Corruzione » Italia

24 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Il sacco della Laguna. L'affarista, il magistrato, i movimenti

Il sacco della Laguna. L'affarista, il magistrato, i movimenti

Elezioni comunali a Venezia

17 / 6 / 2015
 Chi ha vintoIl 14 giugno 2015, con il 53,21% dei voti - staccando di ben 6567 preferenze il suo avversario Felice Casson - le urne consegnano la Città in mano all'imprenditore-affarista Luigi Brugnaro. Dopo 25 anni il Comune di Venezia torna ad essere amministrato dalla destra. Poco importa se l'ex magistrato ha retto in centro storico chiudendo gli spogli con il 51,17%, il ... »
Festa d’Aprile a Venezia! Occupata la paratia del Mose

Festa d’Aprile a Venezia! Occupata la paratia del Mose

26 / 4 / 2015
E’ festa d’Aprile in Italia. Festa della Liberazione da un regime fascista, dittatoriale, corrotto e violento. Anche Venezia ha voluto celebrare il suo 25 aprile con un segnale forte: liberiamo la nostra città da mafia e corruzione. Liberiamo la città dal Mose.Questo pomeriggio, all’Arsenale, una cinquantina di attivisti ha pacificamente occupato la paratoia di quella ... »
Non vi azzardate!!

Non vi azzardate!!

Comunicato stampa di Andrea Alzetta sull’articolo del “Messaggero”del 20.12.2014

22 / 12 / 2014
Di seguito riportiamo il comunicato di Andrea Alzetta in risposta all’articolo del “Messaggero” che lo dipingerebbe come l’ennesimo personaggio pubblico coinvolto nella vicenda “Mafia Capitale".Sul Messaggero si tenta il colpaccio: coprire con il fango di “Mafia Capitale” anche le esperienze di Cooperazione Sociale sana e le poche persone che hanno sempre ... »
Il tramonto d'inverno

Il tramonto d'inverno

da dinamopress.it

17 / 12 / 2014
 Qualcosa ostacola la visuale, ingombra la prospettiva, impedisce di cogliere i nessi decisivi della cosiddetta “Mafia Capitale” [...] e del sistema di affari, corruzioni e violenze che viene fuori a Roma, con un piede nelle periferie in subbuglio e uno nei palazzi centrali del potere.Quelli che Leonardo Sciascia avrebbe definito “professionisti dell’antimafia” si ... »
Mafia capitale: un’altra cooperativa è possibile?

Mafia capitale: un’altra cooperativa è possibile?

12 / 12 / 2014
C’è un aspetto, fra i tanti, del nuovo scandalo nazionale su cui vale la pena riflettere. Si tratta del coinvolgimento del mondo cooperativo nel grande affaire “Mafia Capitale”. Forse sbaglio ma non ricordo una complicità così clamorosa, soprattutto se pensiamo all’importanza politica della vicenda. E’ bene premettere che ci sono tanti cooperatori di “buona ... »
Mafia Capitale e Carità Xenofoba

Mafia Capitale e Carità Xenofoba

11 / 12 / 2014
E' ben difficile trovare qualcosa di non preoccupante nell'inchiesta "Mafia Capitale", ma tra i tanti aspetti ce n'è uno su cui non posso non soffermarmi, perché troppe volte ne ho visto i sintomi e le conseguenze e non solo a Roma. Tutto parte da una frase molto semplice che avrò sentito centinaia di volte: "Ah, questa povera gente, è importante aiutarla. Il vostro ... »
Reality Criminale

Reality Criminale

9 / 12 / 2014
"Il Nero e il Rosso". Il rischio che l'inchiesta "Mafia Capitale" diventi la terza serie, dozzinale, di una nota fiction è dietro l'angolo. Ma il rischio più forte è la sua traduzione politica, amministrativa, economica, da parte degli stessi poteri che sono finiti al centro dello scandalo più annunciato della storia. Se è vero, come ha detto un dirigente del Pd romano, ... »
Venezia e la banalità della corruzione

Venezia e la banalità della corruzione

Capitalismo estrattivo tra finanza, grandi opere e “malaffare”, a partire dal sistema Mo.S.E. in Veneto.

4 / 12 / 2014
Due sentenze della Corte Suprema hanno contribuito negli ultimi anni a ridurre notevolmente il campo di applicazione penale del concetto di “corruzione” negli Stati Uniti. Si tratta di Citizen United vs. Fec del gennaio 2010 e della più recente McCutcheon vs. Fec del 2 aprile 2014. Come argomentato dal Giudice capo John Roberts in quest’ultimo pronunciamento: ... »
Mose e grandi opere: proposte per sradicare il sistema

Mose e grandi opere: proposte per sradicare il sistema

La "concessione unica" al Consorzio Venezia Nuova per le dighe mobili è stato il modello per tutti i grandi progetti infrastrutturali, a partire dal TAV

13 / 6 / 2014
Vi è un rischio, attualissimo, che accompagna le inchieste della Magistratura veneziana sul “sistema MoSE”: che ritiratasi la marea degli arresti, quelli già eseguiti e quelli che verranno, e abbassatasi l’onda dell’indignazione, tutto torni come prima. Ci stanno provando gli attuali vertici del Consorzio Venezia Nuova (CVN), augurandosi che siano ... »
Difficoltà di adattamento

Difficoltà di adattamento

La vicenda Cancellieri tra ovvietà e emergenza

4 / 11 / 2013
Nella Casa circondariale di Ferrara una settimana fa è morto Egidio, 81 anni (non è un refuso: ottantuno anni), in sciopero della fame da 10 giorni per protestare contro il giudice che gli aveva rigettato l’istanza di detenzione domiciliare. A Secondigliano due settimane fa Antonino, 61 anni, è morto per un tumore al cervello. Pochi giorni prima a Rebibbia era morto ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3