato mattina è stata ultimata la prima casa fra le tante abitazioni danneggiate dall’alluvione del 5 novembre scorso nella “zona rossa”di Marina di Carrara. A rimetterla in sesto è stato l’intervento del gruppo di volontari dell’Assemblea Permanente.Ragazzi che, spinti da puri sentimenti di solidarietà, hanno deciso ... »
Carrara - Sgomberato il Presidio permanente dalla sala di rappresentanza

Carrara - Sgomberato il Presidio permanente dalla sala di rappresentanza

I cittadini che protestano “rischiano il manganello”. Perché?

28 / 1 / 2015
Martedì 27 gennaio alle 6.00 i Vigili urbani, con casacche stile R.I.S., si sono presentati presso la sala di rappresentanza presidiata da 80 giorni dall'Assemblea permanente con la notifica di sgombero. Hanno approfittato della presenza di soli sette presidianti per interrompere la protesta. Già dal 10 dicembre tutta la giunta comunale, compresa Rifondazione comunista e ... »
E' nato il primo presidio No TAV in Trentino

E' nato il primo presidio No TAV in Trentino

9 / 12 / 2014
Nella parte Sud della piana di Acquaviva di Mattarello (TN), sul terreno acquistato da 704 persone dichiaratamente contrarie al progetto della nuova ferrovia AV/AC del Brennero, è stato inaugurato il 7 dicembre 2014 il presidio No TAV. Acqua viva e resistente, il bel gioco di parole sullo striscione, innalzato ai margini del terreno, che annuncia opposizione determinata da ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2