Verona - Rassegna stampa sull'aggressione fascista

7 / 10 / 2009

Ecco come L'Arena.it trasforma l'aggressione fascista ai danni di uno studente:

Rissa davanti al Maffei tra giovani di opposti schieramenti politici

Verona. I carabinieri stanno indagando sull’alterco, trasformatosi in lite, stamane tra due giovani di opposte idee politiche, davanti al Liceo Classico «Scipione Maffei». Un giovane universitario del «Blocco Studentesco», vicino alla destra, stava distribuendo un volantino agli studenti che entravano a scuola. Il contenuto dello stampato è stato contestato da alcuni ragazzi vicini al «Collettivo Metropolis», dell’area di sinistra. Ne è nato un acceso scambio di battute e due ragazzi sono passati dalle parole ai fatti, venendo alle mani. Entrambi i litiganti sono ricorsi alle cure mediche.

Ma il collettivo Metropolis di via Nicola Mazza accusa di aver subito l'aggressione, come si legge nel loro sito: «Questa mattina alle 8 un gruppo di fascisti di Casa Pound e del Blocco studentesco ha aggredito davanti al Maffei un attivista del collettivo metropolis e dei collettivi studenteschi. L'aggressione avviene il giorno dopo l'iniziativa degli studenti antifascisti in Provincia con la quale hanno denunciato le collusioni tra Istituzioni e fascisti di Casa Pound».

Tratto da:

Bookmark and Share