Tre giorni da e per il territorio 29/30/31 agosto 2014

EkoPark

Parco Buzzaccarini (Boschetto dei Frati) - Monselice (PD)

29 / 8 / 2014

Al termine della seconda stagione estiva della nuova gestione  del Parco Buzzaccarini viene presentata una tre giorni, sviluppata da diverse associazioni e realtà locali che hanno scelto il parco e progettato questo fine settimana, ciascuna secondo le proprie specificità, per raccontare e condividere le proprie attività ma soprattutto porre nuove domande e spunti da e per il territorio,  come concetto complesso, dove il dato ambientale si intreccia con quello umano, lavorativo e sociale.

Sono oltre una decina  (Enars - volontari Parco Buzzaccarini, Gruppo Micologico, Giardino Botanico di Monselice , La Bilancia,  Casa dei beni comuni - Circolo Varalli, Il Colibri', ADL bassa padovana, Coordinamento protezionista padovano, Comitato Lasciateci Respirare ,  A.s.d. Centro Yoga Hamsa , La Biolca, Club Quota otto Metri, G.A.S. Dotto di Este) le realtà che parteciperanno alle tre giornate.


La rassegna inizierà venerdì 29 agosto alle ore 19.00 con un happy hour che sarà curato e allestito nelle degustazioni dalle Botteghe Equosolidali Il Colibrì di Monselice (realtà di cui ricorre il decennale quest'anno) e La Bilancia di Este,  con la musica di Duophonic.


Alle Ore 21.00 il parco ospiterà la scrittrice vicentina Chiara Spadaro, autrice di  “Il Pane & la Madre”  e  “Vademecum per la biodiversità quotidiana" editi da Altreconomia, lavori che affrontano i temi della biodiversìtà, della sovranità alimentare e dell'agricoltura sostenibile, argomenti che introdurranno la proposta “Dai G.A.S. ai tuoi acquisti” della Casa dei beni comuni,  per la costituzione di un Gruppo di Acquisto Solidale a Monselice (PD).


In conclusione di serata dalle ore 23.30 24-00 per  CinePark proiezioni notturne è stata scelta la proiezione di  "Giace Immobile", lavoro d'inchiesta giornalistica sul mercato immobiliare italiano nei suoi aspetti sociali, finanziari, politici e di consumo del suolo, quanto mai attuale di fronte alla crisi immobiliare che oggi si intreccia con quella abitativa.


Sabato 30 agosto dalle ore 16.00  inizieranno i laboratori creativi pomeridiani a cominciare da “Insieme impariamo a fare la pizza”, dove i bambini, insieme  ad un piazzaiolo e due educatori, partiranno in prima persona dalle materie prime, prodotto del territorio, per arrivare alla pizza.

Sempre nel pomeriggio la visita guidata “Impariamo a conoscere le piante del Giardino Botanico di Monselice” sarà possibile grazie ai volontari del Gruppo Micologico ed Euganeamente che hanno recentemente completato nel giardino botanico all'interno del parco la piantumazione di una rappresentativa parte della flora e della botanica locale.

Dalle  ore 21.00 sul palco  vicino al chiosco “Note a km 0” : concerto giovani gruppi locali emergenti mentre sul prato interno si  svolgerà “Il cielo sopra il parco” con  l'osservazione guidata delle stelle e dei pianeti a cura del Prof.re Franco Ferro (portate una coperta da stendere per terra).

Nella giornata conclusiva di domenica 31 agosto  dalle ore 10.00  Yoga a cura di A.s.d. Centro Yoga Hamsa.


A partire dalle ore 15.00 per tutto il pomeriggio esposizione di circa dieci produttori locali a cura del G.A.S.Dotto . I gruppi di acquisto solidale operano attraverso acquisti collettivi propongono un modello di produzione e consumo che privilegia il rapporto diretto con i produttori del territorio, favorendo un consumo «attivo» e consapevole, rispettoso del territorio e del lavoro. Il G.A.S. Dotto, attivo soprattutto ad Este e a Baone, è l'ispiratore del progetto per la costituzione di un gruppo di acquisto solidale a Monselice.


Dalle Ore 16.00 Alle 18.00 riprenderanno i laboratori con  «Insieme impariamo a fare la pizza” e quello proposto con materiali di riciclo e naturali e il "Gioco dell'Ocqua" a cura de Il Colibrì per i bambini.

Sempre nel pomeriggio visita guidata “Alla scoperta degli animali del parco” a cura del Club Quota 8metri con lettura animata e  prova di ginnastica riequilibrante con la maestra Alessandra Barbieri.

Alle ore 19.00 sarà presentato il libro «Wars on demand. Guerre Nel Terzo Millennio E Lotte Per La Libertà". Il libro è un'opera collettiva che, partendo dalle esperienze vicentina contro le servitù militari degli ultimi anni,  analizza  anche  come le grandi opere, altro tema ricorrente e attuale, agiscono e si impongono sul territorio dove vanno ad insistere, da molteplici punti di vista,  in primis ambientale e sociale.

Per le informazioni e le iscrizioni ai laboratori è possibile scrivere a: mariacarmine83@gmail.com e saravoltolina79@gmail.com. Durante le tre giornate di EkoPark sarà possibile cenare al parco. Per info 345 877 9091.

Bookmark and Share