Tra un mese termina la campagna crowdfunding del Progetto 20 ANNI. Il 13 marzo un nuovo appuntamento online

11 / 3 / 2021

Fra un mese termina la campagna crowdfunding del Progetto 20 ANNI, progetto di teatro e memoria sui fatti del G8 di Genova del 2001che serve a rimettere in circolazione uno spettacolo di repertorio della compagnia Area Teatro. Il progetto, pensato da diversi anni, è partito il 15 aprile del 2020, nel giorno dell’anniversario delle proteste di Piazza Tienanmen, ha attraversato i vari lockdown, subendo diversi cambiamenti rispetto all’idea originale.

Nonostante tutto ha quasi raggiunto l’obiettivo. In questi mesi tanti gli eventi che sono stati realizzati online nel Partigiani della Memoria Tour per raccontare Genova: il movimento, i fatti, i protagonisti, i testimoni, chi ha lavorato e lottato durante tutto questo tempo.  

Il 13 marzo, in un nuovo appuntamento online, verrà raccontato cosa avvenne la notte del 21 luglio 2001 a Genova presso la scuola Diaz: l’irruzione, la violenza, gli arresti, le finte verità, i depistaggi, i processi e le sensazioni dopo vent’anni con i giornalisti Mark Covell e Lorenzo Guadagnucci.

La compagnia indipendente Area Teatro ha voluto realizzare questo progetto per arrivare al ventennale con un percorso condiviso dal basso, perché questo anniversario non sia solo una ricorrenza che si esaurisca dopo luglio, ma sia una scusa per riaprire un discorso, una riflessione più ampia sulle ragioni di quel movimento e di quelle lotte incontrando le nuove forme di resistenza e facendo memoria di quelle passate. Qui la modalità di partecipare alla co-produzione del progetto.

Bookmark and Share