Gaza Freedom March - 1 e 2 gennaio 2010

3 / 1 / 2010

Il primo gennaio gli attivisti della Gaza Freedom March hanno svolto a sorpresa un presidio sotto l'Ambasciata Israeliana nella capitale egiziana nella zona di Giza. 

L'iniziativa è durata un paio d'ore con slogan contro l'assedio a Gaza.

I giornali egiziani del giorno portavano la notizia di quanto avvenuto davanti al Museo nazionale raccontando l'intervento della polizia e le richieste degli internazionali.

Il due gennaio si è svolto l'atto conclusivo della Marcia con la riaffermazione della volontà di continuaree mobilitazioni per porre fine all'assedio a Gaza e sono stati letti diversi contributi per continuare la campagna di boicottaggio di Israele.

ALTRE INFORMAZIONI

A Tel Aviv in occasionedell'Anniversario dell'Operazione Piombo Fuso è stata fatta una manifestazione a Rabin Square per chiedere libertà e giustizia per Gaza.

Vai all'articolo

Gli attivisti della Gaza Freedom March che si erano recati fin dai primi giorni a Al Arish, paese a 40 chilometri da Rafah, sono in parte tornati al Il Cairo mentre altri restano nelle vicinanze del valico per continuare le iniziative.

Per poter vedere cosa è stato fatto a Al Arish

Vai al sito Cronicas desde Gaza

Bookmark and Share