Colonialismo » Approfondimenti

5 risultati, sezione: Mondi (vedi tutti) Rss Feed
Decidere di guardare. 528 anni dopo l’incontro di resistenza e ribellione

Decidere di guardare. 528 anni dopo l’incontro di resistenza e ribellione

528 anni fa iniziò una guerra contro i popoli originari di quella che chiamavano America.

16 / 10 / 2020
Non cercando la differenza, non la superiorità, non l'affronto, tanto meno il perdono e la pietà. Andremo a trovare ciò che ci rende uguali ". EZLN 528 anni fa iniziò una guerra contro i popoli originari di quella che chiamavano America.  Una guerra genocida che non si è fermata e che, da allora fino ad oggi, ha cercato di sradicare e distruggere i territori, per amore ... »
Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Intervista a Nnimmo Bassey al Venice Climate Camp

23 / 9 / 2019
Alice Dal Gobbo ha intervistato per Radio Sherwood Nnimmo Bassey - direttore del think-tank ecologico Health of Mother Earth Foundation, direttore esecutivo dell’  Environmental Rights Action – intervenuto nel focul-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate” al Venice Climate Camp. Nnimmo è stato eletto “eroe dell’ambiente” dal Times ... »
Gramsci, Fanon e poi

Gramsci, Fanon e poi

28 / 6 / 2019
La partecipazione a diversi incontri promossi nei giorni scorsi dal Coordinamento dei Comitati Sardi ha offerto a Raúl Zibechi l’opportunità per ripercorrere tre tappe fondanti del pensiero e dell’azione di resistenza e della lotta contro l’ordine coloniale. La prima parte dal concetto di subalternità elaborato da Gramsci; la seconda è segnata dalle idee e dalla ... »
Brasile, welcome to the jungle

Brasile, welcome to the jungle

Intervista a Jota Mombaça, attivista intersezionale, performer e ricercatore. Originario di Natal/RN nel Nord del Brasile

29 / 6 / 2016
Nel giugno 2013 il Brasile, in seguito alle proteste che hanno animato le strade di quasi tutte le città del Paese, ha avuto l'attenzione di tutto il mondo. Proteste che, iniziate a causa di un aumento considerevole del costo del trasporto pubblico, si sono trasformate in lotte per una rivendicazione diffusa di democrazia e diritti, contro gli sgomberi e la speculazione ... »
Città del Capo - Dall'università alla società contro la perenne apartheid

Città del Capo - Dall'università alla società contro la perenne apartheid

20 / 4 / 2015
La recente protesta presso l’Università di Città del Capo, “Rhodes must fall”, contro la statua del colonizzatore bianco Cecil Rhodes, sta scoperchiando il vaso di pandora del paese, da cui escono fuori le profonde ingiustizie legate a razzismo ed ingiustizia sociale. Per capire meglio il significato di questa protesta portata avanti dagli studenti sudafricani, di ... »