Cile » Repressione

17 risultati Rss Feed
Cile - La svolta paramilitare di Piñera?

Cile - La svolta paramilitare di Piñera?

La notte tra 1 e 2 agosto aggressione nei confronti dei mapuche nei centri di Curacautín, Victoria, Ercilla e Trayen

4 / 8 / 2020
Nonostante la pandemia stia aggredendo il Cile in maniera preoccupante, non si ferma la lotta politica iniziata lo scorso ottobre con la sollevazione popolare per l’aumento del biglietto della metro. «No son 30 pesos, son 30 años» e «No es el 10% vamos por todos» sono gli slogan che raccontano meglio di ogni altra cosa la situazione nel paese: il popolo cileno è stanco ... »
No agli abusi in divisa ovunque! Firme di solidarietà al collettivo cileno Lastesis

No agli abusi in divisa ovunque! Firme di solidarietà al collettivo cileno Lastesis

24 / 6 / 2020
Riceviamo, traduciamo e pubblichiamo la seguente dichiarazione di solidarietà al collettivo femminista cileno LASTESIS, denunciato dai Carabineros de Chile per incitamento alla violenza nei confronti delle forze dell’ordine, a causa delle ormai celebri performance artistiche che denunciano gli abusi di potere – tra cui violenze sessuali, mutilazioni e omicidi – da parte ... »
Dove sono? Le vogliamo vive!

Dove sono? Le vogliamo vive!

Cile: denunciata la sparizione di un gruppo di donne durante le proteste contro il governo Piñera

4 / 11 / 2019
I collettivi femministi denunciano la scomparsa di un gruppo di donne, sparite già nei primi giorni delle proteste contro il governo di Sebastián Piñera. Sono stati denunciati anche casi di violenza sessuale e attacchi lesbofobici. Traduzione a cura di Ilaria Ruggiero CO.S.C.E Padova dall’articolo originale di Adriana Meyer su Pagina 12.Nei giorni precedenti i familiari ... »
Cile - Terminato lo sciopero della fame dei prigionieri mapuche

Cile - Terminato lo sciopero della fame dei prigionieri mapuche

Per ragioni umanitarie e per i progressi nella trattativa con il Governo cileno rispetto le sue precedenti proposte, i prigionieri mapuche hanno deciso di terminare con lo sciopero della fame ormai alla soglia dei 90 giorni. Tuttavia le negoziazioni continueranno.

9 / 10 / 2010
Dopo che la settimana scorsa una parte dei Prigionieri Politici Mapuche avevano terminato lo sciopero della fame a fronte degli accordi con il governo, ancora ne permanevano in mobilitazione 14 non soddisfatti delle garanzie date date dal governo per il rispetto dell’accordo.A seguito di intense riunioni tra i prigionieri, i loro portavoce ed il ministro Larroulet, ... »
Cile - Un accordo per le istituzioni, fra minaccie e pressioni ai prigionieri

Cile - Un accordo per le istituzioni, fra minaccie e pressioni ai prigionieri

Comunicato Pubblico dei Prigionieri Politici Mapuche in sciopero della fame

5 / 10 / 2010
Siamo stati testimoni in queste ultime ore di un continuo di informazioni che mostravano il governo di Sebastian Piñera bendisposto a mantenere le promesse contenute nei cinque punti dell’accordo con i rappresentanti dei ’comuneros’ in sciopero della fame, con l’intermediazione dell’arcivescovo di Concepción, che ha portato 23 di loro a prendere la decisione ... »
Cile - Cresce la solidarietà internazionale con i comuneros mapuche

Cile - Cresce la solidarietà internazionale con i comuneros mapuche

Intervista al portavoce Mapuche Mauro Millan

1 / 10 / 2010
Dopo 80 giorni di sciopero della fame le vite dei 35 prigionieri politici Mapuche rinchiusi in varie carceri del Cile, sono in serio pericolo e il governo cileno è sotto pressione per le proteste della comunità internazionale.Gli aggiornamentiA fronte di una dichiarazione di intenti da parte del Senato cileno a favore di una rivisitazione della legge antiterrorismo, da ... »
Cile - Mapuche respingono condizioni di tavola di dialogo

Cile - Mapuche respingono condizioni di tavola di dialogo

22 / 9 / 2010
Santiago del Cile, 21 set (Prensa Latina) I rappresentanti del popolo Mapuche hanno respinto oggi il dialogo proposto dal governo, per ritenere che è estranea alle rivendicazioni storiche di questa etnia e trascura come priorità la soluzione dello sciopero della fame di 34 indigeni mapuche. “Abbiamo un problema chiave, che è lo sciopero della fame, che mira ad ... »
Cile - Per la terra, per la vita, per la libertà

Cile - Per la terra, per la vita, per la libertà

Bicentenario del Cile all’insegna di persecuzione e discriminazione

18 / 9 / 2010
Il Cile non può celebrare il suo Bicentenario il 18 settembre mantenendo i Mapuche sottomessi all’ingiustizia, alla discriminazione e all’esclusione sociale. Lo Stato deve ritrattare e fare un atto di giustizia liberando i Prigionieri Politici Mapuche e restituendo alle comunità le terre usurpate per mezzo della violenza militare e istituzionale dello Stato Cileno ... »
Cile - Quei mapuche così poco attuali

Cile - Quei mapuche così poco attuali

6 / 9 / 2010
I meriti letterari di Isabel Allende sono fuori discussione, ma è necessario fare alcune considerazioni riguardo al premio nazionale di letteratura. In tutti i paesi che lo contemplano, questo genere di premio è conferito come riconoscimento di tutta una vita dedicata alla scrittura e in nessun caso l'eventuale successo di vendite di una scrittrice o di uno scrittore ... »
Cile - I minatori intrappolati invitano a ricordarsi dei prigionieri Mapuche in sciopero della fame

Cile - I minatori intrappolati invitano a ricordarsi dei prigionieri Mapuche in sciopero della fame

31 / 8 / 2010
Certe notizie anche se in superficie sono più difficilmente visibili, rispetto ad altre che devono emergere da 700 metri di crosta terrestre. A ricordarci questa banale, ma non meno importante condizione mediatica, sono proprio i 33 minatori intrappolati nella miniera San José a Copiapó, in Cile diventati, loro malgrado, gli attori principali di un operazione di ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2