Africa

382 risultati Rss Feed
Tunisia – tra diritti socio-economici e  incremento della disoccupazione

Tunisia – tra diritti socio-economici e incremento della disoccupazione

Uguaglianza, redistribuzione e giustizia sociale – ideali della Rivoluzione ieri e criteri base per la costruzione della nuova società tunisina oggi. Intervista ad Abdeljelil Bedoui, presidente del “Forum Tunisien pour les Droits Economiques et Sociaux”

4 / 2 / 2014
Sono passati poco più di tre anni da quel famoso gennaio 2011,  mese durante il quale la Tunisia ha vissuto il crollo di una dittatura e allo stesso tempo ha assistito alla presa di coscienza politica e sociale delle propria popolazione. Passeggiando per il centro di Tunisi ci si imbatte ancora in zone off-limits circondate da chilometri di filo spinato e graffiti ... »
Egitto al Qaeda si presenta con i suoi martiri

Egitto al Qaeda si presenta con i suoi martiri

Decine di morti nell'attentato al quartier generale della polizia. Scontri tra islamisti e governativi, la polizia spara a tutti.

25 / 1 / 2014
Contro l'ingresso del Ministero degli Interni si è lanciato un attentatore suicida a bordo di un mezzo imbottito di esplosivo e ha fatto strage nel quartier generale delle forze di sicurezza del Cairo. Il gruppo jihadista, Ansar Gerusalemme, responsabile di altri attentati e di attacchi in particolare in Sinai e a colpi di razzi contro Israele, ha rivendicato l'attentato. ... »
Kiev, se il governo reprime le proteste via sms

Kiev, se il governo reprime le proteste via sms

Dai manifestanti ucraini alle proteste a San Francisco, così gli Stati usano i cellulari: per sorvegliare, punire e silenziare

23 / 1 / 2014
“Caro abbonato, risulta che stai partecipando a disordini di piazza”. È questo l’sms che l’altro ieri i dimostranti in strada a Kiev si sono visti recapitare sui loro telefonini. L’avviso, che suona senza dubbio come una minaccia pensata per avere un effetto deterrente (riassumibile nel concetto: “so dove sei, quello che stai facendo ed è meglio se ... »
Tunisia - Il disincanto e l'attesa

Tunisia - Il disincanto e l'attesa

15 / 1 / 2014
La Tuni­sia ha festeg­giato ieri il terzo anni­ver­sa­rio della rivo­lu­zione che aveva por­tato alla caduta di Ben Ali. Una cele­bra­zione senza grande eufo­ria. Infatti, seb­bene la rivo­lu­zione tuni­sina con­ti­nui a rap­pre­sen­tare un espe­ri­mento posi­tivo nella fuo­riu­scita dalla dit­ta­tura, gli obiet­tivi della rivo­lu­zione sono ... »
Egitto al voto in un bagno di sangue

Egitto al voto in un bagno di sangue

Già 11 morti, mentre gli Apache sorvolano il Cairo in una specie di Apocalypse Now metropolitana

di Bz
15 / 1 / 2014
Gli egiziani sono chiamati ancora alle urne, ma questa volta dai militari. L'obiettivo è ripulire dagli eccessi islamisti la Costituzione voluta dal presidente deposto, Mohammed Morsi, per un nuovo testo che ridà forza ai pilastri dell'attuale regime: i militari, appunto, la polizia, la magistratura. Il voto, che si conclude, oggi, mercoledì e dovrebbe condurre senza ombra ... »
Tunisia: parità uomo donna

Tunisia: parità uomo donna

Approvata l'art.20 della Costituzione dall'Assemblea Costituente

7 / 1 / 2014
E' un primo passo, posto che la norma è stata votata solo dall'Assemblea Costituente e che per la conclusione dell'iter costituzionale ci vorra ancora tempo. Ma è un passo significativo: per la prima volta si oltrepassa lo scoglio sociale e religioso della concezione del ruolo civile della donna nelle società islamiche.Lo è ancor di più a fronte dell'arretramento generale ... »
WTO: a Bali il neoliberismo si è tenuto la porta aperta.

WTO: a Bali il neoliberismo si è tenuto la porta aperta.

L'India guadagna tempo

10 / 12 / 2013
Gli organi di stampa, le agenzie hanno riportato con grande enfasi le conclusioni raggiunte a Bali, in Indonesia, dal WTO, siglate con un accordo sottoscritto da tutti paesi partecipanti. Era oltre un decennio che il WTO non si chiudeva con un comune protocollo sugli scambi  e quindi è motivo di giubilo per il buon esito di quello che è stato, è, e rimane uno degli ... »
Francia - Gendarme in Africa

Francia - Gendarme in Africa

Dopo la Costa d'Avorio, la Libia e il Mali, l'ONU e il vertice africano all'Eliseo sanciscono il ruolo della Francia nei paesi politicamente fragili del continente.

7 / 12 / 2013
 Le grandi linee date alla missione "Sangaris" (dalla lingua Sanga, usata in Centrafrica insieme al francese) sono state espresse da François Hollande in concomitanza con l'avvallo ONU all'invio dei 1200 soldati francesi in RCA annunciati dal ministro degli esteri francese : " Quello che dobbiamo fare è trovare una soluzione umanitaria che passerà da una fase di messa in ... »
Il fallimento del dialogo nazionale

Il fallimento del dialogo nazionale

di Lda
2 / 11 / 2013
Questo articolo sarebbe dovuto essere incentrato sull'allarme terrorismo e sulla crescente instabilità del Paese, sulle sparatorie e gli arresti di salafiti di Ansar al-Sharia a Sidi Bouzid, sul kamikaze che si è fatto esplodere a Sousse due giorni fa, e su come tutto questo sia probabilmente manovrato da Ennahda. Ma volevo anche parlare della drammatica vicenda di alcuni ... »
Attentati e violenze in Tunisia

Attentati e violenze in Tunisia

Alla ricerca dei responsabili

di Lda
31 / 10 / 2013
Dopo l’attentato di mercoledì scorso in Tunisia, in cui un kamikaze si è fatto esplodere di fronte ad un frequentato hotel di Sousse, e il secondo, fallito, che prevedeva la distruzione del mausoleo di Habib Boughiba, si ricercano in tutto il Paese i responsabili di quello che sembra un piano ben congegnato per destabilizzare il paese in vista della conclusione del ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9   »     Pagina 4 / 39