Balcani

27 risultati Rss Feed
Appunti di guerre ancora attuali

Appunti di guerre ancora attuali

Crollo del Muro e Guerre del Golfo, dal Trainstopping agli assedi alle basi USA

17 / 2 / 2016
L'anno 1985 segnò l'inizio della fine della Guerra Fredda. Mikhail Gorbachev diventò segretario del PCUS e capo di Stato dell'Unione Sovietica e inaugurò una nuova fase della gestione della cosa pubblica. I principi su cui iniziò a basarsi lo stato sovietico furono quelli della Perestrojka, ovvero una completa ristrutturazione del sistema economico e sociale e della ... »
MOST importante uscire dall'impasse

MOST importante uscire dall'impasse

In Croazia il risultato delle elezioni non permette all'HDZ di ottenere la maggioranza dei seggi necessaria per la formazione del Governo

10 / 11 / 2015
Si sono tenute domenica in Croazia le settime elezioni legislative dall'indipendenza del paese nel 1991 e le prime dalla sua entrata in Unione Europea. E' stata una campagna elettorale fortemente influenzata dalla crisi migratoria che ha portato più di 300 mila profughi ad attraversare il territorio croato in soli due mesi. I leader dei due principali partiti, ovvero il ... »
La difficile situazione ai confini europei

La difficile situazione ai confini europei

Lungo le frontiere balcaniche nascono nuovi muri militarizzati e continua il blocco dei flussi

21 / 10 / 2015
Sale la tensione lungo i confini balcanici dove la spinta dei profughi non cessa nemmeno con l'arrivo della stagione fredda. Questa mattina nel campo di Brezice in Slovenia, allestito dalle autorità per ospitare temporaneamente le persone che arrivano dalla Croazia, i migranti hanno dato fuoco alle tende, una dopo l'altra gridando “Open! Open!” All'inizio sembrava ... »
Racconti dal confine

Racconti dal confine

Una narrazione della delegazione napoletana partita con la #OpenBordersCaravan

5 / 10 / 2015
Quando siamo partiti con la Carovana Open Borders, Sabato 26, le notizie che giungevano dalla rotta balcanica erano agghiaccianti: l’Ungheria aveva iniziato la costruzione di un muro al confine meridionale, i confini di Austria e Slovenia erano appena stati chiusi, e nei campi profughi in Macedonia e Croazia erano rinchiuse decine di migliaia di persone in condizioni ... »
Dov’è l’umanità dell’Europa?

Dov’è l’umanità dell’Europa?

Reportage dalla staffetta #overthefortress: confini chiusi, proteste ed assenza di informazione

19 / 9 / 2015
"Quanti bambini sono ancora presenti?" Bilal ci risponde un centinaio. Ne vediamo parecchi aggirarsi tra le tende, i più piccoli, nati pochi mesi fa, sono accuditi amorevolmente dalle madri, al riparo dal sole cocente che sfiora i 40°. Partorire e nascere in un viaggio così duro e provante: solo a pensarci fa venire i brividi. È la testimonianza di quanta forza e coraggio ... »
Il lungo viaggio della Bosnia

Il lungo viaggio della Bosnia

Qual'è lo stato dell'arte dei movimenti ad un anno dallo scoppio delle proteste in Bosnia?

11 / 1 / 2015
Il 2014 è stato un anno pieno di mobilitazioni nei paesi della ex – Jugoslavia. Nei primi giorni di febbraio è scoppiata la protesta in Bosnia da parte dei lavoratori nelle fabbriche, iniziata a Tuzla e da parte di un settore sociale specifico, ma poi allargatasi in tutto il paese territorialmente e socialmente; in Serbia si è verificato un Primo Maggio molto partecipato ... »
Macedonia - Movimento universitario e precario

Macedonia - Movimento universitario e precario

Intervista a Mariglen Demiri, studente di Filosofia a Skopje

7 / 1 / 2015
La fine dello scorso anno solare ha registrato un’altra importante mobilitazione: quella degli studenti in Macedonia. A partire da fine novembre, con la prima grande manifestazione del 22 novembre, a Skopije, città teatro delle grandi manifestazioni, fino a diverse giornate di lotta sempre svoltesi nella capitale macedone, decine di migliaia di studenti sono scesi in piazza ... »
Serbia - Albania non è solo una partita di calcio

Serbia - Albania non è solo una partita di calcio

Le partite di calcio come quella tra Serbia e Albania diventano scontri tra nazionalismi

17 / 10 / 2014
Siamo al minuto 42 della partita tra Serbia ed Albania, valida per le qualificazioni agli europei 2016. L'arbitro Martin Atkinson interrompe il match dopo che un drone raffigurante la mappa della Grande Albania ha attraversato il terreno di gioco. Il gesto, percepito come una grande provocazione di stampo nazionalista da parte dei tifosi serbi, provoca l'immediato lancio di ... »
Kosovo, Balcani, Europa.

Kosovo, Balcani, Europa.

Ultima puntata di "Sguardi sui Balcani" e si parla di Kosovo, regione/stato in Europa o pedina nei Balcani.

20 / 5 / 2014
Gli “sguardi sui Balcani” finora intrapresi, attraverso le interviste ad attivisti di paesi come Macedonia, Croazia, Albania, Serbia ed infine Kosovo, ci hanno consegnato alcuni dati di fatto da prendere in considerazione. Innanzitutto, questi paesi appartenenti alla sfera dell’ex blocco sovietico, hanno vissuto due ondate shock di neo – liberismo, entrambe radicali ... »
Serbia, 15 anni dopo i bombardamenti, tra corruzioni e movimenti per l'ugualianza.

Serbia, 15 anni dopo i bombardamenti, tra corruzioni e movimenti per l'ugualianza.

Con fatica sta emergendo una nuova generazione di attivisti che guarda ai movimenti europei, che rilegge gli anni dei conflitti nazionalisti, che pratica la critica la gestione del Potere.

14 / 5 / 2014
Continua il nostro viaggio attraverso i Balcani con una tappa in Serbia, a Belgrado dove intervistiamo Matija Mendenica, 28 anni, laureato in Sociologia ed attivista dell’organizzazione “Marks21”.1 -   A quindici anni dai bombardamenti della Nato e la fine della guerra in Serbia, qual è stato il peso di questo evento storico nel paese? Nel lasso di tempo intercorso da ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3