Associazione Ya Basta! êdî Bese!

41 risultati Rss Feed
Costruendo la gira e un otro mundo posible

Costruendo la gira e un otro mundo posible

Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste.

12 / 3 / 2021
L’11 marzo di vent'anni fa la Marcha del Color de la Tierra arrivava a Città del Messico, dopo un lungo ed emozionante viaggio di due settimane attraverso il Messico. Si conclude così il nostro cammino a ritroso nei ricordi. Ricordi che abbiamo rivissuto in questi giorni attraverso le parole delle nostre compagne e dei nostri compagni che hanno avuto l’onore di prender ... »
Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste

Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste

24 / 2 / 2021
Il 24 febbraio di vent’anni fa partiva da San Cristobal de las Casas, Chiapas, Messico, la “Marcha del Color de la Tierra”, con la quale per la prima volta il movimento zapatista usciva dalla Selva Lacandona accompagnato da migliaia di attivisti e attiviste provenienti da tutto il mondo. L’obiettivo della marcia era arrivare a Città del Messico per far rispettare gli ... »
Piattaforme d’oro (nero)

Piattaforme d’oro (nero)

Giovedì 5 novembre il Collettivo Universitario S.P.A.M. e l’ Associazione Ya Basta! Êdî Bese! hanno fatto un presidio sotto Palazzo Bo, sede dell’Università di Padova

6 / 11 / 2020
Giovedì 5 novembre il Collettivo Universitario S.P.A.M. e l’ Associazione Ya Basta! Êdî Bese! hanno fatto un presidio sotto Palazzo Bo, sede dell’Università di Padova. Queste le richieste fatte al Rettore: prendere seriamente in considerazione l’utilizzo di piattaforme libere, mirando quindi a contrastare il monopolio che le grandi aziende di comunicazione ... »
 I partigiani non muoiono mai

I partigiani non muoiono mai

Ad un anno dalla morte di Lorenzo “Orso” Orsetti il ricordo dell’Associazione Ya Basta!Êdî Bese! e dei Centri Sociali del Nord-Est tra insegnamenti e prospettive di lotta internazionalista.

18 / 3 / 2020
Ci abbiamo provato Orso, ci proviamo ogni giorno a essere ogni giorno la tempesta da te invocata, ma abbiamo ancora molto da imparare.È passato un anno da quella tragica giornata di Baghouz, dove all’assalto dell’ultima roccaforte del Califfato Nero Lorenzo Orsetti, nom-de-guerre Tekosher Piling, ha trovato la morte. I miliziani, ormai ridotti a qualche migliaio e ... »
Ancora un recupero in terra mapuche

Ancora un recupero in terra mapuche

15 / 2 / 2020
Capita sempre quel momento in cui si passa dalle parole ai fatti, e dare un seguito concreto alle tante esperienze di “recupero” che abbiamo visitato di persona e di cui ci hanno raccontato nelle lunghe serate trascorse al campamento climatico, sotto questo immenso cielo stellato d’Argentina, dove Orione è capovolta e brilla a sud est la Croce del Sud.Potevamo ... »
Contra el terricidio está la vida

Contra el terricidio está la vida

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”. Si chiude con un corteo nella cittadina di Esquel, nel cuore del Chubut, il primo Campamento Climatico organizzato dalle Mujeres indigena por el Buen Vivir

11 / 2 / 2020
Si chiude così, con un liberatorio corteo nella cittadina di Esquel, nel cuore del Chubut, il primo Campamento Climatico organizzato dalle Mujeres indigenas por el Buen Vivir. Tamburi e corni, gli strumenti che dettano i tempi della della spiritualità mapuche, bandiere colorate e tanti slogan contro il patriarcato, le discriminazioni nei confronti dei “pueblos ... »
Il Terricidio come sfida ma anche opportunità di rivolta

Il Terricidio come sfida ma anche opportunità di rivolta

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

8 / 2 / 2020
È entrato nel vivo il Campamento Climatico in Welmapu, termine col quale gli indigeni preferiscono definire la Patagonia argentina. Un camp ricco di incontri e “taller”, ovvero workshop, che trattano temi che spaziano dal terricidio, alle devastazioni operate dalle industrie multinazionali in Sud America, alla lotta al patriarcato, sino alla difesa dell’acqua e ... »
Al via il primo "Campamento climatico de los Pueblos contra el Terricidio". È già un successo

Al via il primo "Campamento climatico de los Pueblos contra el Terricidio". È già un successo

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

8 / 2 / 2020
Per arrivare al Campamento Climatico del los Pueblos contra el Terricidio - appuntamento centrale della nostra carovana di Ya Basta Êdî Bese in terra d’Argentina -, bisogna arrampicarsi con l’auto lungo uno sterrato largo, ma ricco di sali scendi, che dalle quattro case in croce del paese di Corcovado ti porta sulle sponde a monte dell’omonimo rio. Quando neppure un 4 ... »
No a la Mina - Una battaglia che dura vent'anni

No a la Mina - Una battaglia che dura vent'anni

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

6 / 2 / 2020
"L'acqua vale più dell’oro" è un’affermazione che senti spesso dire per le strade della Patagonia. Spesso, perché lo puoi vedere affisso fuori da un negozio, lo senti dire in una chiacchierata con qualcuno del posto, lo senti urlare negli slogan delle manifestazioni. Sulla strada per Cordovado, dove ci attende il Campamento Climatico, la carovana è passata per Esquel, ... »
Mapuche: un popolo senza diritti

Mapuche: un popolo senza diritti

Diario dalla carovana dei “Pueblos contra el Terricidio”.

6 / 2 / 2020
Lungo la ruta 40, a una trentina di chilometri di strada rigorosamente sterrata dalla cittadina di El Maiten, c’è un cancello in mezzo al nulla come se ne trovano soltanto in Patagonia. Oltre il cancello lo stesso paesaggio che abbiamo alle nostre spalle: un deserto sovrano che concede all’anima l’ipotesi di sentirsi smarrita.Un luogo senza storia, verrebbe da pensare. ... »
1 2 3 4 5   »     Pagina 1 / 5