Vicenza: 19 Novembre gli studenti tornano in piazza

Dopo Venerdì 15 novembre gli studenti medi vicentini si sono riorganizzati e questa mattina sono scesi nuovamente in piazza più numerosi e determinati di prima!!

19 / 11 / 2013

Dopo Venerdì 15 Novembre gli studenti medi vicentini si sono riorganizzati e questa mattina sono scesi in piazza più numerosi e determinati di prima:

Stamattina gli studenti sono scesi in piazza contro la nuova riforma delle scuole che prevede l'accorpamento degli istituti e degli indirizzi.

 Gli studenti vicentini, si sono organizzati per manifestare, fare assemblee per far  capire che sono tutti indignati e non vogliono sottostare alle decisioni della Provincia e Regione, prese senza il loro consenso.

Sono diverse settimane che nel vicentino gli istituti si convocano singolarmente e manifestano il loro dissenso sulle decisioni prese dalla Provincia,da venerdì gli studenti si sono uniti in un unico grido "NO ALL'ACCORPAMENTO"

Sono state due giornate di grande mobilitazione studentesca e  hanno dimostrato che tutti insieme si può ancora far qualcosa e che le decisioni della Provincia si possono ancora cambiare.

 Nonostante la pioggia la partecipazione è stata altissima ed è aumentata da venerdì a oggi Martedì 19 Novembre ,due giornate in cui gli studenti hanno creato del disagio all'interno della città e hanno fatto capire a tutta la città il loro dissenso e la loro determinazione.

Ringraziamo tutti gli studenti che hanno partecipate a queste meravigliose giornate.

Gli studenti di tutte le scuole non ci stanno a questa riforma, bloccatela!
TUTTI INSIEME FACCIAMO PAURA
BE STUDENT BE REBEL


Bookmark and Share

studenti medi in piazza