Brasils - Seconda puntata: dalle proteste di ieri a quelle di oggi

La produzione indipendente Sherwood e Sport alla rovescia dedicata al Brasile e alla sua complessità sociale riflessa nei grandi eventi sportivi

13 / 2 / 2014

Dopo la prima trasmissione del 16 gennaio, torna Brasils, una produzione indipendente, per approfondire a pochi mesi dal Mondiale, a meno di due anni dalle Olimpiadi, l'impatto dei grandi eventi sportivi in uno dei paesi de BRICS.

Nella seconda puntata che andrà in onda giovedì 13 febbraio alle ore 21.00, in diretta da Vicolo Pontecorvo 1 a Padova e in streaming in www.sherwood.it:

Dalle proteste di ieri a quelle di oggi

Un viaggio nel tempo per raccontare la giovane democrazia brasiliana, cosa è cambiato e come si è arrivati alle proteste dei giorni nostri.

Una puntata in cui il pallone trova la sua riscossa attraverso le storie della democrazia Corinthiana e di Sòcrates, ma non solo.

E poi arte di strada, sport popolare, la storia del primo stadio latino americano, musica natura e tanto altro.

Scritto e condotto da:

Ivan Grozny (Sport alla rovescia )
Carlo Vitelloni (Sherwood.it)

con l’amichevole partecipazione di:

Valerio Mastandrea - Ernesto Milanesi - Augusto Paula (Avv. dei Diritti Umani) e tanti altri...

la consulenza dei fùtbologi: Christiano Xho Presutti e Luca Di Meo (Wu Ming3)

e le suggestioni sonore di: Juliano Peruzy (Take five, jazz & dintorni- Sherwood

Prossime puntate giovedì 13 marzo e giovedì 10 aprile.

Sinossi di Brasils:

Parlare del Brasile raccontando i suoi diversi “brasils” è un tentativo e probabilmente l'unica strada percorribile per tessere una narrazione vera, per quanto non esaustiva, di ciò che sta accadendo in uno dei paesi più grandi al mondo e su cui convergerà l'attenzione di tutti.

Spiegare una realtà così ampia e multifacetada ci costringe per forza di cose a parlarne al plurale, a mostrarne le complessità e le contraddizioni, attraverso le storie e i luoghi, le città e gli stadi, la sua musica e i suoi colori.
Dai senza tetto di Salvador de Bahia ai Sem Terra nel Paranà, dalle manifestazioni di Sao Paulo alla realtà di Belo Horizonte, dalle spiagge di Fortaleza a Natal alle condizioni di lavoro nei cantieri edili fino agli stadi in costruzione.

Un viaggio nei luoghi dove nessuno si sarebbe aspettato la ribellione al “Dio Pallone”.
Un modo per mettere in luce, a pochi mesi dal Mondiale e a poco meno di due anni dalle Olimpiadi, il ruolo e l’impatto dei grandi eventi sportivi su uno dei più importanti esponenti del BRICS (acronimo per Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica).

Brasils è una produzione SHERWOOD

La trasmissione “Brasils” per Sherwood rappresenterà un nuovo inizio, una piccola rivoluzione condivisa, un punto di partenza di un nuovo percorso di sperimentazione, non solo comunicativa, ma tecnologica, sociale e politica che ruota attorno al perno delle produzioni indipendenti.

Mettendo in rete le conoscenze, facendo leva sulla cooperazione, abbiamo dapprima ideato e conseguentemente progettato e realizzato in maniera totalmente autonoma un sistema di messa in onda che per la prima volta metteremo in opera.
L'unica sicurezza che abbiamo è che, se non funzionerà tutto, sarà colpa nostra.

ATTENZIONE: la trasmissione in diretta inizierà puntuale alle ore 21.00. Si potrà assistere in studio alla puntata solo se si arriva entro l'orario di inizio.

Al termine della trasmissione musica e Servizio bar e stuzzicheria a cura di Giò Food

Bookmark and Share

Eventi

13/2/2014 21:00 > 13/2/2014 23:00

Brasils Prima puntata