Produzioni

2342 risultati Rss Feed
Colorare di verde la città

Colorare di verde la città

New York, Boston, San Francisco, anni Duemila: la trasformazione delle aree dismesse dei quartieri periferici della città in giardini comunitari a disposizione dei cittadini.

11 / 11 / 2021
New York, Boston, San Francisco, anni Duemila: la trasformazione delle aree dismesse dei quartieri periferici della città in giardini comunitari a disposizione dei cittadini. La ventinovesima puntata della rubrica "Suture”, a cura di Valeria Andreolli.Osservi l’acqua che esce dal rubinetto e si posa sul fondo dell’innaffiatoio di plastica rossa che tieni in mano. Fa un ... »
Calcolare la bellezza con la bilancia

Calcolare la bellezza con la bilancia

Mauritania rurale, oggi: l’alimentazione esagerata e forzata di ragazze e bambine che, secondo la pratica del leblouh, per trovare marito devono diventare obese.

4 / 11 / 2021
Mauritania rurale, oggi: l’alimentazione esagerata e forzata di ragazze e bambine che, secondo la pratica del leblouh, per trovare marito devono diventare obese. La ventottesima puntata della rubrica "Suture”, a cura di Valeria Andreolli.Hai il volto completamente immerso nella ciotola di legno: con le narici aspiri l’odore acre del latte di cammella, le tue pupille ... »
Fuggire dall’incubo della piantagione

Fuggire dall’incubo della piantagione

Antille, Seicento, Settecento e inizio Ottocento: i nascondigli dei cimarroni, gli schiavi africani nel continente americano fuggiti dalle piantagioni di canna da zucchero.

28 / 10 / 2021
Antille, Seicento, Settecento e inizio Ottocento: i nascondigli dei cimarroni, gli schiavi africani nel continente americano fuggiti dalle piantagioni di canna da zucchero. La ventisettesima puntata della rubrica "Suture”, a cura di Valeria Andreolli.Devi stare bene attento a dove poggi i piedi. La parete di roccia è quasi verticale e il calcare si sgretola facilmente. Ti ... »
Scavare tra gli scarti di un mondo grasso

Scavare tra gli scarti di un mondo grasso

Delhi, India, oggi: il mancato riconoscimento del lavoro degli waste pickers che in modo informale provvedono alla totalità della raccolta differenziata del Paese

21 / 10 / 2021
Ci sono mille e più colori in questo mare solido e maleodorante che si estende per chilometri e chilometri. C’è l’azzurro delle bottigliette d’acqua, il bianco sporco delle borse della spesa, il marrone degli scatoloni, il giallo, il rosa e il verde di camice e pantaloni, il rosso delle lattine, l’argento luccicante delle batterie di apparecchi elettronici, il nero ... »
Accarezzare la vecchiaia con anticipo

Accarezzare la vecchiaia con anticipo

Italia, oggi: l’incessante e logorante lavoro delle badanti che dall’Est Europa vengono a prendersi cura dei nostri anziani lasciando la propria casa e la propria famiglia.

7 / 10 / 2021
Esistono migliaia di storie individuali di esperienze collettive che ignoriamo quasi completamente. Esistono protagonisti senza nome sparsi in diverse parti del mondo, seminati in diversi momenti storici, tutti però accumunati dal vivere sulla propria pelle oppressioni e lotte che noi in genere ascoltiamo o leggiamo distrattamente sui media, ma che per loro sono realtà ... »
Solcare confini di sabbia

Solcare confini di sabbia

Deserto del Sahara, inizio anni Novanta: le peregrinazioni dei popoli tuareg sconvolte dall’arrivo dei coloni francesi prima e dai nuovi Stati nazionali poi.

30 / 9 / 2021
Esistono migliaia di storie individuali di esperienze collettive che ignoriamo quasi completamente. Esistono protagonisti senza nome sparsi in diverse parti del mondo, seminati in diversi momenti storici, tutti però accumunati dal vivere sulla propria pelle oppressioni e lotte che noi in genere ascoltiamo o leggiamo distrattamente sui media, ma che per loro sono realtà ... »
Aspettare la libertà

Aspettare la libertà

Italia, ieri: la monotonia delle giornate dei detenuti costretti dentro a carceri sovraffollate e scarsamente rieducative.

23 / 9 / 2021
Esistono migliaia di storie individuali di esperienze collettive che ignoriamo quasi completamente. Esistono protagonisti senza nome sparsi in diverse parti del mondo, seminati in diversi momenti storici, tutti però accumunati dal vivere sulla propria pelle oppressioni e lotte che noi in genere ascoltiamo o leggiamo distrattamente sui media, ma che per loro sono realtà ... »
Oef *21 - Un mondo in fiamme e affamato: dalla crisi ambientale a quella alimentare. Il report del dibattito

Oef *21 - Un mondo in fiamme e affamato: dalla crisi ambientale a quella alimentare. Il report del dibattito

L’edizione di quest’anno - per la prima volta a settembre e non in contemporanea con il festival dell’Economia di Trento - più breve, ma non meno incisiva, ha voluto immaginare AltriMondi Possibili. Dal 10 al 12 settembre al parco Santa Chiara di Trento.

15 / 9 / 2021
Un dialogo a tutto tondo con il giornalista Stefano Liberti a partire dai libri "I signori del cibo. Viaggio nell'industria alimentare che distrugge il pianeta", edito da Minimum Fax nel 2016, e "Terra bruciata. Come la crisi ambientale sta cambiando l'Italia e la nostra vita" pubblicato da Rizzoli lo scorso anno.Due emergenze, quella alimentare e climatica, strettamente ... »
Oef *21 - Il clima, il virus, la specie. Il report del dibattito

Oef *21 - Il clima, il virus, la specie. Il report del dibattito

L’edizione di quest’anno - per la prima volta a settembre e non in contemporanea con il festival dell’Economia di Trento - più breve, ma non meno incisiva, ha voluto immaginare AltriMondi Possibili. Dal 10 al 12 settembre al parco Santa Chiara di Trento.

15 / 9 / 2021
L’insorgenza della pandemia di Covid-19 ha scoperchiato e frantumato definitivamente il vaso di pandora sull’impatto dell’attività antropica sul vivente. Un virus strettamente collegato alla voracità del capitalismo che si riproduce attraverso la distruzione selvaggia della biodiversità, usando e abusando di corpi animali umani e non, depredando risorse e accumulando ... »
Oef *21 - Stato di eccezione permanente. Il report del dibattito

Oef *21 - Stato di eccezione permanente. Il report del dibattito

L’edizione di quest’anno - per la prima volta a settembre e non in contemporanea con il festival dell’Economia di Trento - più breve, ma non meno incisiva, ha voluto immaginare AltriMondi Possibili. Dal 10 al 12 settembre al parco Santa Chiara di Trento.

14 / 9 / 2021
Domenica mattina si è svolto presso l’OltrEconomia Festival il dibattito “Stato di Eccezione Permanente” che ha visto come ospiti il sociologo Niccolò Bertuzzi e l’antropologo Duccio Canestrini.Serena De Bettin del Centro Sociale Bruno ha posto due domande ai relatori partendo dal presupposto che in questi mesi uno dei “grandi assenti” è stato il dibattito ... »
«   1 2 3 4 5 6 7   »     Pagina 2 / 235