Carovana argentina 2020

17 risultati Rss Feed
Ancora un recupero in terra mapuche

Ancora un recupero in terra mapuche

15 / 2 / 2020
Capita sempre quel momento in cui si passa dalle parole ai fatti, e dare un seguito concreto alle tante esperienze di “recupero” che abbiamo visitato di persona e di cui ci hanno raccontato nelle lunghe serate trascorse al campamento climatico, sotto questo immenso cielo stellato d’Argentina, dove Orione è capovolta e brilla a sud est la Croce del Sud.Potevamo ... »
Contra el terricidio está la vida

Contra el terricidio está la vida

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”. Si chiude con un corteo nella cittadina di Esquel, nel cuore del Chubut, il primo Campamento Climatico organizzato dalle Mujeres indigena por el Buen Vivir

11 / 2 / 2020
Si chiude così, con un liberatorio corteo nella cittadina di Esquel, nel cuore del Chubut, il primo Campamento Climatico organizzato dalle Mujeres indigenas por el Buen Vivir. Tamburi e corni, gli strumenti che dettano i tempi della della spiritualità mapuche, bandiere colorate e tanti slogan contro il patriarcato, le discriminazioni nei confronti dei “pueblos ... »
Il Terricidio come sfida ma anche opportunità di rivolta

Il Terricidio come sfida ma anche opportunità di rivolta

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

8 / 2 / 2020
È entrato nel vivo il Campamento Climatico in Welmapu, termine col quale gli indigeni preferiscono definire la Patagonia argentina. Un camp ricco di incontri e “taller”, ovvero workshop, che trattano temi che spaziano dal terricidio, alle devastazioni operate dalle industrie multinazionali in Sud America, alla lotta al patriarcato, sino alla difesa dell’acqua e ... »
Al via il primo "Campamento climatico de los Pueblos contra el Terricidio". È già un successo

Al via il primo "Campamento climatico de los Pueblos contra el Terricidio". È già un successo

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

8 / 2 / 2020
Per arrivare al Campamento Climatico del los Pueblos contra el Terricidio - appuntamento centrale della nostra carovana di Ya Basta Êdî Bese in terra d’Argentina -, bisogna arrampicarsi con l’auto lungo uno sterrato largo, ma ricco di sali scendi, che dalle quattro case in croce del paese di Corcovado ti porta sulle sponde a monte dell’omonimo rio. Quando neppure un 4 ... »
No a la Mina - Una battaglia che dura vent'anni

No a la Mina - Una battaglia che dura vent'anni

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

6 / 2 / 2020
"L'acqua vale più dell’oro" è un’affermazione che senti spesso dire per le strade della Patagonia. Spesso, perché lo puoi vedere affisso fuori da un negozio, lo senti dire in una chiacchierata con qualcuno del posto, lo senti urlare negli slogan delle manifestazioni. Sulla strada per Cordovado, dove ci attende il Campamento Climatico, la carovana è passata per Esquel, ... »
Mapuche: un popolo senza diritti

Mapuche: un popolo senza diritti

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

6 / 2 / 2020
Lungo la ruta 40, a una trentina di chilometri di strada rigorosamente sterrata dalla cittadina di El Maiten, c’è un cancello in mezzo al nulla come se ne trovano soltanto in Patagonia. Oltre il cancello lo stesso paesaggio che abbiamo alle nostre spalle: un deserto sovrano che concede all’anima l’ipotesi di sentirsi smarrita.Un luogo senza storia, verrebbe da pensare. ... »
Come i diritti che risalgono all’età della pietra

Come i diritti che risalgono all’età della pietra

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

4 / 2 / 2020
“Lof Kurache” significa “gente della pietra”, pietre di cui sono fatte le montagne scure e imponenti che sovrastano le pianure della Patagonia; le stesse pietre che sono l’unica arma possibile contro la repressione poliziesca delle autorità argentine. Una comunità che parla anche solo attraverso gli occhi dei suoi componenti di montagne e di lotta: questo ... »
La Patagonia non è posto per Sardine

La Patagonia non è posto per Sardine

3 / 2 / 2020
El Maiten - A guardarle dall’altra parte del mondo, certe cose assumono colori diversi. Sino a svelare “tutti i colori dell’ingiustizia”, se vogliamo parafrasare - non a caso - un noto slogan pubblicitario lanciato dall’azienda Benetton. E ti vien da pensare se le Sardine, che si sono fatte immortalare a braccetto con Luciano Benetton e il suo accolito Oliviero ... »
El agua es de lo pueblos

El agua es de lo pueblos

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

3 / 2 / 2020
L’acqua che dona la vita a tutta la terra. L’acqua che scende impetuosa dalla grande cordigliera andina e che rappresenta la vera ricchezza della Patagonia. Proprio l’acqua è il tema centrale dell’incontro che ha portato a El Maiten i portavoce di tante comunità mapuche provenienti da territori resistenti o “recuperati” a grandi  latifondisti tra cui l’azienda ... »
Aquì mataron a Rafael

Aquì mataron a Rafael

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

1 / 2 / 2020
Si chiamava Rafael Nahuel, aveva 21 anni, e lo hanno assassinato proprio qui, sulle sponde del lago Mascardi, il 26 novembre del 2017. Era solo un mapuche ribelle, Rafael. La sua uccisione non ha destato lo stesso scalpore della desaparición di Santiago Maldonado, l’attivista di Buenos Aires avvenuta solo un paio di mesi prima. Era solo un mapuche, Rafael Nahuel. Un ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2