Corruzione » Comunicati

4 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Non vi azzardate!!

Non vi azzardate!!

Comunicato stampa di Andrea Alzetta sull’articolo del “Messaggero”del 20.12.2014

22 / 12 / 2014
Di seguito riportiamo il comunicato di Andrea Alzetta in risposta all’articolo del “Messaggero” che lo dipingerebbe come l’ennesimo personaggio pubblico coinvolto nella vicenda “Mafia Capitale".Sul Messaggero si tenta il colpaccio: coprire con il fango di “Mafia Capitale” anche le esperienze di Cooperazione Sociale sana e le poche persone che hanno sempre ... »
Il sindaco di Parma si è dimesso!

Il sindaco di Parma si è dimesso!

Questa sera festeggiamenti in piazza e assemblea pubblica sul futuro della città

29 / 9 / 2011
Il sindaco di Parma si è dimesso. Quello guidato per anni da palazzinari e industriali, quello degli insulti ai monumenti storici, quello delle privatizzazioni dei servizi, quello del pestaggio di un ragazzino da parte dei suoi vigili, quello della carta securitaria contro i lavoratori dalla pelle di un altro colore, quello dell’esercito che fa shopping per le vie del ... »
Parma protesta: incontro per la città che vogliamo

Parma protesta: incontro per la città che vogliamo

Assemblea pubblica autoconvocata

28 / 9 / 2011
L’operato della Giunta guidata dal sindaco Pietro Vignali – e prima di lui da Elvio Ubaldi – è sotto gli occhi di tutti. Una città, progettata come faraonica, ormai devastata dal cemento e dall’arroganza, i suoi servizi in balia di privatizzazioni insensate e dannose per gli utenti, una classe dirigente eterodiretta da gruppi di industriali e costruttori fino a poche ... »
Parma - Chiediamo le dimissioni della Giunta Comunale e  costruiamo dal basso l'alternativa

Parma - Chiediamo le dimissioni della Giunta Comunale e costruiamo dal basso l'alternativa

Martedì 28 giugno 2011 ore 16.30 in Piazza Garibaldi (Portici del grano)

26 / 6 / 2011
Alla costruzione dell'inceneritore, alla privatizzazione del servizio idrico, alla cementificazione e alla distruzione del territorio, alla gestione corrotta e mafiosa che ha trasformato la "green city" in una città al verde Agli sfratti e alla speculazione edilizia, all'esternalizzazione dei servizi sociali e sanitari, alle politiche di welfare che privilegiano la ... »