America Latina

1102 risultati Rss Feed
Sale la tensione in Ecuador: arresti, feriti, attentati, repressione e criminalizzazione contro il paro nacional

Sale la tensione in Ecuador: arresti, feriti, attentati, repressione e criminalizzazione contro il paro nacional

22 / 6 / 2022
Senza appoggio popolare e isolato in parlamento, il governo del banchiere dell’Opus Dei Guillermo Lasso, sta usando l’unica arma a sua disposizione per mantenere il potere in questa crisi politica e sociale, vale a dire la violenza contro i settori più vulnerabili della popolazione. Una violenza prodotta dallo Stato ma la cui responsabilità è fatta cadere sui ... »
Cambia la storia della Colombia che sceglie Petro e Marquez

Cambia la storia della Colombia che sceglie Petro e Marquez

20 / 6 / 2022
Per la prima volta nella storia del Paese la sinistra vince le elezioni: Gustavo Petro è il nuovo presidente e l’attivista afroamericana Francia Marquez la nuova vice presidente. Al ballottaggio sconfitto Rodolfo Hernandez, leader di una coalizione populista appoggiata dalla destra uribista e dai partiti di centro. La nuova coppia presidenziale ha ottenuto un risultato ... »
Continua a crescere il paro nacional in Ecuador e Lasso comincia a cedere

Continua a crescere il paro nacional in Ecuador e Lasso comincia a cedere

18 / 6 / 2022
Non è trascorsa nemmeno una settimana dall’inizio dello sciopero generale a tempo indeterminato e già si intravedono i primi scricchiolii nel governo del banchiere Lasso, costretto a firmare nella serata di venerdì le prime concessioni per cercare di fermare le crescenti proteste contro il suo operato. Al tempo stesso, mentre con una mano si mostra aperto al dialogo con ... »
Sciopero generale in Ecuador, arrestato arbitrariamente il presidente della CONAIE Leonidas Iza

Sciopero generale in Ecuador, arrestato arbitrariamente il presidente della CONAIE Leonidas Iza

15 / 6 / 2022
Il leader indigeno e presidente della CONAIE (Confederción de Nacionalidad Indigenas de Ecuador) Leonidas Iza è stato arrestato arbitrariamente e illegalmente da gruppi speciali della polizia ecuadoriana nella notte tra lunedì e martedì con l’accusa di essere l’autore intellettuale di atti vandalici, nel pieno del nuovo “paro nacional”, lanciato dallo stesso ... »
Raúl Zibechi: La sterile illusione del cambiamento dall’alto

Raúl Zibechi: La sterile illusione del cambiamento dall’alto

13 / 6 / 2022
Colombia, Ecuador e Cile ci mostrano processi recenti relativamente simili.Governi della destra neoliberale contrastati da grandi rivolte popolari di ampia durata, che hanno aperto brecce nella dominazione e che hanno messo sotto controllo la governance. Il sistema politico ha risposto canalizzando le rivendicazioni verso un terreno istituzionale, con il beneplacito e ... »
Carovana Migrante in America Latina: oltre diecimila persone in marcia per esigere diritti e documenti

Carovana Migrante in America Latina: oltre diecimila persone in marcia per esigere diritti e documenti

9 / 6 / 2022
Nel giorno in cui a Los Angeles si è aperto il IX° Vertice delle Americhe, che discuterà anche della crisi migratoria, una nuova e imponente carovana migrante si è messa in marcia da Tapachula. A comporla dalle sette alle dodici mila persone migranti, uomini, donne, bambini, anziani, persone con disabilità provenienti in maggioranza dal centro e sud America, stanche di ... »
I limiti del progressismo latinoamericano

I limiti del progressismo latinoamericano

5 / 5 / 2022
La scorsa settimana il continente latinoamericano è stato scosso da alcune mobilitazioni represse duramente dalle istituzioni, in larga parte a guida “progressista”. È il caso degli studenti secondari cileni, dei comuneros peruviani di Fuerabamba ma anche delle organizzazioni sociali, indigene e campesinas colombiane. Tra repressione e polemiche, i tre eventi appena ... »
Il secondo progressismo, dopo il primo

Il secondo progressismo, dopo il primo

Un’analisi di Raúl Zibechi sulla “seconda ondata” di governi progressisti in America Latina

20 / 4 / 2022
C'è chi sostiene che siamo di fronte a una seconda ondata di governi progressisti in America Latina. Il primo sarebbe stato negli anni 2000, attraverso i governi di Hugo Chavez (1999-2013), Lula da Silva (2003-2016), Néstor Kirchner e Cristina Fernández (2003-2015), Evo Morales (2006-2019) e Rafael Correa (2007-2017).La nuova ondata sembra essere guidata da governi ... »
Vincere le elezioni e non poter governare

Vincere le elezioni e non poter governare

Sebbene in Honduras ci sia un potente movimento popolare che sostiene criticamente il governo, cosa che non accade in Perù, i risultati per ora sono molto simili: c’è un governo ma non si riesce a governare.

19 / 2 / 2022
Le recenti vittorie elettorali in alcuni paesi dell'America Latina stanno insegnando i limiti della governabilità in questi tempi turbolenti, in particolare nei paesi in cui gli stati sono strutturalmente fragili di fronte alle classi economicamente dominanti e alle mafie narco-paramilitari.Il maestro Pedro Castillo è riuscito a imporsi con pochi voti sull'ultradestra di ... »
La guerra alle organizzazioni sociali nell’Arauca colombiana

La guerra alle organizzazioni sociali nell’Arauca colombiana

Intervista a Juan Carlos Torregroza, attivista per i diritti umani con la ONG Fundación Joel Sierra.

24 / 1 / 2022
Minacce, massacri, attentati e sequestri. L’inizio dell’anno in Arauca, dipartimento nel centro oriente della Colombia al confine con il Venezuela, si è aperto con un’escalation di violenza che sembra inarrestabile e che vede le comunità indigene e campesinas della regione in mezzo al fuoco incrociato di gruppi guerriglieri, gruppi paramilitari ed esercito.Uno degli ... »
«   1 2 3 4 5 6 7   »     Pagina 2 / 111