Confederalismo democratico

12 risultati, sezione: Mondi (vedi tutti) Rss Feed
A cinque anni dalla liberazione, cosa ci insegna ancora Kobane

A cinque anni dalla liberazione, cosa ci insegna ancora Kobane

27 / 1 / 2020
Una donna alata, simbolo di libertà, illumina le porte di Kobane, cuore del Rojava, regione curda del Nord-Est siriano. C’è una piazza dedicata ai martiri, i caduti della furente battaglia che nel luglio del 2015 portò alla liberazione della città occupata dai miliziani dello Stato islamico.Sono trascorsi cinque anni dalla liberazione di Kobanê. L'eredità di quella ... »
Ciò che resterà del Rojava

Ciò che resterà del Rojava

12 / 12 / 2019
Pubblichiamo la traduzione italiana fatta da Sara Minelli di un articolo di Kaveh Ghoreishi, attivista curdo che vive a Berlino. Immagine di copertina: illustrazione di Catherine Lefrançois.C’è un’intesa segreta fra le generazioni passate e la nostra. Noi siamo stati attesi sulla terra. A noi, come ad ogni generazione che ci ha preceduto, è stata data in dote ... »
 «Propaganda terroristica». Erdogan condanna YaBasta! ÊdîBese

«Propaganda terroristica». Erdogan condanna YaBasta! ÊdîBese

Spazi web dell’Associazione oscurati in Turchia per ordine del Tribunale di Ankara: "fiancheggiatrice del terrorismo curdo".

9 / 4 / 2019
La Turchia accusa Yabasta!ÊdîBese di appoggiare il terrorismo: accuse ridicole per noi, perché non riconosciamo come terrorista chi da anni sta lottando su diversi livelli contro la tirannia di Erdogan e il nazionalismo sempre più crescenti in Turchia.Ci giunge oggi notizia che il nostro agire fisico ed intellettuale viene condannato, in quanto propaganda ... »
Rojava, un pezzo di libertà nel mondo

Rojava, un pezzo di libertà nel mondo

26 / 2 / 2019
Nel mezzo del “vulcano geopolitico” che è il Medio Oriente è emersa una delle esperienze politiche più radicali e innovative del mondo contemporaneo. Riguarda il processo rivoluzionario del popolo curdo in quella regione a nord della Siria, in cui le donne hanno svolto un ruolo fondamentale.I popoli della Federazione della Siria del Nord stanno portando avanti una delle ... »
Messico e Rojava, autonomie e resistenze contro capitalismo e repressione

Messico e Rojava, autonomie e resistenze contro capitalismo e repressione

Incontri e racconti di esperienze di autogoverno

23 / 8 / 2015
Il viaggio in Messico conclusosi circa una settimana fa ci ha permesso di vedere quel ponte tra Chiapas e Rojava di cui nell'ultimo anno abbiamo riempito i nostri discorsi e che ha indirizzato i nostri percorsi, diventando così anche la base dell'Associazione Ya Basta! Edi Bese! con la quale abbiamo ridato respiro a un percorso già consolidato negli anni ... »
Dal Chiapas alla Rojava: qualcosa più di semplici coincidenze

Dal Chiapas alla Rojava: qualcosa più di semplici coincidenze

di Petar Stanchev, Kurdish question del 6 febbraio 2015

20 / 5 / 2015
Pubblichiamo questo articolo tradotto in italiano dall'Ass.ne Ya Basta! Milano e uscito nel febbraio 2015 in inglese sul sito Kurdish question. La versione in spagnolo la potete trovare qui.È proprio questo testo, che traccia alcune analogie tra lo zapatismo e la rivoluzione nel Rojava, che ci ha dato l'idea per il nuovo nome della nostra associazione. Un nuovo nome che ... »
Rojava. La rivoluzione delle donne

Rojava. La rivoluzione delle donne

5 / 3 / 2015
In esclusiva il testo della legge sulla parità di genere, tradotto da Un ponte per.Una delle ragioni per cui la resistenza in Rojava, l’area a maggioranza curda della Siria, va sostenuta, è la centralità posta sul ruolo delle donne. Le forze politiche locali, tra cui curdi e arabi di diverse confessioni religiose, stanno costruendo con fatica un’autonomia democratica. ... »
Partire dalla “Nazione democratica”: uno sguardo non eurocentrico

Partire dalla “Nazione democratica”: uno sguardo non eurocentrico

22 / 2 / 2015
Succede che a volte si generino malintesi a partire dall'uso di parole e concetti che vengono assunti secondo il crinale culturale prevalente in una data società: è importante fare chiarezza su alcuni di essi, per non interpretarli in maniera scorretta e/o incompleta. Il movimento curdo ha diversi modi di interpretare determinati concetti così come vengono usati nel ... »
Essere Rojava per essere liberi

Essere Rojava per essere liberi

La diffusione dello Stato islamico e la risposta delle comunità in Medio Oriente e in Nord Africa

17 / 2 / 2015
Nei vuoti di potere creatisi dopo quella serie di avvenimenti e rivolte chiamati “Primavere Arabe” e la speranza di apertura politica e fine delle strette repressive di regimi dittatoriali che ne era seguita, si sono inserite nel contesto medio-orientale formazioni e organizzazioni che hanno letteralmente saputo sfruttare il momento. Lo abbiamo visto con i nostri occhi in ... »
Da Senigallia in guerra contro l’ISIS

Da Senigallia in guerra contro l’ISIS

La lettera di Karim Franceschi, senigalliese, militante dello Spazio Comune Autogestito Arvultùra, arruolato come volontario nell’YPG (Forze di Difesa del Popolo), attualmente a Kobane.

11 / 2 / 2015
Abbiamo capito che era vero solo quando ci ha mostrato i biglietti aerei e lasciato questa lettera, dicendoci poi di scegliere noi il momento più opportuno per renderla pubblica.Avremmo preferito aspettare il ritorno di Karim per farlo. Una questione di sicurezza, ma soprattutto perché sarebbe stato più giusto che fosse lui a spiegare in prima persona le proprie ragioni. ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2