Capitalismo

38 risultati Rss Feed
Lo scambio di plusvalore nel Capitalismo delle Piattaforme

Lo scambio di plusvalore nel Capitalismo delle Piattaforme

26 / 7 / 2019
Il rapporto OECD fornisce un’analisi qualitativa e quantitativa concernente le relazioni produttive all’interno delle piattaforme digitali. Sul sito Economia & Politica Massimo De Minicis, ricercatore presso l'ISFOL (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori), esamina il ciclo di produzione di queste piattaforma, alla luce di alcune analisi ... »
Il mio i0 digitale

Il mio i0 digitale

21 / 1 / 2019
Il mio i0 digitale è composto da una parte di Io, ma minuscolo perché a differenza del super-Io, non appartiene a me.Il mio i0 digitale si scrive con lo zero perché è diretta conseguenza della datificazione che negli ultimi anni sta trasformando in codice binario il mondo intero. Come tutto ormai è composto solo da due atomi indivisibili: l’1 e lo 0, ma ne ha talmente ... »
Prologo a "Decrescita: vocabolario per una nuova era"

Prologo a "Decrescita: vocabolario per una nuova era"

12 / 12 / 2018
È stato pubblicato recentemente per le edizioni Jaca Book il volume collettaneo a cura di G. D'Alisa, F. De Maria e G. Kallis, "Decrescita: vocabolario per una nuova era". Riceviamo con piacere e ospitiamo sul nostro sito, in contemporanea a Effimera e Dinamopress, il prologo scritto da Luciana Castellina, con l'intento di fornire una panoramica generale del libro e di ... »
Più PIL per tutti

Più PIL per tutti

Utente: lucio
11 / 8 / 2016
Più PIL per tuttiChe cos'è il PIL? Il Prodotto Interno Lordo indica un dato statistico assolutamente falsato, nel senso che è distorto e manipolato ad arte dai vari "istituti di ricerca" (che non sono affatto indipendenti, checché se ne dica altrimenti), ad uso e consumo delle élites eurocratiche dell'alta finanza: la Trojka, la Commissione Europea, la BCE, il FMI. La ... »
La siciliana ribelle

La siciliana ribelle

Utente: lucio
27 / 7 / 2016
La siciliana ribellePochi conoscono la vicenda di Rita Atria, raccontata dal film di Marco Amenta, "La siciliana ribelle", uscito nel 2009 nelle sale cinematografiche. Il film si ispira alla tragica storia di questa ragazza, figlia di un boss mafioso ammazzato nei primi anni ‘80. Rita fu testimone oculare dell’omicidio del padre e, pochi anni dopo, fu ucciso anche suo ... »
La fine della storia. Il conflitto sociale nella post-metalmezzadria

La fine della storia. Il conflitto sociale nella post-metalmezzadria

Dopo la morte di Vittorio Merloni, oltre la fine di un modello sociale e produttivo

30 / 6 / 2016
La recente scomparsa di Vittorio Merloni ha suscitato un cordoglio condiviso nella comunità fabrianese, stimolando un forte senso di nostalgia per uno degli imprenditori che maggiormente ha contribuito al benessere economico di questo territorio. Semplici cittadini, imprenditori, politici e (ex)dipendenti si sono stretti attorno alla vicenda, mostrando la gratitudine che per ... »
Un contributo da Sud verso l'assemblea napoletana del 21 e 22 Novembre

Un contributo da Sud verso l'assemblea napoletana del 21 e 22 Novembre

16 / 11 / 2015
Domenica 22 Novembre abbiamo deciso di convocare a Napoli un momento di discussione tra compagni e compagne di tante realtà che animano da anni i conflitti sociali e le esperienze di auto-organizzazione in giro per il paese. Lo abbiamo fatto innanzitutto convinti che in questa fase storica e politica nessuno possa avere la presunzione di bastare a se stesso e che ognuno, ... »
Agire nella crisi - Confederare autonomie

Agire nella crisi - Confederare autonomie

Assemblea nazionale di movimento il 21 e 22 novembre a Napoli

24 / 10 / 2015
PremessaPartiamo da qui, dal luogo e dal tempo della nostra enunciazione. Proviamo a porci alcune semplici domande. Chi siamo. Dove siamo. Chi sono e dove sono i “nostri”. Qual è il campo di battaglia.Attraversiamo una fase politica, economica e sociale difficilissima. Una congiuntura specifica che nella temporalità allargata della crisi vede una ridefinizione ... »
Agire nella crisi

Agire nella crisi

In apertura di un anno politico che si prospetta denso di variabili irrisolte e profonde sollecitazioni, pubblichiamo un contributo alla discussione a cura dei Centri Sociali delle Marche

17 / 9 / 2015
Una società divisa in classiE' strano. Fino a poco tempo fa non avremmo neppure immaginato di dover dichiarare la nostra contrarietà ad ogni forma di populismo: era nelle cose. Eppure nel volgere di poco tempo ci ritroviamo qui, a dire proprio questo, che i populismi non ci piacciono, neanche quelli “amici”, e che ancor meno ci piacciono i populismi che si rivendicano ... »
I motori (spenti) del capitalismo italiano

I motori (spenti) del capitalismo italiano

di Maurilio Pirone*

4 / 4 / 2015
Non sono passati che pochi giorni da quanto Renzi e Poletti annunciavano trionfanti la creazione di 79 mila nuovi contratti a tempo indeterminato. A detta loro, questi non erano che i primi effetti delle politiche messe in campo dal governo. Prima fra tutte la Legge di Stabilità 2015 che garantisce alle imprese una decontribuzione Inps per i primi 3 anni sui nuovi contratti a ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4